Come rimuovo la carie a casa?

Come rimuovo la carie a casa?

L’accumulo di cibo e batteri nella bocca forma spessi strati sui denti che, se trascurati e non puliti bene, causeranno la cosiddetta “carie”, che può portare a cavità e buchi nei denti, aiutandoli a danneggiarsi, allentarsi ed eventualmente cadere. La carie influisce sulla forma e sull’odore della bocca, il che ti mette in una situazione imbarazzante solo perché sorridi a chi hai di fronte, poiché tutti vogliamo un bel sorriso e denti bianchi privi di carie. Le cliniche dentali offrono molti modi per trattare le carie, ma ci sono anche molti rimedi casalinghi che possono aiutare a prevenire e fermare questo decadimento, prima che si sviluppi in buchi e cavità. Sicuramente ora ti starai chiedendo: come faccio a sbarazzarmi della carie a casa? Trova la risposta nelle righe seguenti.

Come rimuovo la carie a casa?

È possibile rimuovere la carie utilizzando alcuni rimedi casalinghi, se non raggiunge lo stadio di carie, in quanto rinforza lo smalto dei denti o esegue la cosiddetta “rimineralizzazione”, e previene la formazione di carie, ei più importanti di questi trattamenti sono:

  1. Dentifricio ad alto contenuto di fluoro: indurisce notevolmente lo smalto, per dare ai denti la protezione di cui hanno bisogno per combattere le carie.
  2. Ayurveda (disegno a olio): in cui muovi un cucchiaio di sesamo o olio di cocco in bocca per un periodo specificato e poi lo sputi, e la ricerca indica che può migliorare la salute dentale, e uno studio del 2009 ha scoperto che l’uso di olio di sesamo in una tecnica di disegno riduce la quantità di placca. E i batteri in una certa misura, come il collutorio. Se l’estrazione dell’olio riduce la placca, ciò può aiutare a rimineralizzare lo smalto, prevenire la carie, ma sono necessari ulteriori studi per confermare questi effetti.
  3. Gel di aloe vera: il gel di aloe vera può aiutare a combattere i batteri che causano la carie, poiché l’effetto antibatterico di questo gel pulisce la bocca da loro. Considerando che, sono necessarie ulteriori ricerche, sulla capacità del gel di aloe vera di rimineralizzare lo smalto nella sua fase pre-cavità.
  4. Evita l’acido fitico: che si trova nei cereali e nei legumi, come i fagioli rossi, poiché può danneggiare lo smalto dei denti e alcuni medici ritengono che evitarlo possa prevenire la carie.
  5. Vitamina D: uno studio del 2013 ha dimostrato che l’integrazione di vitamina D ha contribuito a ridurre significativamente l’incidenza della carie. Perché può avere un effetto mineralizzante, che aiuta a rafforzare lo smalto dei denti.
  6. Evita dolci e bevande zuccherate: il consumo di zucchero è una delle principali cause di carie, poiché lo zucchero si mescola con i batteri in bocca e forma un acido che erode lo smalto dei denti.
  7. Mangia radice di liquirizia: la radice di liquirizia ha proprietà antibatteriche che possono aiutare a trattare le carie, secondo una ricerca pubblicata nel 2011. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche prima che i dentisti raccomandino questo rimedio casalingo.
  8. Mangiare gomme senza zucchero: i risultati di uno studio del 2015 indicano che masticare gomme senza zucchero dopo i pasti riduce i livelli di batteri che danneggiano lo smalto dei denti e avere meno di questi batteri può portare a uno smalto più forte e meglio equipaggiato per resistere alle carie.

I rimedi casalinghi possono ridurre il rischio di carie o danni allo smalto nella fase pre-decadimento. Ma questi trattamenti dovrebbero essere usati insieme alle tecniche consigliate dal dentista, come lavarsi i denti, ed è preferibile che il dentifricio contenga un’elevata percentuale di fluoro.

La gravità della carie

La carie dentale può peggiorare e penetrare nel dente fino a raggiungere lo strato interno, chiamato “polpa del dente”. In casi più estremi, la carie raggiunge il nervo del dente, provocando un forte dolore e una maggiore sensibilità quando si mangia, e possono verificarsi ascessi dentali. Con l’aumentare della carie, gli strati dei denti vengono erosi uno dopo l’altro e ad un ritmo rapido, il che alla fine porta all’eliminazione dello strato di smalto dovuto alla diffusione dei batteri, con l’aumento dei fattori che ne aiutano la crescita, ovvero:

  • Bocca secca e mancanza di salivazione.
  • Mangia cibi che si attaccano ai denti, come dolci e altri.
  • Zuccheri eccessivi e bevande gassate.
  • Bruciore di stomaco , poiché la sua acidità colpisce i denti.
  • Non prendersi cura dell’igiene dentale .

Pertanto, è necessario condurre regolarmente esami dentali, per trattare la carie precocemente, prima che raggiunga lo stadio delle carie, e la questione peggiori, poiché la diagnosi precoce accorcia il viaggio del trattamento.

Alla fine, mia cara, dopo aver risposto alla domanda, come rimuovo la carie a casa? Ti consigliamo di prestare attenzione alla salute orale e dentale, e se ti è difficile sbarazzarti della carie con metodi casalinghi, vai immediatamente dal dentista e non dimenticare la necessità di seguire una routine quotidiana per prenderti cura dei tuoi denti.

La salute orale e dentale è prova di buona salute e viceversa Puoi leggere di più su molti problemi di salute e sul loro trattamento nella sezione  Salute .

Vedere anche

Quali sono i benefici del litchi per una donna incinta?

Quali sono i benefici del litchi per una donna incinta?

Il litchi è un delizioso frutto tropicale, originario della Cina, ma può essere coltivato in …

Lascia un commento