Trattamenti per il dolore al collo

Trattamenti per il dolore al collo

Il collo è costituito da vertebre che si estendono dalla base del cranio alla parte superiore del busto, da cui si diramano il collo e gli arti superiori e inferiori, e la cartilagine tra le vertebre assorbe gli urti, sostiene parti del collo da ossa, legamenti e muscoli e gli consente di muoversi e ruotare, esponendolo a problemi o squilibri o Infezioni o lesioni, che possono portare a rigidità e dolore al collo, che aumentano con le posizioni sbagliate, come stare seduti a lungo davanti al computer, o chinarsi quando si usa un telefono cellulare, o dormire in modo sbagliato. La maggior parte del dolore al collo non è grave e scompare in pochi giorni, ma alcuni potrebbero essere gravi e richiedere un intervento medico urgente. In questo articolo, parliamo di più sulle opzioni di trattamento per il dolore al collo, sia a casa, con erbe, massaggi o medici, quindi continua a leggere.

Trattamento del dolore al collo

Dopo aver diagnosticato la condizione, sia tramite una visita medica, sia conducendo analisi e raggi, come raggi X, scansioni TC o  risonanza magnetica , o mediante prelievo lombare o spinale (esame del fluido che circonda il cervello), o elettromiografia (esame della salute muscolare), il medico prenderà una delle seguenti misure:

  • Terapia fisica:  come rafforzare i muscoli del collo, imparare le posizioni corrette, usare il calore, impacchi di ghiaccio e stimolazione elettrica, per ridurre il dolore e migliorare la condizione.
  • Stimolazione elettrica transcutanea del nervo: posizionando elettrodi sulla pelle, vicino al sito del dolore, per erogare piccoli impulsi elettrici che possono alleviare il dolore.
  • Trazione strutturale:  utilizzo di carichi o rulli per estendere delicatamente il collo sotto la supervisione di un medico, per alleviare il dolore al collo, soprattutto quello dovuto all’infiammazione delle radici nervose.
  • Fissare il collo per un breve periodo: utilizzare un collare che lo sostiene e aiuta ad alleviare il dolore, riducendo la pressione su parti del collo, limitandone l’utilizzo per meno di tre ore alla volta e per meno di due settimane.
  • Iniezioni di cortisone nel sito del dolore: vicino alle radici nervose, o nelle piccole articolazioni posteriori delle vertebre cervicali, o nei muscoli del collo, per alleviare il dolore al collo, oltre alle iniezioni per alleviare il dolore.
  • Chirurgia: questo è usato raramente nel dolore al collo come ultima risorsa in alcuni casi di compressione spinale.

Esistono anche alcuni rimedi casalinghi efficaci per alleviare il dolore, insieme ad alcuni cambiamenti nello stile di vita, come:

  1. Metti impacchi freddi e caldi sul sito del dolore, inizia con impacchi freddi, lasciali per dieci minuti e ripeti più volte al giorno per ridurre il dolore e il gonfiore, e dopo 48 ore usa impacchi caldi per rilassare i muscoli.
  2. Fai esercizi di stretching dopo aver consultato un medico, riscaldando le zone del collo e della schiena facendo un bagno di acqua calda o usando impacchi caldi, quindi inclinando il collo, avvolgendolo o piegandolo delicatamente.
  3. Assumere antinfiammatori e antidolorifici, come: paracetamolo e ibuprofene, sotto la supervisione di un medico, oltre a miorilassanti e antibiotici, se la causa del dolore al collo è un’infezione.
  4. Terapia manuale chiropratica e agopuntura.
  5. Dormire su un materasso rigido e un cuscino ortopedico.
  6. Massaggio e trattamento a base di erbe, che spiegheremo in seguito.

Trattamento per il dolore al collo con erbe medicinali

Le erbe sono state utilizzate fin dall’antichità per alleviare il dolore e l’infiammazione, oltre a mangiarle come pillole o inzupparle e bollirle come bevanda, o inalarle come aromaterapia o usate come crema sulla pelle. In caso di dolore al collo, alcune erbe possono essere utilizzate per alleviare il dolore, ma dovresti sapere che non sostituiscono le medicine e le erbe non sono soggette al controllo dei farmaci, quindi dovresti consultare il tuo medico prima di consumarne qualcuna e dalle erbe prescritte per il dolore al collo:

  • Pianta dell’artiglio del diavolo: è un arbusto portato dal Sud Africa, con fiori rosso vivo, ed è disponibile sotto forma di pillole, polvere o compresse, e alcuni studi medici hanno dimostrato la sua capacità di alleviare il dolore e l’infiammazione e migliorare la funzione articolare.
  • La pianta kudzu: utilizzata nella medicina popolare cinese per molte condizioni mediche, tra cui il dolore al collo, per ridurre l’infiammazione, ed è disponibile sotto forma di polvere o compresse, ma è necessario consultare un medico prima di usarla, perché potrebbe interferire con i farmaci per il diabete e gli estrogeni alternativi.
  • Mentolo e canfora: sono efficaci per alleviare il dolore muscolare e sono utilizzati nella produzione di creme per massaggi, miorilassanti e unguenti, poiché lavorano per aumentare il flusso sanguigno nella zona interessata, rilassare i muscoli e ridurre il dolore per diverse ore.
  • Fiori di lavanda: sono stati usati fin dall’antichità come olio aromatico terapeutico e sono spesso usati nella produzione di  oli da massaggio , poiché aiutano a ridurre il dolore alla schiena e al collo.
  • Erba di San Giovanni: comune in Europa per il trattamento di molti problemi di salute, come depressione, infezioni ai nervi, dolore al collo, ed è usata come polvere o compresse o infusa come tè, ma può interferire con molti medicinali, quindi fai attenzione.

Trattamento del dolore al collo con massaggio

Il massaggio del dolore al collo viene solitamente eseguito da specialisti, per apportare alcune modifiche ai tessuti molli, come muscoli e tendini, per aumentare la circolazione sanguigna, ridurre la tensione nei muscoli, alleviare il dolore, migliorare la condizione e ci sono molti tipi di massaggio al collo, e i più famosi sono:

  • Massaggio svedese: è il più famoso in Occidente, e si concentra su colpi lunghi e costanti lungo la zona interessata in direzione del flusso sanguigno, per rilassare i muscoli di tutto il corpo.
  • Massaggio dei tessuti profondi: questo viene fatto utilizzando colpi profondi e frizioni sulla zona interessata, per rilassare i muscoli e i tessuti connettivi, che aiuta a sentirsi a proprio agio e ad alleviare il dolore.

Nonostante la mancanza di ricerche e prove sulla capacità del massaggio di alleviare il dolore, il suo utilizzo con altri trattamenti riduce il dolore e rilassa il corpo, soprattutto se viene eseguito da un professionista più volte alla settimana per diverse settimane, ma queste teorie necessitano di ulteriori prove.

In conclusione, mia cara, dopo aver conosciuto alcuni metodi per curare il dolore al collo, sia con farmaci, avorio naturale, erbe o massaggi, devi andare dal medico se il dolore persiste per una settimana, o se è grave in un modo che influisce sulle tue attività quotidiane.

Le madri si lamentano di tanto in tanto di dolori multipli e vari Scopri con “Mia Gravidanza” metodi più efficaci per alleviare i vari dolori nel dipartimento di salute.

Vedere anche

Qual è il rischio di aumentare la dose di vitamina "D" per una donna incinta?

Qual è il rischio di aumentare la dose di vitamina “D” per una donna incinta?

La vitamina “D” svolge un ruolo importante nella salute delle ossa, regolando l’equilibrio di calcio …

Lascia un commento