Alternative naturali al dentifricio

Alternative naturali al dentifricio

Il mantenimento dell’igiene orale e dentale è sempre una preoccupazione essenziale, ma alcuni prodotti per la cura contengono sostanze chimiche dannose. In questo articolo vi parliamo di alternative naturali al dentifricio per proteggere i vostri denti e preservarne il colore.

4 Alternative al dentifricio

Esistono numerose alternative naturali al dentifricio che ti aiutano a mantenere una bocca pulita e priva di batteri nocivi, oltre alle quali:

Olio di cocco come alternativa al dentifricio

Gli studi hanno dimostrato che l’olio di cocco è una delle migliori alternative naturali al dentifricio, che funziona per eliminare l’odore della bocca e combattere i batteri, e puoi usarlo come un dentifricio naturale aggiungendone una quantità con un cucchiaio di polvere di bicronato di sodio e poi strofinare i denti direttamente con la miscela.

Bicarbonato di sodio “carbonato” in alternativa al dentifricio

Il bicarbonato di sodio o “carbonato” è una delle migliori alternative semplici ed economiche al dentifricio. Puoi usarlo mescolando un cucchiaino di bicarbonato di sodio con un cucchiaino di succo di limone o purea di fragole, quindi spazzolando con questo dentifricio i denti.

L’importante è non usare il bicarbonato di sodio ripetutamente al giorno, ma piuttosto una volta alla settimana, perché potrebbe erodere gradualmente lo smalto dei denti.

Curcuma come alternativa al dentifricio

Nessun mobile da cucina da donna è privo della polvere di curcuma, che si distingue per gusto e colore, e d’ora in poi non solo usatela per condire i cibi, ma anche come alternativa al dentifricio, perché contiene sostanze antinfiammatorie e batteriostatiche che aiutano a mantenere i denti puliti e sani, potete utilizzarlo seguendo i seguenti passaggi:

  • Mescola un cucchiaino di curcuma in polvere con un po ‘di olio di menta piperita.
  • Usa uno spazzolino da denti per lavarti i denti.
  • Sciacquare bene la bocca con acqua tiepida.

Carbone attivo come alternativa al dentifricio

Il carbone attivo si distingue per il suo essere ottenuto dalla combustione di un gruppo di materiali naturali come le bucce di cocco e il torsolo di oliva, e lo si può utilizzare per sbiancare i denti e liberarsi degli odori sgradevoli in bocca, differenziando invece tra esso e il normale carbone di legna utilizzato nel barbecue, che non va mai utilizzato per pulire i denti perché nocivo alla salute. .

Puoi, cara, usare il carbone attivo per sbiancare i denti come segue:

  • Mescolare un cucchiaino di carbone attivo in polvere utilizzando le pastiglie di carbone disponibili in farmacia con mezzo cucchiaino d’acqua.
  • Usa la miscela su uno spazzolino leggermente umido per spazzolare i denti nel modo tradizionale.
  • Lasciare il carbone sui denti per tre minuti, finché non aderisce a macchie e depositi, quindi sciacquare bene la bocca con acqua.

Metodo per lavarsi i denti senza spazzolino

Ci sono una serie di alternative che puoi usare per lavarti i denti senza lavarti, usando:

  • Miswak: Miswak è noto per essere uno dei migliori materiali naturali utilizzati nella pulizia dei denti, in quanto è finora incluso nella composizione dei dentifrici per le sue qualità antibatteriche e per la sua capacità di liberarsi di eventuali depositi sui denti, lasciandoli bianchi e puliti, ma attenzione, cara, all’importanza di sterilizzare gli stuzzicadenti Mettendolo in acqua calda o in acqua con aggiunta di gocce di limone, avendo cura di tenerlo fuori dalla portata dei vostri bambini.
  • Uso del filo interdentale: può essere sufficiente utilizzare il filo interdentale come alternativa pratica e salutare allo spazzolino da denti, poiché funziona per rimuovere la placca e i residui di cibo accumulati tra le differenze dei denti e, secondo le raccomandazioni dei medici, puoi usarlo per pulire i denti periodicamente durante il giorno, per ottenere denti puliti, sani e sani.
  • Acqua idrogenata: o perossido di idrogeno è uno degli ingredienti semplici e sicuri che puoi utilizzare come alternativa sana ed efficace allo spazzolino da denti, fare i gargarismi con esso e usarlo per lavarti i denti quotidianamente per sfruttare tutti i suoi benefici di bellezza.

Profumare l’odore della bocca senza usare il dentifricio

Per sbarazzarsi dell’alitosi, conoscere un gruppo di modi per rinfrescare la bocca senza usare il dentifricio e senza la necessità di usare uno spazzolino da denti.

Dopo aver appreso delle alternative al dentifricio, mantieni le tue abitudini di igiene orale come lavarti i denti almeno due volte al giorno, usare il filo interdentale per pulire tra di loro, pulire la lingua e usare il collutorio o il risciacquo per mantenere la bocca sempre pulita.

Leggi altri argomenti relativi alla salute su Mia Gravidanza.

Vedere anche

L'uso del siero di acido ialuronico per le donne incinte è dannoso?

L’uso del siero di acido ialuronico per le donne incinte è dannoso?

Una volta scoperta la gravidanza, la tua vita cambierà drasticamente ei suoi ormoni influenzeranno quasi …

Lascia un commento