Qual è la posizione migliore per dormire per stabilizzare la gravidanza?

Qual è la posizione migliore per dormire per stabilizzare la gravidanza?

Una volta iniziata la gravidanza, la donna avverte molti cambiamenti fisici che rendono difficile dormire e riposare. Di solito, una donna incinta soffre di molti problemi di sonno nel primo trimestre di gravidanza, quindi sta cercando il sonno migliore per stabilizzare la gravidanza e riposare il corpo, per mantenere la salute del suo feto e garantire che cresca al ritmo richiesto. Attraverso l’articolo impariamo insieme le migliori posizioni per dormire per tutte le fasi della gravidanza e i consigli più importanti da seguire per addormentarsi velocemente ed evitare le sue difficoltà. 

Qual è il miglior sonno per stabilizzare la gravidanza?

Dormire nei primi tre mesi è influenzato dagli alti livelli dell’ormone progesterone, che è responsabile della stabilizzazione della gravidanza , ma questo può portare a una sensazione di stanchezza e stress, durante quel periodo puoi dormire in qualsiasi posizione ti senti a tuo agio , sia che si trovi sulla schiena, sullo stomaco o su un lato del corpo. In quel periodo, l’utero e l’addome sono ancora nelle loro dimensioni normali, il che non ostacola i tuoi movimenti o la tua posizione per dormire, ma quello su cui dovresti concentrarti è che i cambiamenti ormonali, la fame notturna e la nausea sono altri sintomi della gravidanza che possono rendere più dormire difficile. 

Durante il secondo e il terzo trimestre di gravidanza, è preferibile dormire sul lato sinistro, poiché questo aiuta ad aumentare il flusso sanguigno verso l’utero senza stressare il fegato. Le donne che soffrono di dolore all’anca o alla schiena durante la gravidanza possono posizionare uno o due cuscini tra le ginocchia o piegare le ginocchia durante il sonno per sostenere il corpo e fornire il comfort necessario. 

Non ci sono prove scientifiche sufficienti sui rischi di una donna incinta che dorme sul lato destro, ma si consiglia invece di dormire sul lato sinistro e puoi seguire i seguenti suggerimenti per assicurarti di riposare di più durante il sonno: 

  1. Solleva la parte superiore del corpo con alcuni cuscini per evitare il bruciore di stomaco. 
  2. Elevare le gambe con i cuscini per evitare dolore e gonfiore alle gambe. 
  3. Usa un cuscino per la gravidanza per fornire un supporto extra alla schiena e al collo. 

Molte donne incinte temono che dormire a pancia in giù possa danneggiare il nascituro. Tuttavia, l’utero protegge bene il feto e non c’è motivo per evitare di dormire sullo stomaco durante il primo trimestre di gravidanza.

Le posizioni di sonno della donna incinta in ordine di ogni mese 

Come accennato in precedenza, durante il primo trimestre, puoi dormire in qualsiasi posizione comoda che ti aiuti ad addormentarti rapidamente e sentirti a tuo agio. Durante il secondo trimestre di gravidanza, cioè dal quarto al settimo mese, alcuni medici consigliano di dormire sul lato sinistro invece che destro perché la vena cava si trova a destra della colonna vertebrale, il che aiuta il flusso sanguigno a fluire liberamente verso l’utero per nutrire il feto. Tuttavia, puoi ancora dormire sul lato destro se ti senti a tuo agio. I medici raccomandano anche di procurarsi un materasso più solido o spugnoso che sostenga la schiena, se ti svegli con dolore. 

Durante il terzo trimestre, il corpo subisce una serie di cambiamenti legati al sonno, con l’aumento del peso e della pressione del feto, potresti sentire dolore ai muscoli e alle articolazioni con difficoltà nel flusso sanguigno. Per superare le difficoltà a dormire durante quel periodo, assicurati di prendere gli integratori alimentari richiesti e scegliere la posizione appropriata, molti medici consigliano di dormire sul lato sinistro con le gambe leggermente piegate verso l’alto, questa posizione migliora il flusso sanguigno verso l’utero e l’arrivo dei nutrienti e ossigeno al feto, oltre a ridurre il gonfiore e il rischio di sviluppare vene varicose ed emorroidi. Inoltre, non è consigliabile dormire sul lato destro, il che aumenta la pressione del feto sul fegato. Dormire sulla schiena può bloccare la vena cava inferiore e portare a un’interruzione del flusso sanguigno.

Sebbene non ci siano prove evidenti del pericolo di dormire a pancia in giù per una donna incinta, non è consigliabile assumere questa posizione negli ultimi mesi per evitare di sentire bruciore di stomaco. 

In molti si chiedono con l’inizio della gravidanza quale sia il sonno migliore per stabilizzare la gravidanza nei primi mesi, non rappresenta alcun pericolo per la salute, in quanto si può dormire in qualsiasi posizione comoda che ti garantisca di addormentarti velocemente, dormendo però sul il lato sinistro è una delle posizioni preferite durante i mesi di gravidanza per garantire l’afflusso di sangue al feto e ridurre il gonfiore dei piedi e una sensazione di comfort. Usa cuscini appropriati per sostenere il corpo durante il sonno e scegli la posizione giusta per te. 

Vedere anche

Quali sono i benefici della maca per le donne incinte e i loro danni?

Quali sono i benefici della maca per le donne incinte e i loro danni?

La gravidanza ritardata è un problema che preoccupa tutte le mogli, per questo sono alla …