La preeclampsia causa la morte?
Tutto quel che c'è da sapere sulla gravidanza

La preeclampsia causa la morte?

Le difficoltà di gravidanza differiscono tra le donne, alcune donne possono soffrire di una grande difficoltà chiamata preeclampsia, che è una condizione unica che raggiunge l’8% di tutte le nascite in tutto il mondo, se soffri di pressione alta, cioè la tua pressione sanguigna è superiore a 140 / 90 mm Hg dopo la 20a settimana di gravidanza e non l’hai mai avuta prima, e se soffri anche di alti livelli di proteine ​​nelle urine, potresti soffrire di preeclampsia, che può colpire altri organi del corpo e può rappresentare un rischio per te e il feto, Ma la preeclampsia causa la morte? Ecco i dettagli con maggiori informazioni sui rischi che possono verificarsi con la preeclampsia.

La preeclampsia causa la morte?

Se non trattata, la preeclampsia può portare a complicazioni pericolose e può essere fatale per te e il tuo bambino non ancora nato, perché:

  • La preeclampsia riduce la quantità di flusso sanguigno alla placenta e al feto, quindi il feto può sperimentare una crescita ritardata, basso peso alla nascita e parto pretermine.
  • La preeclampsia porta anche a una diminuzione del volume del liquido amniotico.
  • Potrebbe metterti a rischio di distacco della placenta o della separazione della placenta dalla parete uterina, che potrebbe portare a un feto morto.
  • Quando la preeclampsia è grave, può verificarsi sanguinamento potenzialmente letale.
  • La preeclampsia rappresenta un rischio maggiore per te e per il feto, più è grave e prima si verifica in gravidanza, quindi se ti viene diagnosticata la preeclampsia, il trattamento più efficace è la nascita del tuo bambino, anche dopo la nascita del bambino, potrebbe volerci del tempo per migliorare, se sei stato esposto alla preeclampsia in mesi La prima gravidanza, tu e il tuo medico affrontate un compito difficile, perché il vostro feto ha bisogno di più tempo per completare il suo sviluppo, quindi evitare di esporre voi stessi o il vostro feto al rischio di gravi complicazioni sarà difficile, soprattutto se non seguite attentamente le istruzioni del medico.

Complicazioni della preeclampsia

La preeclampsia è una delle cause più comuni di travaglio prematuro e delle complicazioni che possono derivarne, tra cui difficoltà di apprendimento, epilessia, paralisi cerebrale e problemi di udito e vista. La preeclampsia può causare complicazioni rare ma gravi, tra cui:

  • Apoplessia.
  • crampi.
  • Accumulo di liquidi nel petto.
  • Insufficienza cardiaca.
  • Cecità reversibile.
  • Sanguinamento del fegato
  • Emorragia postpartum.
  • Rischio di sviluppare malattie cardiovascolari in futuro, il rischio è maggiore se hai avuto la preeclampsia più di una volta o sei nato prematuramente.

Quando la preeclampsia danneggia il fegato e le cellule del sangue, potresti sviluppare una complicanza chiamata sindrome HELLP. Ciò significa:

  • Emolisi, quando i globuli rossi che trasportano l’ossigeno attraverso il corpo vengono scomposti.
  • Enzimi epatici elevati.
  • Conta piastrinica bassa, quindi il sangue non si coagula come dovrebbe.

La sindrome HELLP è un’emergenza medica. Vai al pronto soccorso se hai sintomi che includono:

  • Vista annebbiata.
  • Dolore al petto o all’addome.
  • Mal di testa.
  • fatica.
  • Mal di stomaco o vomito.
  • Gonfiore al viso o alle mani.
  • Sanguinamento dalle gengive o dal naso.

Prevenzione della preeclampsia

Attualmente, non esiste un modo sicuro per prevenire la preeclampsia, ma i ricercatori stanno cercando di determinare se questo è possibile.Uno studio mostra che mangiare cibo contenente L-arginina e vitamine antiossidanti riduce il rischio di preeclampsia nelle donne. Quelli ad alto rischio, e il modo migliore per mantenere la tua salute e la salute del tuo feto durante la gravidanza è andare a tutte le tue visite prenatali programmate, in modo che il tuo medico possa controllare:

  • La tua pressione sanguigna.
  • il tuo peso.
  • Livelli di proteine ​​nelle urine.
  • Come cresce e ingrassa tuo figlio.

 Il medico potrebbe consigliarti di assumere calcio, vitamina D o aspirina o di sdraiarti sul fianco sinistro quando sei a riposo. Potrebbe anche consigliarti di rivedere la tua dieta per assicurarti di assumere frutta e verdura in abbondanza e di avere un basso contenuto di sale. La procedura seguente può aiutare a ridurre il rischio di problemi legati alla tossicità. Gravidanza:

  • Bere da sei a otto bicchieri d’acqua al giorno.
  • Non mangiare molti cibi fritti e fast food.
  • Riposati a sufficienza.
  • Lavori di  esercizi di gravidanza  regolarmente.
  • Tieni i piedi sollevati più volte durante il giorno.
  • Evita le bevande che contengono caffeina.

Tesoro, dopo aver risposto alla tua domanda, la preeclampsia causa la morte? E poiché mal di testa, nausea e dolori sono comuni disturbi della gravidanza, è difficile sapere quando i nuovi sintomi sono normali durante la gravidanza e quando possono indicare un problema serio, specialmente all’inizio della gravidanza. Se sei preoccupato per i tuoi sintomi, contatta il tuo medico e se hai forti mal di testa o visione offuscata. Oppure un altro disturbo visivo, forte dolore allo stomaco o grave mancanza di respiro, chiama immediatamente il medico o vai al pronto soccorso.

Vedere anche

Cosa danneggia le cipolle per le donne incinte nel primo mese?

Cosa danneggia le cipolle per le donne incinte nel primo mese?

Le cipolle sono una parte essenziale della maggior parte delle ricette alimentari in tutto il …

Lascia un commento