Scopri i benefici dello zenzero per le donne incinte
Tutto quel che c'è da sapere sulla gravidanza

Scopri i benefici dello zenzero per le donne incinte

Nonostante la grandezza della gravidanza, il tuo corpo cambia molto, quindi gli ormoni aumentano, l’infiammazione aumenta, il sistema immunitario si indebolisce e soffri anche di nausea e problemi digestivi. Fortunatamente, lo zenzero offre una soluzione a molti di questi sintomi. Ecco i benefici dello zenzero per le donne incinte e come usarlo.

Benefici dello zenzero per le donne incinte

La radice di zenzero contiene una varietà di composti vegetali che possono aiutare con alcuni sintomi fastidiosi durante la gravidanza e lo zenzero ha anche dimostrato di aiutare ad alleviare il dolore delle contrazioni uterine che possono essere sperimentate nel primo trimestre di gravidanza. Ecco i suoi vantaggi più importanti:

  • Alleviare la nausea: la nausea  mattutina, che può variare da vomito lieve a frequente, è un sintomo comune nel primo periodo di gravidanza e colpisce circa l’80% delle donne. Lo zenzero è usato per alleviare la nausea e calmare lo stomaco. Diversi studi hanno valutato lo zenzero come trattamento per la nausea durante la gravidanza e sembra essere sicuro ed efficace.
  • Ridurre l’infiammazione: mentre alcune infezioni sono una parte normale e sana della gravidanza, un’infiammazione eccessiva nella madre influisce negativamente sulla salute del feto, soprattutto per quanto riguarda la crescita e lo sviluppo del cervello. È stato dimostrato che i fitochimici dello zenzero riducono i marcatori infiammatori associati a queste complicanze.
  • Sistema immunitario: il sistema immunitario di una donna si indebolisce durante la gravidanza, quindi diventa più suscettibile a raffreddori, influenza e malattie di origine alimentare. Con le sue proprietà antimicrobiche, lo zenzero può aiutare a combattere le malattie.
  • Zucchero nel sangue: le donne con diabete o diabete gestazionale possono notare che è particolarmente difficile controllare i livelli di zucchero nel sangue durante la gravidanza. Oltre a modificare l’assunzione di carboidrati, il consumo di zenzero può essere una buona strategia per affrontare questa situazione.
  • Digestione: a causa dei cambiamenti ormonali, il 50% delle donne soffre di stitichezza ad un certo punto durante la gravidanza. Si ritiene che lo zenzero abbia effetti stimolanti sul sistema digestivo, che può prevenire o aiutare a gestire la stitichezza.

Quando una donna incinta beve lo zenzero?

Il tè allo zenzero è generalmente sicuro per le donne incinte, a condizione che sia in quantità ragionevoli, ed è vietato alle donne incinte con una storia di aborti spontanei, sanguinamento vaginale o problemi di coagulazione del sangue e, quando si consuma lo zenzero, seguire le seguenti linee guida:

  • Sebbene non esista una dose specifica per alleviare la nausea durante la gravidanza, la ricerca suggerisce che un grammo di zenzero al giorno è sicuro per la gravidanza. Ciò equivale a 4 tazze (950 milligrammi) di tè allo zenzero preconfezionato o tè allo zenzero fatto in casa con 1 cucchiaino (5 grammi) di radice di zenzero grattugiata imbevuta di acqua.
  • Gli studi non hanno trovato alcuna associazione tra il consumo di zenzero durante la gravidanza e un aumento del rischio di parto prematuro, basso peso alla nascita o altre complicazioni.
  • I medici sconsigliano di consumare lo zenzero vicino al momento del parto, poiché potrebbe aumentare il rischio di sanguinamento.

Ricette allo zenzero per donne incinte

Lo zenzero può essere incluso nelle insalate o in vari tipi di cibo, ma durante la gravidanza e per affrontare i sintomi fastidiosi, il modo migliore per consumarlo sotto forma di una semplice bevanda. Per preparare il tè allo zenzero, procedi come segue:

  •  Immergere 1 cucchiaino (5 grammi) di radice di zenzero cruda tritata o grattugiata in acqua calda e bere un sorso di tè per determinare se la forza del sapore dello zenzero si adatta ai tuoi gusti. Aggiungi acqua per diluire il tè se lo trovi troppo forte.
  • Per calmare il mal di stomaco, mescola due cucchiaini di zenzero e un cucchiaino di miele in una tazza di acqua calda. 
  • Puoi usare lo zenzero essiccato o fresco per preparare il tè allo zenzero a casa.
  •  Puoi versare l’acqua calda su una bustina di tè allo zenzero già pronta e lasciarla in infusione per alcuni minuti prima di berla.
  • Assicurati di bere il tè allo zenzero lentamente in modo da non prenderlo troppo velocemente e avere la nausea.

Nonostante ciò che è comune nel danno allo zenzero durante la gravidanza, si verifica solo se ne mangi una quantità eccessiva, e infatti i benefici dello zenzero sono numerosi per una donna incinta in quanto la aiuta molto a superare una serie di sintomi difficili durante questo periodo importante.

Vedere anche

L'acido folico aiuta la riproduzione maschile?

L’acido folico aiuta la riproduzione maschile?

Mentre la maggior parte delle coppie è felice con il proprio neonato, sia maschio che …

Lascia un commento