Sintomi di carenza di collagene nel corpo

Sintomi di carenza di collagene nel corpo

Il collagene è una delle proteine ​​più importanti del corpo ed è famoso per la sua capacità di mantenere la freschezza della pelle. Si trova anche nelle ossa, nei legamenti e nei tendini e con l’età la sua produzione diminuisce. Ci sono una serie di sintomi di carenza di collagene nel corpo che Mia Gravidanza ti dice in questo articolo.

Sintomi di carenza di collagene nel corpo

  1. Pressione sanguigna: la percentuale di collagene nel corpo diminuisce con l’età, il che si traduce in un’irregolarità nel flusso sanguigno nel corpo e, secondo l’American Heart Association, questa carenza porta a una bassa pressione sanguigna, che porta alla comparsa di alcuni sintomi come dolore al petto, vertigini, estrema stanchezza e forte mal di testa.
  2. Dolore articolare: il tessuto che riveste le articolazioni è costituito da collagene e la mancanza di collagene può causare dolori articolari.
  3. Rughe: il collagene è responsabile del mantenimento di una pelle sana, quindi la sua carenza porta la pelle a perdere la sua forma naturale e la comparsa di linee e rughe.
  4. Problemi ai capelli: si può notare una carenza di collagene dall’aspetto dei capelli, il collagene riempie lo spazio tra i follicoli piliferi e quando il collagene è carente, non acquisisce i nutrienti importanti per esso, il che porta a una copiosa perdita di capelli e alla distruzione della sua struttura.
  5. Problemi dentali: il collagene aiuta a rafforzare le gengive e, quando è carente, la sua salute regredisce, così come la carie e la perdita precoce.
  6. Dolore muscolare: il collagene aiuta a collegare le articolazioni ei legamenti allo scheletro e quando la sua percentuale diminuisce, l’articolazione e i legamenti si indeboliscono, il che porta al dolore muscolare.

L’importanza del collagene

  1. Migliora le funzioni cerebrali: esiste un tipo di collagene chiamato collagene-4 che aiuta a prevenire l’insorgenza della malattia di Alzheimer, proteggendo il cervello da un tipo specifico di proteina che causa questa malattia.
  2. Migliora la salute del cuore: il collagene aiuta a ridurre il colesterolo nel sangue e protegge dalle malattie cardiache come ictus e attacchi di cuore.
  3. Miglioramento della funzione dello stomaco: il collagene aiuta a migliorare la funzione dello stomaco e prevenire l’irritazione intestinale e la sindrome da perdite intestinali che causano infiammazione del tratto gastrointestinale, rivestimento dello stomaco e alcuni problemi come diarrea, costipazione e coaguli di sangue.
  4. Aumentare la forza delle unghie: il collagene aiuta a rafforzare le unghie per coloro che soffrono di doppie punte e facili rotture.

Consigli nutrizionali per preservare il collagene

Dieta da seguire per preservare il collagene:

  1. Aglio: L’aglio favorisce la produzione di collagene, perché contiene un’alta percentuale di zolfo, che è uno dei principali minerali responsabili della produzione di collagene e prevenendone la perdita, quindi consigliamo di includerlo nella propria dieta, ma con un consumo mediatore, poiché troppo può portare ad acidità e irritazione allo stomaco e aumentare il rischio di infezione Sanguinamento se prendi fluidificanti del sangue.
  2. Verdure a foglia verde: contengono clorofilla. Alcuni studi hanno dimostrato che il suo consumo contribuisce ad aumentare la produzione di collagene nella pelle.
  3. Anacardi: gli anacardi contengono zinco e rame, che aumentano la produzione di collagene nel corpo.
  4. Pomodori: una delle fonti di vitamina “C”. Mangiare un pomodoro al giorno contribuisce a fornire all’organismo circa il 30% della vitamina “C” che è importante per la produzione di collagene. Contiene inoltre licopene, che è un efficace antiossidante per mantenere la pelle sana.
  5. Ridurre lo zucchero e i carboidrati raffinati: questi alimenti causano infiammazione e perdita di collagene.

Dopo aver identificato i sintomi della carenza di collagene nel corpo, ti consigliamo, cara, di consultare un medico per sviluppare un piano appropriato per mantenere i livelli di collagene nel tuo corpo e di continuare a mangiare cibi che stimolano la sua produzione.

Vedere anche

Quali sono i benefici dei semi di lino per le donne incinte?

Quali sono i benefici dei semi di lino per le donne incinte?

La gravidanza è una fase molto delicata nella vita di ogni neomamma e del suo …

Lascia un commento