Come viene diagnosticato il cancro alla vescica?

Come viene diagnosticato il cancro alla vescica?

La vescica è l’organo responsabile del trasporto dell’urina nel corpo prima che venga escreta e il cancro della vescica si verifica a causa di danni ai suoi tessuti ed è uno dei tipi di cancro più comune tra gli uomini rispetto alle donne. In questo articolo, ti informiamo in dettaglio su come viene diagnosticato il cancro alla vescica, i suoi sintomi e come affrontarlo.

Diagnosi di cancro alla vescica

La diagnosi di cancro alla vescica può avvenire in vari modi, come ad esempio:

  1. Analisi delle urine.
  2. Esame manuale: il medico inserisce le dita nella vagina o nel retto per rilevare la presenza di noduli indicativi di crescita cancerosa.
  3. Endoscopia: il medico utilizza un tubo stretto con una piccola telecamera attraverso l’uretra per vedere cosa sta succedendo all’interno della vescica.
  4. Campione di tessuto: se un medico sospetta un nodulo, preleva un piccolo campione di tessuto dalla vescica per il test.
  5. L’esame di TC del la vescica.
  6. Esame a raggi X. 

Dopo aver eseguito l’esame e fatto una diagnosi, il medico valuta il grado della malattia in cinque diverse fasi, a seconda dell’entità del cancro.

Fasi dello sviluppo del cancro della vescica

Ci sono cinque fasi della progressione del cancro alla vescica e sono:

  • Fase 1: il tumore non si è ancora diffuso al rivestimento della vescica.
  • Fase 2: il tumore si è diffuso al rivestimento della vescica, ma non ha ancora raggiunto lo strato muscolare.
  • Stadio III: il tumore si è diffuso allo strato muscolare della vescica.
  • Stadio IV: il tumore si è diffuso ai tessuti che circondano la vescica.
  • Quinto stadio: il tumore si è diffuso al di fuori della vescica alle aree adiacenti del corpo.

Sintomi del cancro della vescica avanzato

Molti di quelli con diagnosi di cancro alla vescica soffrono di alcuni dei normali sintomi nelle prime fasi, come: affaticamento, perdita di peso e ossa deboli in quella zona, ma nei casi avanzati aumentano alcuni sintomi che indicano la presenza di una condizione critica, tra cui:

  • Sangue nelle urine
  • Dolore durante la minzione.
  • minzione frequente.
  • incontinenza.
  • Dolore addominale.
  • Dolore alla parte bassa della schiena.

Tipi di cancro alla vescica

Esistono tre tipi di cancro alla vescica:

Carcinoma a cellule di transizione

Il tipo più comune, in cui il tumore inizia nelle cellule di transizione nello strato interno della vescica, che cambiano forma senza essere danneggiate quando i tessuti si espandono.

Carcinoma spinocellulare

Il cancro è raro e inizia quando le cellule squamose piatte e sottili si formano nella vescica dopo una lesione a lungo termine o un’irritazione della vescica.

Adenocarcinoma

È anche una specie rara e inizia quando le cellule ghiandolari si formano nella vescica dopo l’irritazione e le infezioni a lungo termine della vescica.Sono le cellule ghiandolari che compongono le ghiandole mucose del corpo.

Rischio di cancro alla vescica

I fumatori sono uomini e donne che sono maggiormente a rischio di sviluppare il cancro alla vescica. Il fumo è la ragione principale per la metà del numero di persone con cancro alla vescica, insieme a un gruppo di fattori che aumentano il rischio di svilupparlo, i primi dei quali sono:

  1. Esposizione a sostanze chimiche cancerogene.
  2. Infezioni croniche della vescica.
  3. Non bere abbastanza liquidi.
  4. Essendo un uomo, gli uomini hanno maggiori probabilità di contrarre il cancro alla vescica rispetto alle donne.
  5. Età avanzata, la maggior parte dei casi di cancro alla vescica nelle persone di età superiore ai 55 anni.
  6. Segui una dieta ricca di grassi.
  7. Avere una storia familiare di cancro alla vescica.
  8. L’esposizione alla radioterapia nella pelvi in ​​modo specifico.

Trattamento del cancro alla vescica

Il trattamento per il cancro della vescica dipende da una serie di fattori diversi, tra cui il tipo, il grado e lo stadio del cancro, nonché le preferenze di trattamento basate sulle condizioni fisiche e le condizioni dell’ospedale e del medico. Il trattamento include:

  1. Intervento chirurgico per rimuovere il tessuto canceroso.
  2. Un trattamento chimico per il trattamento dei tumori del rivestimento della vescica in pericolo di proliferazione.
  3. Cistectomia, dopo di che il medico crea un nuovo modo per far uscire l’urina dal corpo attraverso un tubo impiantato.
  4. Radioterapia per distruggere le cellule tumorali esistenti, se la chirurgia non è desiderata.
  5. Immunoterapia per stimolare l’immunità del corpo per combattere le cellule tumorali in tutto il corpo.

Il medico può preferire condurre più di un trattamento alla volta. 

Infine, quando il cancro della vescica viene diagnosticato in una fase precoce, le possibilità di sopravvivenza e controllo saranno grandi e molto probabilmente non sarà necessario sottoporsi a un intervento chirurgico, quindi non trascurare alcun sintomo nel tuo corpo e contattare immediatamente il medico.

Vedere anche

Qual è il rischio di aumentare la dose di vitamina "D" per una donna incinta?

Qual è il rischio di aumentare la dose di vitamina “D” per una donna incinta?

La vitamina “D” svolge un ruolo importante nella salute delle ossa, regolando l’equilibrio di calcio …

Lascia un commento