Qual è il rischio di sanguinamento dal naso per una donna incinta?

Qual è il rischio di sanguinamento dal naso per una donna incinta?

Quando dici alle persone intorno a te che sei incinta, la maggior parte delle persone sarà entusiasta di condividere le loro storie e teorie su ciò che pensano sia giusto per te e il tuo feto, anche il sesso del feto sarà aperto al dibattito. Feto, sangue dal naso ( epistassi) è comune durante la gravidanza e può provenire da una o entrambe le narici. Le epistassi di solito iniziano nella sedicesima settimana di gravidanza e di solito continuano fino alla loro fine, a volte le epistassi possono peggiorare con il progredire della gravidanza Segui l’articolo per conoscere il corretta relazione tra epistassi e determinazione del sesso fetale.

Esiste una relazione tra il sangue dal naso di una donna incinta e il sesso del feto?

Non esiste alcuna relazione tra epistassi e sesso del feto, è un mito che dice che epistassi durante la gravidanza indica che il feto è nato. Ci sono molte storie di donne anziane che affermano di predire il sesso, e affermano che è allarmante accurato, ma la verità assoluta è che ogni madre ha il 50% di probabilità% di avere un maschio o una femmina ad ogni gravidanza, anche nelle famiglie in cui c’è una tendenza verso solo maschi o femmine, ogni percezione è ancora basata su 50:50 probabilità, se ti interessa davvero conoscere il sesso del fetoDovrai allontanarti da queste aspettative e andare dal medico per determinare il sesso del neonato, e non allarmarti per le epistassi, poiché aumenta il disagio durante la gravidanza, ma di solito non farà più male di così, ma preoccupante sulle epistassi fa male a te e al tuo feto, non rivendicare alcuna preoccupazione Influisce sulla tua gravidanza, e se hai dubbi e hai bisogno di aiuto per capire come fermare le epistassi, parla con il tuo medico curante, ma ora impareremo il rischio di sangue dal naso durante la gravidanza.

Qual è il rischio di sanguinamento dal naso per una donna incinta?

Sebbene il sangue dal naso sia generalmente una condizione benigna, ci sono rari casi in cui il sangue dal naso può essere un sintomo di una condizione sottostante. Rivolgersi al pronto soccorso se un’emorragia dal naso è accompagnata da:

  1. Dolore toracico persistente o difficoltà a respirare.
  2.  Dopo un trauma cranico che ha provocato un’emorragia dal naso, questo non include un piccolo incidente al naso.
  3. Qualsiasi intorpidimento, formicolio alle estremità o abbassamento del viso, questi potrebbero essere segni di un ictus.
  4. Sintomi di affaticamento, sensazione di vertigini o disorientamento.
  5. Cercare cure immediate in caso di perdita di coscienza.
  6. Se c’è un flusso sanguigno abbondante che non può essere controllato dopo 30 minuti.

Le donne incinte hanno maggiori probabilità di avere la pressione alta, diabete e ictus, quindi alcuni sintomi dovrebbero essere controllati anche se non richiedono cure di emergenza. Discuti sempre le preoccupazioni mediche con il tuo medico e non lasciare che l’imbarazzo ti impedisca di fare domande Conoscere le risposte ridurrà la tua ansia. 

Se vuoi conoscere il sesso del tuo bambino ed evitare accuse di una relazione tra un’emorragia in gravidanza e il sesso del feto, un’ecografia può essere d’aiuto. L’esame è più accurato nella 20a settimana e non ti preoccupare eccessivamente di ogni dolore o cambiamento nel corpo che provi durante la gravidanza questo può portare Aumenta lo stress e l’ansia, il che non è benefico per te o il tuo bambino.

Vedere anche

Qual è l'alternativa allo sbiancamento delle donne in gravidanza?

Qual è l’alternativa allo sbiancamento delle donne in gravidanza?

Durante la gravidanza subiamo molti cambiamenti, cambiamenti fisici, cambiamenti psicologici ed emotivi e cambiamenti nel …