Manodopera industriale

Provocare il parto

La natura si prende cura di tutto ciò che riguarda il lavoro e il parto, ma ci sono momenti in cui la natura ha bisogno di un piccolo aiuto Quando è necessario il lavoro artificiale? È adatto a tutte le donne in gravidanza? Le risposte a queste domande sono nelle righe seguenti.

Motivi per ricorrere a provocare il parto

Ci sono molti motivi per cui il medico potrebbe aver bisogno di usare la protesi, soprattutto quando c’è un rischio per lei o per il suo bambino non ancora nato.
  • Se stai per superare il periodo di due settimane dopo la data di scadenza e il travaglio naturale non è ancora iniziato.
  • È iniziato il travaglio normale, ma le contrazioni non sono ancora visibili.
  • C’è un’infezione nell’utero.
  • Non c’è abbastanza liquido amniotico che circonda il feto.
  • Se la placenta inizia a deteriorarsi.
  • Distacco della placenta dalla parete uterina interna, parzialmente o completamente.
  • Le tue condizioni di salute sono a rischio o mettono a rischio il tuo feto, come la pressione sanguigna o il diabete.

Aspetto che il travaglio inizi naturalmente?

Il modo migliore è attendere un massimo di due settimane dopo la data prevista del parto, poiché il corpo prepara la cervice al parto nel migliore dei modi in termini di efficienza e comfort, ma se il medico ritiene che sia necessario eseguire il divorzio artificiale a causa delle tue condizioni o della salute del tuo feto, allora spetta a lui la decisione di non aspettare queste due settimane.

Qual è la preoccupazione per la durata della gravidanza?

Il problema è che il tuo bambino continua a crescere, il che potrebbe essere difficile per lui uscire con un parto normale. Inoltre, in un piccolo numero di volte, l’età della placenta diventa inadatta alla continuazione della vita del feto nel grembo materno. In problemi respiratori o infezione polmonare dopo la nascita.

Posso chiedere di essere indotto il parto?

Puoi discutere con il tuo medico l’argomento dell’ottenimento di un divorzio artificiale, se vivi lontano dall’ospedale o hai una storia di nascite rapide, potrebbe esserci una forte giustificazione per ottenere un divorzio artificiale, sebbene ci siano eccezioni, ma il fuoco industriale non è generalmente adatto per uno stile di vita o un lavoro. Per la maggior parte delle donne, tieni presente che un intervento non necessario pone rischi inutili, come la necessità di un parto cesareo, affidati al tuo medico per aiutarti a prendere la decisione migliore nel tuo caso.

C’è qualcosa che dovrei fare per riscaldare il travaglio senza l’aiuto di un medico?

Di solito non esiste una cosa del genere.La stimolazione del capezzolo o il massaggio al seno possono aiutare a rilasciare l’ormone “ossitocina”, che può portare a contrazioni. Tuttavia, è stato dimostrato che queste tecniche funzionano solo se la cervice ha già iniziato ad ammorbidirsi. E lo stretching, sono necessarie ulteriori ricerche per valutare la sicurezza e l’efficacia di queste tecniche. Esistono altre tecniche per stimolare il travaglio che non sono supportate da prove scientifiche, come mangiare cibi piccanti o praticare l’intimità, consultare il proprio medico per darvi un segnale di sicurezza prima di provare uno qualsiasi dei rimedi casalinghi, come gli integratori a base di erbe. O trattamenti alternativi.

Rischi di provocare el parto

  • La necessità di un parto cesareo, soprattutto se era il tuo primo parto, e quando hai avuto il travaglio e la cervice, non era abbastanza preparato, morbido e dilatato.
  • Il travaglio prematuro, che può derivare dall’utilizzo precoce del rilascio artificiale, espone il bambino a parto prematuro e problemi respiratori dopo la nascita.
  • Bassa frequenza cardiaca .. I medicinali usati per stimolare il travaglio – “ossitocina” o “prostaglandina” – possono provocare troppe contrazioni, che possono ridurre l’apporto di ossigeno del bambino e abbassare la sua frequenza cardiaca.
  • Infezione .. Il rischio di infezione aumenta per la madre e il feto in caso di travaglio artificiale.
  • Problemi al cordone ombelicale, il cordone ombelicale può scivolare nella vagina prima dell’inizio del travaglio, causando pressione su di esso e riducendo l’apporto di ossigeno al bambino.
  • La rottura uterina è un sintomo raro, ma può verificarsi e potrebbe richiedere un parto cesareo urgente per evitare i rischi di rottura uterina sulla tua vita e su quella del bambino.
  • Emorragia postpartum .. Il lavoro industriale può aumentare il rischio di sanguinamento dopo il parto, perché i muscoli dell’utero non si contraggono bene dopo il parto.

Vedere anche

Lo zafferano è dannoso per una donna incinta?

Lo zafferano è dannoso per una donna incinta?

Durante la gravidanza, stai molto attento quando scegli il tuo cibo, perché alcuni alimenti possono …

Lascia un commento