Tipi di tinture per capelli sicure durante la gravidanza
Tutto quel che c'è da sapere sulla gravidanza

Tipi di tinture per capelli sicure durante la gravidanza

Se vuoi cambiare il colore dei tuoi capelli e avere un nuovo aspetto durante i mesi di gravidanza, potresti aver sentito molti avvertimenti prima di usare la tintura e potresti essere molto preoccupato per il tuo feto. Sebbene non ci siano ricerche che confermino il pericolo dell’uso di coloranti durante la gravidanza per il feto o per la gravidanza stessa, non ci sono nemmeno ricerche che confermino la sicurezza dell’uso di coloranti. In questo caso, la tua responsabilità nei confronti del tuo feto richiede di stare dal lato sicuro e di non usare coloranti che contengono sostanze chimiche dannose, poiché esistono coloranti sicuri che non contengono ammoniaca, parabeni o perossidi nocivi. In questo articolo, scopri la migliore tintura in gravidanza e alcuni modi naturali per cambiare il colore dei tuoi capelli senza ricorrere a prodotti che contengono sostanze chimiche.

La migliore tintura per le donne incinte

Il miglior colorante per le donne incinte è il colorante che contiene materiali organici e contiene la minor quantità di sostanze chimiche, in particolare l’ammoniaca, ecco alcuni coloranti che soddisfano queste condizioni:

  • Garnier Olia Tinta per capelli senza ammoniaca : il 60% dei componenti di questa tintura contiene oli naturali, oltre ad essere privi dei componenti chimici più dannosi, che conferiscono ai tuoi capelli un colore, lucentezza e morbidezza distintivi e non soffrirai della consueta secchezza dei capelli dopo averli tinti .

La migliore tintura per le donne incinte - Garnier Olia Hair Dye

  • Colore per capelli L’Oréal senza ammoniaca:  questa tintura di L’Oréal è priva di ammoniaca e perossido ed è disponibile in un’ampia gamma di colori tra cui puoi scegliere.

Miglior colorante per la gravidanza - L'Oreal Hair Color

Suggerimenti per tingere i capelli durante la gravidanza

  • Assicurati che il cuoio capelluto non sia infiammato o infetto, in modo da non ustionarti.
  • Attendi dopo che è trascorso il primo trimestre di gravidanza, come raccomandato dall’American Pregnancy Association.
  • Prova prima la tintura su una piccola porzione, per assicurarti di non essere allergico agli ingredienti.
  • Evita il più possibile la tintura sul cuoio capelluto ed è preferibile portare mèches o tingere alcune ciocche, in modo da non dover tingere le radici dei capelli.
  • Tingi i capelli in un luogo ben ventilato.
  • Segui le istruzioni sulla confezione e non lasciare la tintura sui capelli per più del tempo indicato.
  • Non tingere i capelli più volte durante la gravidanza.

Come tingere i capelli in modo naturale

Puoi sostituire le tinture con metodi naturali di colorazione dei capelli per essere completamente sicuro e rassicurante che non ti danneggeranno durante la gravidanza. Ecco alcuni modi naturali per tingere i capelli:

  • Henné: L’henné è disponibile in colori specifici, la maggior parte dei quali sono rosso-arancio, ma puoi aggiungervi alcune sostanze, come la curcuma e la salvia fino a quando non tende al biondo, e l’ henné ha molti benefici per i capelli, oltre a cambiare colore, e per tingere i capelli con l’henné, mescolane una quantità adeguata con acqua tiepida fino a quando Fai una pasta e mettila sui capelli, quindi indossa una cuffia di plastica e lasciala asciugare per diverse ore, quindi risciacqua la testa.
  • Succo di carota: mescola il succo di carota con uno degli oli, come olio di cocco o olio d’oliva , e lascialo sui capelli per un’ora, quindi lavalo, otterrai un colore rosso-arancio che può durare per diverse settimane.
  • Succo di barbabietola: mescola il succo di barbabietola con olio di cocco o olio d’oliva e mettilo sui capelli per un’ora, poi lavalo, otterrai un caratteristico colore rosso che può durare per diverse settimane.
  • Succo di limone: se vuoi ottenere un colore dei capelli più chiaro, dovresti con il limone, spremere un limone e metterlo in uno spray, e usarlo sui capelli, quindi esporlo al sole per un’ora. È durevole e può essere rimosso solo tagliando i capelli.

In questo articolo abbiamo menzionato la migliore tintura per le donne incinte, le specifiche che la tintura deve essere disponibile per poterla utilizzare durante la gravidanza, oltre a diversi consigli per tingere i capelli durante la gravidanza, che ti consigliamo di seguire tutti, ed è importante consultare il tuo medico prima di fare questo passaggio perché è il migliore nel tuo caso.

Vedere anche

Qual è l'alternativa allo sbiancamento delle donne in gravidanza?

Qual è l’alternativa allo sbiancamento delle donne in gravidanza?

Durante la gravidanza subiamo molti cambiamenti, cambiamenti fisici, cambiamenti psicologici ed emotivi e cambiamenti nel …

Lascia un commento