5 alimenti che aumentano l'anemia per una donna incinta

5 alimenti che aumentano l’anemia per una donna incinta

Il feto durante la sua crescita dipende dal sangue che riceve dalla madre attraverso la placenta, e se la madre non si nutre bene, cosa possibile, soprattutto con una sensazione di nausea, il feto ottiene ciò di cui ha bisogno dal suo corpo, che la espone a malattie della malnutrizione, come l’osteoporosi Anemia, e per evitare i rischi associati alla mancanza di ferro nell’organismo o all’anemia, ti proponiamo attraverso l’articolo alimenti che sollevano l’anemia per la donna incinta.

Cibo che aumenta l’anemia per le donne incinte

Durante la gravidanza, il corpo della donna produce più globuli rossi per fornire abbastanza a lei e al suo feto, e ogni globulo rosso usa il ferro come nucleo, e il corpo di una donna incinta non può produrre ferro e deve essere assorbito dagli alimenti che consuma e nonostante la presenza di ferro in molti alimenti, la mancanza di appetito di una donna incinta e la sua incapacità di mangiare una grande quantità di cibo a causa della nausea della gravidanza , che può portare a una mancanza di ferro nel suo corpo e anemia, che ha gravi complicazioni se continua a partorire, quindi ecco alcuni cibi e liquidi che aiutano ad aumentare rapidamente il livello di ferro durante la gravidanza:

  1. Succo d’arancia: la maggior parte degli agrumi contiene un’alta percentuale di vitamina “C”, che è un componente molto importante per l’assorbimento del ferro nell’organismo, quindi anche se mangi cibi ricchi di ferro e hai una carenza di vitamina “C” , potresti sviluppare anemia. Bevi una tazza di succo d’arancia o di limone ogni giorno e il loro sapore aspro ti aiuterà a ridurre anche la nausea.
  2. Yogurt con frutta: potrebbe essere difficile per te mangiare latte durante la gravidanza a causa del suo odore, quindi mangia una tazza di yogurt al giorno, poiché è una ricca fonte di ferro e calcio, e se il suo sapore ti è sgradevole, aggiungine frutti ricchi di ferro, come mele, mirtilli e altri.
  3. Frullato di barbabietola e melograno: le barbabietole sono uno degli alimenti più ricchi di ferro e una buona fonte di acido folico necessario durante la gravidanza, mescolare con mele e alcune foglie di spinaci, per ottenere un pasto completo e un trattamento efficace per l’anemia e assumerlo quotidianamente . Il melograno è anche uno dei frutti famosi per il loro contenuto di minerali, principalmente ferro, potassio e rame, che ti proteggono dall’anemia e ti mantengono attivo per tutta la giornata. Mangia succo di melograno filtrato o aggiungi i cereali allo yogurt per aumentarne il valore nutritivo e il contenuto di ferro.
  4. Frittata di spinaci : le verdure a foglia scura – come i broccoli e gli spinaci – contengono un’alta percentuale di ferro e le uova – specialmente i tuorli – ne contengono una buona proporzione, quindi mangia un piatto di frittata con spinaci come pasto nutriente ricco di ferro e puoi aggiungere i broccoli per aumentare il valore nutritivo del piatto.
  5. Date: l’ anemia provoca affaticamento e affaticamento, così come l’affaticamento della gravidanza, quindi i datteri sono alimenti ideali per aumentare la tua sensazione di energia e curare l’anemia a causa del loro contenuto di ferro. Mangia tre piccoli datteri al giorno e non esagerare, poiché potresti aumentare le contrazioni uterine. Puoi immergere tre datteri in una tazza di latte durante la notte e mangiarli al mattino.

Leggi anche: 3 modi per prevenire l’anemia da carenza di ferro nelle donne in gravidanza

Analisi dell’anemia per le donne in gravidanza

I sintomi dell’anemia sono molto simili ai sintomi tradizionali della gravidanza e includono mal di testa, sensazione di stanchezza e affaticamento e potresti sentirti a corto di fiato nei casi più gravi, tuttavia è un sintomo normale della gravidanza, specialmente con la pressione del feto sul il polmone. Quindi il modo per sapere se soffri di anemia o meno è l’esame del sangue che il medico ordina di routine e ci sono due test:

  • Test del livello di emoglobina nel sangue: per misurare la percentuale di emoglobina nel sangue, che è la proteina responsabile del trasporto dell’ossigeno dai polmoni ai tessuti del corpo, e il ferro è un componente essenziale in esso.
  • Test emocromocitometrico completo: oltre al livello di emoglobina, di solito viene prescritto dal medico perché fornisce altri valori importanti, come la percentuale di globuli rossi e bianchi, e lo specialista dell’analisi avrà bisogno di un campione di sangue da una vena nella braccio per entrambi i test.

In generale, il livello normale di emoglobina per una donna incinta varia tra 12-16 grammi / dL e se il rapporto è inferiore a 12, la donna incinta ha un’anemia da carenza di ferro, ma se raggiunge 10.5 o meno, il caso viene diagnosticato con anemia.

Leggi anche: Sintomi di anemia per una donna incinta

Trattamento dell’anemia per le donne incinte

Se sviluppi anemia, il tuo medico ti consiglierà di cambiare la tua dieta e creare un piano di trattamento per te che includa quanto segue:

  • Integratori alimentari: in generale, anche se non soffri di anemia, il medico ti prescriverà integratori di ferro a partire dal quarto mese, e se hai anemia, può aumentarne la dose o prescriverne altri tipi con maggiore concentrazione di vitamina “C” per garantire l’assorbimento, e il medico può ricorrere a iniezioni di ferro – Soprattutto negli ultimi mesi – se il livello di emoglobina è diminuito in modo significativo.
  • Dieta ricca di ferro: il medico metterà anche per te una dieta ricca di ferro e ti consiglia di includere alcuni alimenti nei tuoi pasti quotidiani, come broccoli, spinaci, carne rossa, barbabietole, piselli, lenticchie, fagioli, avena e il tonno, tutti ricchi di ferro.

In conclusione, cara, dopo aver appreso di diversi alimenti che aumentano l’anemia per una donna incinta, ti consigliamo di consultare il tuo medico e di eseguire un esame emocromocitometrico completo nei primi mesi di gravidanza e anche nell’ultimo terzo per controlla il tuo livello di emoglobina e, in caso di anemia, non consumare il tè e il caffè il più possibile, perché entrambi influenzano l’assorbimento del ferro dagli alimenti.

Vedere anche

Quali sono i benefici della maca per le donne incinte e i loro danni?

Quali sono i benefici della maca per le donne incinte e i loro danni?

La gravidanza ritardata è un problema che preoccupa tutte le mogli, per questo sono alla …