Si tratta di travaglio tardivo

Si tratta di travaglio tardivo

Soffri di razzi e febbre alta durante la gravidanza ? Per 40 settimane intere hai sopportato – con tutta gioia – il peso del costante bruciore di stomaco, piedi gonfi, emorroidi, mal di schiena, dolori addominali e insonnia per diverse notti? Quell’euforia era il risultato della tua attesa per l’arrivo di quel nuovo arrivato, che stavi aspettando per l’arrivo dell’ora della nascita, e ti aspettavi la sua forma e quanto sarebbe stato bello, e ti divertirai a portarlo per aggiungere la sua presenza alla tua vita più felicità e gioia. Ma cosa succede se la data di scadenza prevista è posticipata e la tua pancia tiene quel piccolo più a lungo del previsto? Settimana dopo settimana passa senza il minimo segno che il tuo bambino vuole uscire. Il posto gli piaceva e non voleva vedere la faccia di mamma e papà?
Quindi può iniziare l’ansia e tutti i sintomi gioiosi della gravidanza diventano molto fastidiosi e persino moltiplicano il grado di fastidio a 100 volte e le ore del giorno sembrano essere lente nella tartaruga. Soffrirai anche per il torrente di telefonate e messaggi di testo che ti chiedono della tua salute e desideri essere rassicurato se il bambino atteso è arrivato o meno, e ti chiedi quanto sia stato tardi il parto?

Il mio consiglio numero uno: interrompi completamente tutti questi pensieri.

Fai un respiro profondo e rilassati completamente, quindi cerca di abituarti a un certo fatto che presto attecchirà nella tua coscienza e nella tua vita, e lo vedrai con i tuoi occhi, ovvero che i bambini fanno quello che devono fare a modo loro e al momento giusto per lui come vuole Dio, e niente può cambiarlo, qualunque cosa accada. Il calcolo della data di nascita non può essere completamente accurato, a volte sei in ritardo o in anticipo e pensi di avere 41 settimane e 40 e così via.
Con tutto ciò che si può dire, sono sicuro che sei ancora spensierato, preoccupato per il ritardo nel travaglio e ti chiedi della salute del tuo feto. Ecco perché la tua bella testa è piena di molte domande:

Il parto ritardato è dannoso per il mio bambino?

La maggior parte dei medici è riluttante a intervenire e ad accelerare deliberatamente il travaglio prima della fine delle 42 settimane di gravidanza. Quindi tu e il tuo bambino siete completamente al sicuro e il vostro bambino potrebbe essere esposto ad alcuni rischi o complicazioni con un parto premeditato o se la gravidanza supera le 42 settimane. Quindi i medici si attengono a te completando 42 settimane prima di intervenire, nella speranza che il tuo corpo si comporti normalmente. Ecco alcuni dei problemi di cui il tuo corpo potrebbe soffrire se sei sovraccarico:
  1. Debolezza e vecchiaia della placenta , e quindi scarsa alimentazione del bambino
  2. Il peso del bambino è superiore al normale e ciò che il tuo corpo può tollerare, il che rappresenta difficoltà e complicazioni durante un parto naturale
  3. Diminuzione della quantità di liquido che circonda il feto (liquido amniotico)
  4. Aumento del rischio di natimortalità. Niente panico, ma questo è ancora un tasso molto basso (tra 3.000 casi nella 37a settimana – 6 casi ogni 3.000 casi nella 40a settimana).

Esistono metodi naturali che possono accelerare il travaglio?

Di sicuro ho sentito tutto quello che c’è da sentire su tutte le diverse cose che possono accelerare la tua data di scadenza, come bere olio di ricino e mangiare cibo piccante.
Mentre molti mi vedono, la maggior parte di questi sono miti inutili, alcuni di essi possono effettivamente essere dannosi. Bere olio di ricino può causare diarrea, e quindi il corpo soffre di disidratazione. Per quanto riguarda i cibi piccanti, può causare bruciore di stomaco. Le tisane e rimedi sconosciuti possono essere dannosi per lo stomaco o altro.

Ci sono alcune idee innocue che hanno dimostrato clinicamente di aiutare. Inoltre, alcune donne giurano per esperienza che è chiaramente benefico, quindi perché non provarlo:

  1. camminare per lunghe distanze
  2. Esercitare l’intimitàCon il tuo coniuge
  3. Stimolazione del capezzolo mediante massaggio (aumenta l’ormone della lattazione, che non interferisce con lo stato di gravidanza e stimola l’utero ad espellere il feto, cioè il parto)
  4. Fare alcuni sport leggeri, come esercizi con la palla o arrampicarsi su alcune altezze non pericolose o molto alte (anche se sei stato sorpreso dal parto, potresti atterrare velocemente e andare in ospedale)

Se il mio medico mi dice che è necessario un intervento medico, cosa significa?

Ciò significa che hai superato il periodo di 42 settimane o che ci sono sintomi di salute apparenti come lo scoppio della sacca d’acqua intorno al feto senza il verificarsi di dolore del travaglio, quindi il tuo medico può decidere l’intervento medico come ritiene appropriato per tuo figlio e l’opzione medica può essere una delle seguenti:
  1. Tamponi cervicali, poiché il medico spazza la cervice manualmente con le dita, con movimenti circolari.
  2. Uno scoppio intenzionale della sacca d’acqua attorno al feto, quando il medico utilizza un dispositivo per lacerare la membrana della sacca d’acqua
  3. Uso della prostaglandina, una sostanza ormonale che viene utilizzata per l’iniezione nella cervice e viene trasportata dalla cervice nella vagina
  4. Usando bitocina o ossitocina, un altro ormone che stimola la contrazione dell’utero. È l’ultimo metodo di ricorso e viene utilizzato in una flebo mentre si misura da vicino la frequenza cardiaca e il cuore del feto.
  • Questi metodi sono considerati sicuri, contrariamente alla credenza popolare su di essi rispetto ai tagli cesarei, poiché comportano la percentuale più bassa di rischi e complicazioni:

Complicazioni:

  1. Una rottura della membrana che circonda il feto, che può causare infezioni a te o al tuo bambino
  2. Le prostaglandine possono causare iperstimolazione uterina
  3. Il pitocin può causare contrazioni forti e dolorose che mettono sotto pressione il tuo bambino poiché l’utero è sovrastimolato e il bitocene può comportare altri rischi minori come la rottura dell’utero.

Cosa devo fare in questo momento fino alla data di scadenza?

  1. Fatti coinvolgere in alcune attività, cenare fuori, andare a vedere un film, o goderti una serata tranquilla a casa, insomma, fai tutto ciò che presto ti mancherà con l’arrivo di questa piccola birichina che ti indosserà a lungo.
  2. Acquista una buona scorta di oggetti di cui avrai bisogno in cucina, di verdure o congelatori, e inizia a preparare alcuni pasti per alleviare i fardelli che arrivano.
  3. Vai al salone di bellezza e goditi una sessione di pedicure e manicure per mani e piedi.
  4. Incontra i tuoi vecchi amici e visita i tuoi parenti e vicini, ma cerca di uscire tutti i giorni per distogliere la mente dal problema e pensarci su.
  5. Di ‘a tutti che dirai loro tutto il tempo in cui è arrivato il bambino e che dovrebbero smettere di chiedere di te ogni 5 minuti.

Vedere anche

Lo zafferano è dannoso per una donna incinta?

Lo zafferano è dannoso per una donna incinta?

Durante la gravidanza, stai molto attento quando scegli il tuo cibo, perché alcuni alimenti possono …

Lascia un commento