Metodi efficaci per il trattamento del dolore emorroidario dopo il parto

Metodi efficaci per il trattamento del dolore emorroidario dopo il parto

Le emorroidi sono tra le solite complicazioni che si verificano durante la gravidanza e possono continuare dopo il parto se il parto è avvenuto in modo naturale, e si verifica a causa della congestione delle vene proveniente dalla zona anale e rettale a causa di stress addominale, pressione fetale, espansione uterina e spinta durante il parto.

Cosa sono le emorroidi?

 Doloroso gonfiore delle vene nelle parti inferiori del retto o dell’ano. Le emorroidi sorgono a seguito di una raccolta di sangue in modo anormale e insolito nelle vene della zona anale, che porta ad alta pressione sanguigna al loro interno, e quindi le pareti dei vasi venosi non tollerano quella situazione, e iniziano ad espandersi e gonfiarsi, il che le rende dolorose, soprattutto da seduti.
Di solito l’effetto del dolore emorroidario dopo la nascita per circa due settimane .. Si attenua gradualmente con gli antidolorifici che il medico ti dà oltre ad alcuni consigli e metodi naturali che puoi fare per alleviare il dolore.
  • Mangiare cibi facili da digerire ed espellere: assicurati di avere molti liquidi, frutta, fibre e verdure, in modo che la stitichezza non si verifichi e aumenti il ​​dolore. La stitichezza è uno dei motivi principali dell’aumento e della persistenza del dolore emorroidi, quindi cerca il più possibile di evitarlo e di assumere lassativi appropriati per curarlo.
  • Posizione seduta: evita di stare seduto a lungo, soprattutto sul pavimento, ed evita anche di dormire sulla schiena. Assicurati durante questo periodo di dormire sui fianchi per ridurre il dolore.
  • Bagni di acqua calda: ti aiuteranno molto ad alleviare il dolore, quindi siediti in un bagno di acqua calda due volte al giorno come antidolorifico.
  • Evita assolutamente di usare salviettine profumate per pulire quest’area, poiché aumenterà il dolore.
  • Garantisci la tua igiene personale e cambia gli assorbenti in questo periodo ogni due o tre ore.
  • Indossa abiti di cotone morbido al tatto per ridurre l’attrito e la sensazione di dolore.
  • Mangiare una tazza o due di succo di banana con il latte agirà come un lassativo naturale e antidolorifico per le emorroidi.
  • Evita di trasportare oggetti pesanti o movimenti vigorosi e assicurati anche di pulire delicatamente quest’area.
  • Vai in bagno quando ti senti forte e urgente in modo da non dover fare uno sforzo che aumenta il dolore delle emorroidi.

Vedere anche

La comparsa di brufoli sul viso è i segni di una gravidanza audace?

La comparsa di brufoli sul viso è i segni di una gravidanza audace?

Cosa potrebbe esserci di più divertente che cercare di indovinare il sesso di un bambino …

Lascia un commento