Tutto sulla gravidanza durante l'allattamento

Tutto sulla gravidanza durante l’allattamento

L’allattamento al seno non deve essere usato come metodo contraccettivo Come accennato in precedenza, il tuo corpo può iniziare a ovulare durante l’allattamento, quindi la possibilità di rimanere incinta di nuovo diventa presente.

È sicuro continuare l’allattamento al seno durante la gravidanza?

In generale, continuare l’allattamento al seno è sicuro durante la gravidanza, fintanto che stai attento e segui una dieta sana e bevi molti liquidi, c’è un avvertimento importante … che l’allattamento al seno può portare a leggere contrazioni nell’utero, sebbene queste contrazioni non siano una preoccupazione durante Una gravidanza normale, il medico potrebbe chiederti di interrompere l’allattamento al seno durante la gravidanza se hai una storia di travaglio prematuro o se soffri di dolore uterino o sanguinamento.

Il mio bambino sarà influenzato dall’allattamento al seno durante la gravidanza?

Preparati ai cambiamenti che il tuo bambino sentirà durante l’allattamento, anche se il latte materno è ancora sano e nutrizionalmente sicuro durante la gravidanza, ma il contenuto del latte materno cambia durante la gravidanza, il che potrebbe cambiare il suo gusto nel tuo bambino. Inoltre, è molto probabile che diminuisca. La produzione di latte con il progredire della gravidanza, questi fattori possono indurre il tuo bambino a svezzarsi da solo prima della nascita del nuovo bambino.

La gravidanza influenzerà il modo in cui il tuo corpo affronta l’allattamento?

Il tuo comfort personale potrebbe essere in gioco qui, durante la gravidanza potresti provare dolore al capezzolo e al seno, questi sono sintomi comuni, il disagio con questi dolori può aumentare il tempo dell’allattamento al seno, lo stress causato dalla gravidanza può rappresentare un’altra sfida per te quando tuo figlio chiede allo stesso tempo di allattare al seno .

Consiglio generale sull allattamento durante la gravidanza

  • Aumenta il più possibile il tuo tempo di riposo.
  • Segui una dieta sana ed equilibrata che contenga i nutrienti più essenziali.
  • Abbi particolare cura dei tuoi capezzoli, evita di usare saponi, lozioni e creme sul capezzolo in modo che non si infiammi più, non asciugare il capezzolo con un asciugamano, assicurati che il tuo bambino sia ben seduto nella posizione della bocca sul seno, in modo che il capezzolo non si infiammi.
  • Prendi le vitamine della gravidanza consigliate dal medico.
  • Aumenta l’assunzione di calcio.
  • Bevi molti liquidi.
  • Non mangiare troppi frutti di mare, finché non limiti la quantità di mercurio che entra nel tuo corpo e dai da mangiare ai tuoi bambini con il pesce.
  • Evita di fumare.

Vedere anche

Qual è la forma della seconda ferita da parto cesareo?

Qual è la forma della seconda ferita da parto cesareo?

Il parto è motivo di preoccupazione per ogni donna incinta, ed è naturale che un …

Lascia un commento