Benefici delle alghe per le donne in gravidanza: informazioni che non hai letto prima! - Mia Gravidanza

Benefici delle alghe per le donne in gravidanza: informazioni che non hai letto prima!

Le alghe marine, o ciò che è noto come spirulina, si riferisce alle alghe blu-verdi, un organismo microscopico che si trova naturalmente in tutti i tipi di acqua, e queste alghe sono ricche di sostanze nutritive che possono influire positivamente sulla tua salute durante la gravidanza e sulla salute del tuo membri della famiglia e imparerai in questo articolo su I benefici e i danni delle alghe per le donne in gravidanza, oltre ad alcuni importanti suggerimenti su di loro.

Scopri i benefici delle alghe per le donne in gravidanza

Le alghe marine offrono molti benefici per una donna incinta, tuttavia alcuni medici preferiscono non usarle durante la gravidanza; Pertanto, è meglio che tu consulti il ​​tuo medico per confrontare i benefici con i potenziali rischi prima che ti consigli di prenderlo Per quanto riguarda i suoi potenziali benefici durante la gravidanza, sono i seguenti:

  • Le alghe forniscono una buona quantità di vitamine del complesso B (vitamina B1, B2, B3) oltre alla vitamina B9 nota come acido folico, importante durante la gravidanza per la salute e lo sviluppo del feto.
  • Le alghe possono aiutarti a produrre più sangue durante la gravidanza, che è necessario per sostenere la crescita del tuo feto, poiché contiene buone quantità di ferro.
  • Mangiare alghe può aiutare se si soffre di stanchezza cronica durante la gravidanza. Perché aumenta i batteri benefici nell’intestino, che aiuta nella produzione di vitamina B6, necessaria per fornirti energia.
  • Le alghe sono uno degli alimenti naturali che abbassano la pressione sanguigna durante la gravidanza e riducono il rischio di sviluppare la pressione alta, un problema comune durante la gravidanza, aumentando la produzione di ossido nitrico, che aiuta a rilassare e ad allargare i vasi sanguigni.
  • se soffre di diabete; Il consumo di alghe può aiutarti a ridurre i livelli cumulativi di zucchero nel sangue.
  • Le alghe marine possono aiutare ad alleviare i sintomi della rinite allergica, come l’infiammazione e il gonfiore dei seni paranasali.
  • Le alghe possono impedire l’accumulo di tossine nel corpo a causa del suo alto contenuto di pigmento clorofilla.
  • Le alghe marine sono ricche di proteine ​​che forniscono ulteriore nutrimento al feto e ne supportano lo sviluppo, oltre a rafforzare le sue ossa.
  • Mangiare alghe può prevenire l’aterosclerosi aumentando la produzione di colesterolo buono nel corpo e riducendo il colesterolo cattivo.

Come puoi usare le alghe durante la gravidanza?

Puoi aggiungere facilmente le alghe a varie ricette, soprattutto se non preferisci mangiarle sotto forma di grani, in questo caso puoi utilizzare polvere di alghe e mescolarle a diversi piatti, ecco alcune idee:

  • Mescolare un po’ di polvere di alghe con lo yogurt.
  • Aggiungine una piccola quantità ai ceci e al condimento per l’insalata.
  • Mescolare con proteine ​​e succo di frutta.
  • Mescolare la polvere di alghe con un bicchiere d’acqua o un succo fresco come il succo d’ananas o d’arancia.
  • Mescola questa polvere con un budino fatto in casa o altre ricette di dolci salutari che possono mascherare il suo sapore amaro.

Ci sono danni all’uso di alghe durante la gravidanza?

Sì, mangiare alghe durante la gravidanza può causare dei danni, quindi assicurati di consultare il tuo medico prima di consumarle, tra cui:

  • Le alghe contaminate da determinate tossine, come l’anatossina e la cianotossina, possono aumentare il rischio di problemi di salute come avvelenamento del fegato, danni ai nervi e pancreatite.
  • Mangiare alghe contaminate può causare alcuni effetti collaterali come sete estrema, vomito, affaticamento generale, mal di stomaco e aumento della frequenza cardiaca.
  • È probabile che le alghe siano contaminate da mercurio, altri metalli pesanti e batteri nocivi che potrebbero mettere a rischio la tua salute e quella del tuo bambino non ancora nato.
  • Mangiare alghe può aumentare il tempo necessario alla coagulazione del sangue, il che significa che se ti tagli accidentalmente un dito durante la cottura, può aumentare il tempo necessario alla coagulazione del sangue. Ci vorrà più tempo prima che la ferita smetta di sanguinare e se stai assumendo un farmaco anticoagulante o anticoagulante; Il consumo di alghe può portare a un’emorragia eccessiva, quindi se stai assumendo farmaci, compresi i fluidificanti del sangue; Quindi informa il tuo medico e consultalo sulla possibilità di mangiare alghe.
  • Potresti avere una reazione allergica se mangi alghe e sei allergico ai frutti di mare e questi sintomi includono: sudorazione, dolore muscolare e insonnia.
  • Mangiare alghe marine può peggiorare alcune malattie se ne soffri, come il lupus e l’artrite reumatoide.

I migliori consigli per l’utilizzo delle alghe durante la gravidanza

Ecco alcune cose che dovresti considerare se vuoi mangiare alghe durante la gravidanza:

  • Evitare di iniziare le alghe durante la gravidanza senza consultare il medico.
  • Come con tutti gli integratori, leggere sempre l’etichetta Supplement Facts quando si acquista un’alga, poiché questa etichetta contiene informazioni vitali, inclusa la quantità di ingredienti attivi per porzione e qualsiasi altro ingrediente che il prodotto può contenere.
  • Cerca le alghe di un marchio che ha un sigillo di approvazione da parte di un’organizzazione di test di qualità di terze parti. Questo sigillo non garantisce la sicurezza o l’efficacia del prodotto, ma piuttosto che il prodotto è fabbricato correttamente, contiene solo gli ingredienti elencati sull’etichetta, e non contiene Su livelli nocivi di inquinanti, queste organizzazioni includono:
      Farmacopea USA. Public Health Foundation of America (NSF International).

Riepilogo articolo

Nonostante l’alto valore nutritivo delle alghe, gli scienziati sono ancora divisi sulla sicurezza di mangiarle durante la gravidanza. Pertanto, dovresti consultare il tuo medico prima di prenderlo per evitare effetti negativi o danni, e c’è una serie di potenziali benefici per esso, come prevenire l’aterosclerosi, abbassare la pressione sanguigna e sostenere la crescita del tuo feto, e puoi raccogliere questi benefici aggiungendo polvere di alghe a vari piatti.

Vedere anche

Benefici dell'insalata verde per le donne in gravidanza: e verdure da evitare! - Mia Gravidanza

Benefici dell’insalata verde per le donne in gravidanza: e verdure da evitare!

Durante la gravidanza, la donna incinta deve prendersi cura della propria salute e monitorare ciò …

Lascia un commento