Si verifica una gravidanza e le ovaie sono deboli?

Si verifica una gravidanza e le ovaie sono deboli?

L’esperienza di una bella maternità nonostante i suoi guai è un bel sogno per molte donne e ragazze, ed è un desiderio del tutto naturale, e la questione è particolarmente importante in caso di scarsa ovulazione, che porta le donne e le ragazze a preoccuparsi dell’infertilità ea non realizzare il sogno della gravidanza, poiché l’ovulazione debole si verifica quando si ferma Le ovaie smettono di funzionare correttamente prima dei 45 anni.

Ciò si verifica quando le ovaie smettono di produrre livelli normali di un ormone chiamato estrogeno e potrebbero non secernere uova, e questo è anche noto come insufficienza ovarica prematura o menopausa precoce , ma questo non significa sempre che le ovaie falliscano completamente, poiché il ciclo mestruale della donna colpita può verificarsi ogni periodo. Le sue ovaie secernono un uovo a intervalli frequenti, quindi se ti stai chiedendo che rimarrai incinta quando le tue ovaie saranno deboli? Continua a leggere questo articolo per conoscere la risposta con noi.

Si verifica una gravidanza e le ovaie sono deboli?

Quando l’ovaio smette di rilasciare le uova, questo significa anche che il ciclo mestruale si interrompe e l’ovulazione non si verifica ogni mese come è normale per tutte le donne, e questa questione rende la gravidanza molto difficile e nella maggior parte dei casi richiede interventi medici, il che porta a grande ansia nelle donne con esso.

Ma gli studi hanno dimostrato che il 5-10% delle donne con scarsa ovulazione può rimanere incinta senza intervento medico dopo la diagnosi, e alcune ricerche indicano che le ovaie iniziano a funzionare normalmente da sole in questi casi, e quando le ovaie funzionano correttamente, la fertilità viene ripristinata e la donna può farlo. Cuscinetto.

Una persona con scarsa ovulazione dovrebbe seguire un medico specialista per decidere il trattamento appropriato per la sua condizione, seguire gli sviluppi della salute e migliorare le condizioni delle ovaie con il trattamento, e quindi la possibilità di gravidanza.

Quanto dura il trattamento della scarsa ovulazione?

Esistono diversi trattamenti per una scarsa ovulazione, a seconda dei casi. Ecco alcune delle seguenti informazioni:

  • La  terapia ormonale sostitutiva è il trattamento più comune per le donne con scarsa ovulazione. Fornisce al corpo estrogeni e altri ormoni che le ovaie non producono, la terapia ormonale sostitutiva migliora la salute sessuale e riduce il rischio di malattie cardiovascolari e osteoporosi.
  • Se una donna con scarsa ovulazione inizia con la TOS, il ciclo dovrebbe ricominciare e la TOS dovrebbe ridurre altri sintomi, come vampate di calore e sudorazione notturna, e aiutare a mantenere la salute delle ossa. 
  • La terapia ormonale sostitutiva non previene la gravidanza e le prove suggeriscono che potrebbe migliorare i tassi di gravidanza per le donne con scarsa ovulazione, abbassando i livelli elevati dell’ormone luteinizzante – che stimola l’ovulazione – a un livello normale.
  • Per quanto riguarda il  trattamento della scarsa ovulazione , in alcuni casi il medico suggerisce di utilizzare il farmaco per un certo numero di giorni al mese e di attendere l’inizio del ciclo mestruale per assicurarsi che l’ovaio rilasci un ovulo, per poi ripetere la questione quando necessario, ma in alcuni casi di terapia ormonale sostitutiva, il medico può consigliare di continuare ad utilizzare il farmaco fino al raggiungimento dei 50 anni Generale, che è l’età in cui di solito inizia la menopausa.

Affrontare una scarsa ovulazione che ritarda la gravidanza può essere estenuante fisicamente e psicologicamente, quindi se stai attraversando questa esperienza, MiaGravidanza ti consiglia di prepararti il ​​più possibile con la conoscenza e di chiedere al tuo medico specialista quante più informazioni possibili. Ti consigliamo inoltre di cercare supporto da familiari e amici e seguire Una dieta sana e l’esercizio fisico, in particolare camminare, possono aiutare a ridurre gli impatti emotivi associati a questa condizione.

Fonti:
Quali sono i trattamenti per i POI?
Insufficienza ovarica primaria

Vedere anche

Cosa danneggia le cipolle per le donne incinte nel primo mese?

Cosa danneggia le cipolle per le donne incinte nel primo mese?

Le cipolle sono una parte essenziale della maggior parte delle ricette alimentari in tutto il …