Qual è la forma del feto, la settima settimana di gravidanza, sonar? - Mia Gravidanza

Qual è la forma del feto, la settima settimana di gravidanza, sonar?

Vedere il tuo piccolo crescere sullo schermo dell’ecografia ogni volta che visiti il ​​tuo medico è una delle cose divertenti da fare con la gravidanza, e sebbene il feto nella settima settimana di gravidanza possa sembrare molto piccolo su un’ecografia, sta attraversando un enorme scatto di crescita e tanti cambiamenti A questo punto, scopri cosa succede al tuo feto e come si sviluppa nella settima settimana di gravidanza nelle righe seguenti.

La forma del feto nella settima settimana di gravidanza mediante ultrasuoni

Qual è la forma del feto, la settima settimana di gravidanza, sonar? - Mia Gravidanza

sorgente dell’immagine

Potresti pensare che la tua gravidanza sia in una fase molto precoce e che il feto alla settima settimana sia ancora piccolo e non stia subendo alcuno sviluppo, e il fatto è che il feto ora è aumentato di dimensioni ed è tra i nove e i dieci millimetri lunghezza, ed è 10.000 volte più grande di quanto non fosse all’inizio della gravidanza, le dita delle mani e dei piedi del tuo bambino si stanno ora formando, anche se non sono completamente separate dal corpo.

Questa fase segna anche l’inizio di un enorme scatto di crescita. Durante questo periodo (tra la settima e la 20a settimana) le parti del corpo del tuo bambino crescono rapidamente e organi come il cuore e il cervello si sviluppano e diventano sempre più complessi. Le strutture di base di tutti anche le parti principali del corpo e gli organi si formano durante questo periodo, con concentrando gran parte della crescita sul cervello, le cellule cerebrali del tuo bambino si formano a una velocità di 100 cellule al minuto, i primi vasi sanguigni compaiono nella circolazione, il l’appendice e il pancreas ora sono chiari e all’interno della bocca si stanno sviluppando le gemme dei denti, la lingua e il palato, le orecchie continuano a formarsi e gli occhi sono ricoperti da uno strato, che in seguito diventerà palpebre.

Tuttavia, la maggior parte di questi dettagli non sarà visibile sullo schermo a ultrasuoni, poiché il feto è così piccolo che non puoi vedere i dettagli, ma sarai in grado di sentire il suono del suo battito cardiaco e vedrai il generale forma e ovviamente non assomiglierà alla forma distintiva del feto.Per quanto riguarda gli sviluppi che possono essere visti, includono:

  • Sacco gestazionale : questo è uno dei primi segni visibili di gravidanza. Si riferisce allo spazio pieno di liquido che circonda il feto. Di solito si forma entro cinque settimane dalla gravidanza ed è di forma rotonda o oblunga di colore scuro.
  • Sacco tuorlo: anche prima che tu possa vedere il feto all’interno del sacco gestazionale, il sacco vitellino, che è la prima cosa che cresce all’interno del sacco gestazionale per fornire nutrienti e ossigeno al tuo bambino fino allo sviluppo della placenta, sembrerà un piccolo anello bianco o bolla all’interno della sacca.
  •  Polo fetale: questa è la prima indicazione che il bambino si sta formando all’interno del sacco gestazionale. Sembrerà una forma spessa e biancastra attaccata al sacco vitellino. Può essere curvo o oblungo. Di solito può essere rilevato durante la sesta settimana di gravidanza mediante ecografia transvaginale.

I sintomi della gravidanza nella settima settimana

I cambiamenti che si verificano nella settima settimana di gravidanza non si limitano solo al tuo bambino, ma stai anche attraversando molti cari cambiamenti, anche se molti di essi non possono essere visti sul tuo aspetto esterno, ma ora senti alcuni sintomi dovuti a i cambiamenti ormonali che preparano il tuo corpo alla crescita del feto e includono i sintomi della gravidanza nella settima settimana di gravidanza includono:

    1. Avversione per il cibo e nausea mattutina: in questa fase, potresti sentire che i tuoi cibi preferiti sono disgustosi e ti scoraggeranno.Avversione per il cibo durante la gravidanza, ma la maggior parte delle donne inizia a sentirsi meglio dopo i primi tre mesi di gravidanza, cerca di evitare cibi e odori che causano sintomi e mangia i cibi che desideri finché sono sani e sicuri per la tua gravidanza, ma in generale cerca di mantenere la tua dieta il più nutriente possibile, le vitamine per la gravidanza possono aiutare a coprire i nutrienti di cui il tuo corpo e il tuo feto hanno bisogno durante questo periodo.Se i tuoi sintomi sono gravi e non riesci a trattenere cibo o liquidi per più di 24 ore, contatti il ​​medico in quanto potrebbe essere un segno di iperemesi gravidica, che è una forma di iperemesi gravidica Grave nausea mattutina.
  • Eccesso di saliva: l’eccessiva salivazione e la necessità di sputare sono sintomi fastidiosi che potresti incontrare nella settima settimana di gravidanza e non vi è alcuna causa nota per questo, sebbene alcuni studi indichino che i cambiamenti ormonali e il bruciore di stomaco potrebbero essere la ragione alla base di ciò, prova caro da evitare Irritanti, come il fumo, possono peggiorare il problema. Prova a masticare chewing-gum senza zucchero o a succhiare caramelle dure. Questo potrebbe facilitare l’ingestione di saliva in eccesso. È anche importante bere molta acqua. L’acqua può ridurre la produzione di saliva .
  • Sensazione di stanchezza: la stanchezza è il sintomo più comune in questo periodo e continuerà per tutto il primo trimestre di gravidanza a causa degli ormoni, quindi migliorerà nel secondo trimestre ma tornerà di nuovo nell’ultimo trimestre, cerca di dormire e riposare a sufficienza e un pisolino può aiutare nel mezzo Durante la giornata per riprendere la tua attività, prova a fare esercizio, poiché può aiutare ad aumentare la tua sensazione di attività.È importante consultare il tuo medico per assicurarti che la tua salute e le condizioni della tua gravidanza permetterti di fare esercizio.
  • Minzione frequente: poiché il volume del sangue raddoppia con la gravidanza, i reni si attivano per filtrare più sangue, il che può farti sentire un bisogno urgente di urinare, un sintomo che persiste per tutto il primo trimestre di gravidanza e aumenta con la crescita del feto e la sua pressione sulla vescica nell’ultimo terzo della gravidanza.

Oltre ai sintomi di cui sopra, potresti riscontrare quanto segue nella settima settimana di gravidanza:

  • Aloni neri.
  • Gonfiore e gonfiore del seno.
  • Lievi crampi pelvici.
  • Spotting di luce.

In conclusione, la settima settimana di gravidanza porta molti cambiamenti a te e al tuo feto. Prova a seguire la tua gravidanza con il medico per assicurarti che il feto stia crescendo a un ritmo normale e che la tua gravidanza stia andando bene, e ricorda di conserva la prima immagine ecografica nell’album fotografico di tuo figlio, poiché è uno dei ricordi felici della gravidanza che nessuna madre dimenticherà mai.

Vedere anche

Benefici dell'insalata verde per le donne in gravidanza: e verdure da evitare! - Mia Gravidanza

Benefici dell’insalata verde per le donne in gravidanza: e verdure da evitare!

Durante la gravidanza, la donna incinta deve prendersi cura della propria salute e monitorare ciò …

Lascia un commento