Cosa succede durante le prime 24 ore dopo la nascita

Cosa succede durante le prime 24 ore dopo la nascita

Di solito le mamme discutono dettagliatamente di questioni di gravidanza e parto, poi vanno a cercare come prendersi cura del bambino dopo la nascita, cosa non sanno che il processo di recupero postpartum può durare per circa due settimane dopo la nascita, e questi sono alcuni dei primi sintomi che noterai immediatamente.

Flatulenza persistente

L’utero si espande molto mentre il bambino è dentro per un periodo di nove mesi, quindi si prevede che passeranno diverse settimane prima che l’addome si restringa alla sua posizione e posizione normale, in un parto cesareo potresti notare debolezza e maggiore gonfiore a causa della ferita in esso.

Peso dell’acqua in eccesso

La prima buona notizia è perdere tra i 5 ei 7 chilogrammi del tuo peso – il peso del bambino, la placenta e il fluido che circonda il feto, ma noterai che hai ancora un po ‘di peso extra, che è principalmente acqua – dopo un parto cesareo sentirai un po’ di gonfiore a causa dei fluidi che sono stati iniettati Il tuo corpo, perderai tutto questo peso dall’acqua durante la prima settimana di nascita, attraverso la minzione e la sudorazione eccessiva.

Emorragia postpartum

Dopo un parto normale o cesareo, aspettati un sanguinamento dovuto alle secrezioni vaginali chiamate postpartum, che è costituito da resti di sangue, muco e tessuti endometriali separati, in generale, l’emorragia è sui suoi volti nei primi tre-dieci giorni dopo la nascita, poi si attenua gradualmente, ed è un po ‘più scorrevole Dal ciclo mestruale, non preoccuparti di un flusso sanguigno improvviso o di coaguli di sangue che scompaiono, questo è normale, se senti che l’emorragia è anormale, dovresti consultare immediatamente il medico.

Crampi pelvici

Le contrazioni rimangono ad accompagnarti per un po ‘di tempo dopo la nascita. Questo perché l’utero ricomincia a contrarsi per tornare alla sua posizione normale. Le contrazioni di solito compaiono al momento dell’allattamento, perché secernono l’ormone “ossitocina”, che è responsabile dell’insorgenza delle contrazioni, non preoccuparti .. Queste contrazioni di solito scompaiono dopo Una settimana dalla nascita.

il dolore

È normale sentire dolore dopo un parto naturale nel perineo, l’area tra l’ano e la vagina. Riduci il dolore immergendo quest’area in bagni di acqua calda o applicando impacchi di ghiaccio. Per quanto riguarda un parto cesareo, sarai in un periodo di recupero da una ferita addominale e si sta riprendendo come Qualsiasi ferita dopo un altro intervento chirurgico.

Difficoltà a defecare

Dopo il parto naturale, potresti provare dolore durante la minzione o la defecazione a causa di traumi alla vescica e dolore perineale derivante dal parto, poiché l’anestesia in un parto cesareo può causare stitichezza e questi sintomi possono esporti allo sviluppo di emorroidi, che possono complicare le cose, la soluzione ideale per questo caso è bere molto Acqua dopo la nascita, per facilitare la defecazione.

Cambiamenti nel seno

Di solito, il latte non esce fino a tre o quattro giorni dopo la nascita, ma d’altra parte scoprirai che il latte ha iniziato a uscire dal tuo seno, quindi nella prima o due ore dalla nascita il tuo bambino è sveglio, potresti voler praticare l’allattamento al seno con lui, e perché stringendo la posizione della bocca in L’allattamento al seno non è un processo facile, potresti sentire un po ‘di dolore e sensibilità intorno al capezzolo, quindi cerca di familiarizzare in anticipo con la tensione della posizione dell’allattamento al seno, in modo da non passare attraverso questa fase dolorosa.

Sbalzi d’umore

I cambiamenti ormonali e fisiologici e le esigenze della maternità dopo il parto possono durare per giorni o addirittura settimane, fino a quando non torni al suo normale equilibrio, e durante questo periodo sperimenterai molti sbalzi d’umore estremi. Più a lungo dovresti consultare un medico il prima possibile.

Vedere anche

Cos'è una gravidanza nascosta

Cos’è una gravidanza nascosta?

Una gravidanza nascosta o un feto nascosto è una gravidanza che i test regolari potrebbero …

Lascia un commento