3 trucchi per lenire il pianto costante del tuo bambino

3 trucchi per lenire il pianto costante del tuo bambino

Prima della nascita, la madre esprime le percezioni di un bambino calmo e mite, quando prende tutte le sue esigenze di pulizia, allattamento, attenzione e amore, si accontenta e smette di piangere e aspetta che sorrida, ma spesso le parole precedenti rimangono percezioni bloccate solo nella mente della madre. Quindi se il tuo bambino che piange ti causa tristezza e senso di colpa? Dopo aver letto questo articolo, il senso di colpa cambierà con un senso di soddisfazione e rassicurazione.

Motivo dietro il pianto costante del tuo bambino:

Ci sono molte ragioni dietro il pianto dei bambini, quindi la fame, la sete, la voglia di cambiarsi d’abito e la sensazione di stanchezza sono tutte ragioni note e logiche nel primo anno, e con la presenza di tutte le ragioni precedenti e superandole, rimane una ragione sconosciuta per la madre in cui il bambino piange senza motivo apparente, tutte le sue richieste trovano risposta e non c’è difetto nei suoi confronti Perché piange, allora?

Ci sono sentimenti di amore e attaccamento senza fine tra te e tuo figlio prima della sua nascita, perché sei l’unica persona che lo ama, lo conosce ed è strettamente imparentato con lui, specialmente nel primo anno della sua vita. Si sente al sicuro in tua presenza, e la preoccupazione di nessun altro non lo esclude dalla tua preoccupazione, ma non può esprimere Quei sentimenti a questa giovane età, e lui non ha strumenti per esprimersi se non piangere, sì; Il tuo bambino che piange molte volte è la prova del suo amore per te e del tuo interesse per lui, piangendo perché è certo che andrai da lui non importa per quanto tempo piange, perché tu sei l’unica fonte della sua fiducia e sicurezza.

Sviluppare sentimenti tra te e il tuo bambino:

Anche i bambini si sentono anche se sono bassi e prestare attenzione ai sentimenti del tuo bambino nel primo anno di vita ha un grande impatto sulla sua personalità e su come esprime i suoi sentimenti in seguito.

Comunicare con il tuo bambino ogni giorno in momenti diversi è necessario per lo sviluppo di questi sentimenti.Assicurati di trascorrere del tempo da solo con tuo figlio e sceglilo con molta attenzione, poiché tuo figlio deve essere in questo momento non soffrendo di fame, ansia o desiderio di dormire, dagli un momento speciale per lui per giocare con lui e dirgli qualcosa Storie o storie su di te, e ripeti con lui la parola Ti amo così tanto ascoltandola restituisce le sue orecchie a parole gentili e gli dà grande capacità e coraggio in seguito di esprimere i suoi sentimenti verso di te e verso gli altri, e infine, un abbraccio ricco di amore che gli trasmette direttamente la sicurezza e la fiducia che cerca in quelli Fase di età.

3 modi per calmare il pianto del tuo bambino:

Il tuo bambino ha bisogno di cure speciali se non risponde ai metodi tradizionali come l’alimentazione e il sonno per calmare il suo pianto. Ci sono alcuni trucchi semplici e comprovati che puoi calmare il pianto del tuo bambino:

Ascolta suoni rilassanti:

Il primo suono che ama il tuo bambino è il suono del tuo battito cardiaco, avvolgi il tuo bambino tranquillamente in grembo e dagli la capacità di ascoltare il tuo battito cardiaco, che era solito sentire per nove mesi nel grembo materno, questo è il suono perfetto che ama e rassicura quando lo ascolta.

Puoi anche usare musica rilassante e frequenti rumori bianchi, come il suono di un asciugacapelli o di una scopa.

Respirare aria fresca:

Molti bambini si calmano semplicemente facendo una camminata veloce all’aria aperta e vedendo cose nuove e insolite, anche il tuo bambino è annoiato.

Massaggio:

I bambini amano anche massaggiare il loro corpo con un olio calmante, come: lavanda, poiché il massaggio rilassa i nervi ei muscoli e li aiuta anche a dormire.

Sei il mondo intero per il tuo bambino e la fonte della sua sicurezza e fiducia senza fine, quindi non trascurare i suoi sentimenti e assicurati di fornirgli sicurezza e fiducia tutto il tempo, e fai attenzione a lasciarlo piangere mentre stai deliberatamente pensando che migliorerà e smetterà di piangere, si fermerà davvero, ma non si sentirà completamente sicuro di te in seguito.

Fonti:
Cafe Mom
Il BUMP
Il genitore di oggi

Vedere anche

Quali sono i benefici dei semi di lino per le donne incinte?

Quali sono i benefici dei semi di lino per le donne incinte?

La gravidanza è una fase molto delicata nella vita di ogni neomamma e del suo …

Lascia un commento