Guida al movimento fetale durante i mesi di gravidanza

Guida al movimento fetale durante i mesi di gravidanza

Sono movimenti muscolari che il feto compie mentre si trova nell’utero e si verificano quando le terminazioni nervose raggiungono i muscoli e iniziano a influenzarli.

La madre dovrebbe sentire i movimenti del bambino per la prima volta tra le 16 e le 25 settimane di gravidanza. E se questa è la prima gravidanza, la madre potrebbe non sentire i movimenti del bambino fino alla fine della settimana 25. Come per la seconda gravidanza, alcune donne potrebbero sentire i movimenti del bambino in un momento più lungo alla settimana 13. È più probabile che il bambino senta il movimento quando la madre è in un luogo tranquillo mentre è seduta o sdraiata.

Il movimento è diverso da un bambino all’altro, alcuni bambini sono molto attivi mentre altri possono essere meno attivi. All’inizio è normale che la madre in alcuni giorni si accorga del movimento e in alcuni giorni non lo senta, ma quando il movimento del bambino diventa più forte, il movimento del bambino deve essere sentito ogni giorno. L’attività fetale è influenzata dal sonno, dal suono, dall’ora del giorno e dal livello di attività materna. Dopo 28 settimane di gravidanza, alcuni medici consigliano di monitorare il movimento del bambino.

Possibili prove di movimento fetale durante la gravidanza:

  • La 12a settimana: di solito il feto inizia a congelare durante questo periodo, ma la maggior parte delle madri potrebbe non sentirlo o non essere in grado di distinguerlo (specialmente se è alla sua prima gravidanza), a causa delle piccole dimensioni del feto in quella fase.
  • Settimana 16: alcune madri possono avvertire un leggero movimento
  • Settimana 24: questa settimana, il peso del feto raggiunge un punto in cui il suo movimento diventa più evidente e stabile
  • Settimana 28: la frequenza del movimento del feto aumenta con il suo aumento di peso e questi movimenti possono diventare dolorosi o talvolta fastidiosi per la madre.
  • La 36a settimana: la dimensione dell’utero cresce e diventa più intrappolata nel corpo di una donna incinta, il che può causare un rallentamento della velocità o dell’intensità del movimento del feto durante questo periodo.

Vedere anche

L'acido folico aiuta la riproduzione maschile?

L’acido folico aiuta la riproduzione maschile?

Mentre la maggior parte delle coppie è felice con il proprio neonato, sia maschio che …

Lascia un commento