Le pillole di acido folico possono essere utilizzate per una gravidanza gemellare?

Le pillole di acido folico possono essere utilizzate per una gravidanza gemellare?

L’acido folico è uno degli integratori alimentari più popolari associati al periodo della gravidanza, le donne incinte di solito sono desiderose di prenderlo prima e durante la gravidanza, per ridurre il rischio che il feto sviluppi difetti del tubo neurale, ma prenderlo aumenta le possibilità di concepire gemelli. Scopri se puoi usare le pillole di acido folico per una gravidanza gemellare.

Le pillole di acido folico possono essere utilizzate per una gravidanza gemellare? 

I medici consigliano alle donne in molti paesi del mondo di assumere acido folico per ridurre il rischio di difetti del tubo neurale e anomalie fetali, e alcuni governi aggiungono anche acido folico alla farina, per garantire che tutte le persone ne ricevano le dosi necessarie. Alcuni studi hanno confermato che esiste una stretta relazione tra l’assunzione di acido folico e l’ aumento delle possibilità di concepire gemelli , nonché l’alto tasso di gravidanze gemellari, specialmente nelle gravidanze dopo la fecondazione in vitro o madri più anziane, e quelle che hanno già maggiori probabilità di avere gemelli, le ragioni alla base di ciò non sono chiare, è possibile che l’acido folico aumenti la probabilità di ovulazione multipla o impianto di più di un uovo, ma questo non è stato sufficientemente dimostrato scientificamente. 

Anche se l’acido folico aumenta il numero di gemelli, questi integratori possono causare più problemi di salute che benefici, possono aumentare i rischi di parto prematuro o parto al settimo mese, il peso alla nascita diminuisce e aumenta il rischio di paralisi cerebrale. 

Leggi anche: L’acido folico aiuta nel concepimento maschile?

Metodo di gravidanza gemellare 

I trattamenti per la fertilità non sono l’unica ragione per una gravidanza gemellare, ci sono altri fattori, sai: 

  1. Età : le donne di età superiore ai trent’anni hanno maggiori probabilità di concepire gemelli, questo è dovuto all’aumento dell’ormone FSH con l’invecchiamento della donna, che è l’ormone responsabile della crescita degli ovuli nelle ovaie prima che vengano rilasciati, quindi il le uova richiedono una stimolazione maggiore rispetto alle donne più giovani, quindi la reazione aumenta Le ovaie cercano di stimolare questo ormone, rilasciando due o più ovuli, che porta ad una gravidanza gemellare. 
  2. Fattori genetici : se c’è una storia familiare di gemelli in famiglia, la probabilità di avere due gemelli aumenta, così come se ci sono gemelli maschi identici. 
  3. Aumento di peso: le donne obese con un BMI superiore a 30 hanno maggiori probabilità di concepire due gemelli rispetto alle donne con un indice di massa corporea moderato. L’eccesso di grasso porta ad un aumento dei livelli di estrogeni, che provoca una sovrastimolazione delle ovaie, invece di rilasciare un solo uovo Le ovaie possono rilasciare due o più. 
  4. Altezza : le donne più alte della media hanno maggiori probabilità di avere due gemelli.Alcuni studi hanno rilevato che le donne con un’altezza media di 164,8 cm avevano maggiori probabilità di concepire due gemelli rispetto alle donne con una media di 161,8 cm. 
  5. Gravidanza durante l’allattamento : le donne che rimangono incinte durante l’allattamento hanno maggiori probabilità di avere due gemelli rispetto alle donne che non rimangono incinte durante la gravidanza, si prevede che l’allattamento al seno inibisca la fertilità e prevenga la gravidanza, specialmente durante i primi sei mesi dopo la nascita, se il bambino è completamente dipende dall’allattamento al seno Normale, ma se rimani incinta, la probabilità che si tratti di un gemello aumenta. 
  6. Nutrizione : sebbene ciò non sia stato scientificamente provato, alcuni studi indicano che le donne che mangiano molti latticini hanno maggiori probabilità di concepire gemelli, a causa dell’esposizione agli ormoni della crescita che vengono dati alle mucche e influenzano i livelli ormonali negli esseri umani, ed è raccomandava inoltre al marito di mangiare cibi ricchi di zinco come verdure a foglia verde, ostriche e carote per aumentare il numero di spermatozoi e consentire la fecondazione di più di un uovo contemporaneamente. 

Leggi anche: Segni che sei incinta di due gemelli

Quando compare una gravidanza gemellare? 

Se compaiono sintomi precoci e usuali della gravidanza, come nausea o vomito, ciò indica la possibilità di una gravidanza, ma non sarà possibile confermare una gravidanza gemellare senza un esame ecografico dopo 10-12 settimane di gravidanza, quindi il medico può determinare il numero di feti, placenta e sacche che circondano il feto Certamente, questa informazione può anche dirti se hai gemelli identici o identici e non puoi fare affidamento su test ormonali per scoprire se stai trasportando gemelli o meno. 

Molti si chiedono quale sia la relazione tra l’assunzione di pillole di acido folico per una gravidanza gemellare e se sia benefica o meno. Attraverso l’articolo, abbiamo esaminato insieme alcuni studi che indicano la possibilità di una relazione tra di loro, ma tuttavia nessuno di loro è stato scientificamente provato, quindi, può essere l’intera faccenda. Per coincidenza, tuttavia, l’assunzione di acido folico prima e dopo la gravidanza è vitale per prevenire anomalie fetali, sia per una gravidanza singola che gemellare.

    Vedere anche

    Quali sono i benefici della maca per le donne incinte e i loro danni?

    Quali sono i benefici della maca per le donne incinte e i loro danni?

    La gravidanza ritardata è un problema che preoccupa tutte le mogli, per questo sono alla …