Come si verifica la carie dei denti anteriori?

Come si verifica la carie dei denti anteriori?

Ogni donna sogna denti bianchi privi di carie, qualcosa che può ottenere se si prende cura della sua igiene dentale. La carie è una malattia fastidiosa che di solito colpisce i denti interni e posteriori e i premolari (i denti situati tra canini e molari) che hanno maggiori probabilità di raccogliere in essi piccole particelle di cibo, che sono difficili da raggiungere con uno spazzolino da denti o filo interdentale e pulirli completamente, ma è più fastidioso se colpisce i denti anteriori, in aggiunta Per il dolore che provoca quando si mangia e si beve, e l’alitosi che lascia dietro, può causare imbarazzo e farti perdere la fiducia in te stesso e nella tua forma. Impara con noi in questo articolo le cause più importanti della carie dei denti anteriori e i metodi di trattamento.

Fasi della carie dei denti anteriori

La carie è un buco che si verifica nello strato di smalto (il sottile strato esterno che ricopre i denti) a causa degli acidi prodotti dai batteri che si nutrono dei residui di cibo nella bocca. Lesioni ai denti anteriori possono richiedere anni, dall’accumulo di placca (uno strato appiccicoso che copre i denti), fino alla comparsa di cavità e buchi e dolore ai nervi, e le seguenti sono le fasi per la carie dei denti anteriori:

  1. Accumulo di placca:  lo strato di placca si accumula a causa del consumo di molti zuccheri e amidi e non pulendo bene i denti, quindi i batteri iniziano a nutrirsi del cibo che rimane tra i denti e formano  lo strato di placca , che può depositarsi sotto il bordo gengivale e trasformarsi in tartaro che indebolisce i denti e li rende più vulnerabili alla carie.
  2. Puntura dello smalto dei denti: gli  acidi nella placca danneggiano lo smalto dei denti, che è lo strato esterno duro che lo protegge, provocando la comparsa di piccoli fori in esso, che è il primo stadio di carie, e una volta che lo strato di smalto è eroso, batteri e acidi nocivi possono raggiungere lo strato successivo di denti, che Lo strato di dentina è chiamato strato di dentina, e questo strato è più liscio dello smalto e meno resistente agli acidi. Lo strato di dentina contiene sottili tubi che comunicano direttamente con il nervo del dente, causando sensibilità ai denti, che può essere avvertita bevendo bevande fredde e calde.
  3. Decadimento dello strato interno: acidi e batteri continuano a strisciare attraverso i denti, fino a raggiungere il materiale interno del dente (polpa) che contiene nervi e vasi sanguigni, e qui la polpa inizia a gonfiarsi e irritare, e poiché non c’è posto per espandere il gonfiore all’interno dei denti, il nervo si comprime, provocando una sensazione Carie affetta da forte dolore, che può estendersi alle ossa mascellari.

Carie dentaria anteriore dalle radici

Carie dei denti anteriori- carie dei denti anteriori dalle radici

La carie radicale è uno dei problemi che è necessario visitare dal dentista per curare immediatamente perché rischia di perdere i denti e la carie dei denti anteriori si verifica dalle radici per diversi motivi, i più importanti dei quali sono:

  1. Mancato lavaggio dei denti : se non ci si lava i denti subito dopo aver mangiato e bevuto, la placca si forma rapidamente, che è il primo stadio della carie.
  2. Bocca secca:  si manifesta a seguito di una mancanza di saliva che protegge i denti dalla carie, resiste a batteri e acidi nocivi, e tra le principali cause della mancanza di saliva e secchezza delle fauci c’è la mancata pulizia dei denti, oltre ad alcuni medicinali e chemioterapia.
  3. Denti storti: i denti storti sono più difficili da pulire, rendendoli più suscettibili alle malattie gengivali e alla carie radicolare.
  4. Vecchiaia: poiché le gengive si ritraggono con l’età, esponendo la radice del dente, che le espone alla carie.
  5. Fattori genetici: la carie delle radici può essere un problema genetico, che richiede di seguire regolarmente il dentista per evitare il suo sviluppo.
  6. Mangiare zuccheri e snack:  sono sempre davanti a noi e riempiono la nostra fame durante la giornata, quindi sono carburante per la produzione di batteri e acidi che provocano l’erosione e il danneggiamento dello smalto dei denti.
  7. Diabete: poiché i batteri prosperano con lo zucchero, le donne con diabete sono maggiormente a rischio di sviluppare carie, a causa degli alti livelli di glucosio nel sangue e nella saliva.
  8. Fumo: la saliva contribuisce notevolmente alla pulizia della bocca e alla rimozione dei resti di cibo, e le sostanze chimiche nel tabacco riducono la produzione di saliva, che fa attaccare cibo e batteri alle gengive e ai denti, il che a sua volta porta alla formazione di placca sui denti e sul bordo gengivale, così come il fumo provoca irritazione del tessuto gengivale Che cosa provoca l’allentamento delle gengive intorno ai denti e facilita i batteri a depositarsi sui denti e il verificarsi di carie.
  9. Spazzolatura vigorosa dei denti: spazzolare vigorosamente i denti o usare una spazzola dura può separare lo strato superiore della gengiva dai denti, rendendo il dente esposto ed esponendo le radici alla carie.
  10. Malattia gengivale: nei casi gravi di malattia gengivale, l’infezione può diffondersi all’osso interno che sostiene i denti, rendendoli deboli e cariati e, nel tempo, può portare alla perdita dei denti.

Carie dentaria anteriore da dietro

Carie dei denti anteriori - La carie dei denti anteriori dalla parte posteriore

Pulire i denti anteriori dalla parte posteriore può essere una routine difficile per alcune donne, quindi sono molto inclini alla carie, che si verifica per i seguenti motivi:

  1. Alcuni cibi e bevande:  come il latte, il gelato, il miele, lo zucchero, l’acqua dolce, la frutta secca, le torte, i biscotti, le patatine fritte, ecc., Poiché rimangono attaccati ai denti per lungo tempo, quindi provocano la carie più degli alimenti che sono facili da rimuovere con la saliva.
  2. Carenza di fluoro:  è un minerale naturale presente in molti alimenti, come: latte, uova, pomodori, pesce e carne, e aiuta molto a preservare i denti e la sua carenza provoca la carie, quindi il fluoro è uno degli ingredienti base di qualsiasi dentifricio o collutorio.
  3. Bruciore di stomaco: il bruciore di stomaco o la malattia da reflusso gastroesofageo  (GERD) possono far fluire l’acido dello stomaco in bocca (reflusso), che porta all’erosione dello smalto e ai danni ai denti, quindi il dentista potrebbe consigliare di consultare un internista per vedere se il reflusso gastrico è la causa. Carie o no.
  4. Disturbi alimentari: l’  anoressia e la bulimia possono portare a una significativa erosione e carie dei denti, poiché l’acido gastrico con vomito frequente provoca la dissoluzione dello smalto e danni ai denti, oltre ai disturbi alimentari possono anche causare una diminuzione della produzione di saliva che si traduce in secchezza delle fauci.

Trattamento della carie dei denti anteriori

È necessario, cara, affrontare i problemi dentali in generale in una fase precoce per prevenirne l’esacerbazione, in particolare la carie dei denti anteriori, in modo che la carie non raggiunga il nervo e ti esponga a forti dolori, e ci sono molti metodi che i dentisti usano per trattare la carie dei denti anteriori a seconda dei casi, tra cui:

  1.  Otturazione : nello stesso modo in cui il medico riempie le cavità dei denti interni, i denti anteriori possono essere riempiti, quindi il dentista rimuove la parte in decomposizione del dente e la riempie con materiali da restauro resistenti e, poiché i denti anteriori sono esposti, il medico di solito utilizza otturazioni simili al colore dei denti naturali, come acidi acrilici o resine. Il medico potrebbe aver bisogno di una sessione di otturazione o più di una sessione, a seconda del danno al dente.
  2. Corone dentali: vengono utilizzate nei casi più gravi in ​​cui la maggior parte del dente è erosa, o in cui la dimensione della cavità è grande e l’otturazione non le si adatta, e la corona è più simile a una copertura per i denti, che copre la parte rimanente del dente, e la corona è simile all’aspetto del dente, alla sua forma, dimensione e colore e aiuta a preservare la parte rimanente del dente E proteggere la radice dall’erosione e il riempimento dei denti e l’installazione della corona richiedono più di una visita dal dentista.

Infine, mia cara, non esitare a visitare immediatamente il dentista se soffri di carie nei denti anteriori in modo da non perdere i denti naturali e conservali per un tempo più lungo, assicurati di seguire le sue istruzioni, mantenere una routine costante di pulizia dei denti e utilizzare un dentifricio ricco di fluoro per prevenire la carie.

Per visualizzare altri articoli relativi alla salute, fare clic qui .

Vedere anche

Quali sono i segni di gravidanza con un ragazzo nel quarto mese?

Quali sono i segni di gravidanza con un ragazzo nel quarto mese?

Conoscere il sesso del feto è una delle cose che ti preoccupa di più durante …

Lascia un commento