C'è un conflitto tra il palloncino dello stomaco e la gravidanza?

C’è un conflitto tra il palloncino dello stomaco e la gravidanza?

L’obesità incide molto sulle possibilità di gravidanza, tantissime ricorrono al dimagrimento seguendo una dieta sana e praticando tante forme di esercizio, e nonostante tutto incontrano grosse difficoltà a dimagrire e godere di un corpo meraviglioso, così pensano a ricorrere a soluzioni più veloci per perdere peso, ma dall’altra parte è costoso, uno di questi è il palloncino gastrico, se ti stai chiedendo le complicazioni dell’uso del palloncino allo stomaco o l’esistenza di un conflitto tra il palloncino dello stomaco e la gravidanza, segui questo articolo per scoprire la risposta.

C’è un conflitto tra il palloncino dello stomaco e la gravidanza?

Si sconsiglia una gravidanza durante il palloncino gastrico o il palloncino durante la gravidanza, ma è possibile rimanere incinta dopo aver rimosso il palloncino dopo essersi accertati che non vi sia acidità e reflusso grave, perché in questo caso devono essere assunti alcuni medicinali e può essere proibito in gravidanza.

L’obesità è uno dei motivi che riducono la fertilità e quindi i medici consigliano di perdere peso per aumentare le possibilità di gravidanza, e alcune donne possono ricorrere all’impianto di un palloncino per lo stomaco per ottenere risultati più rapidi rispetto al solo seguire una dieta e fare esercizio fisico. Uno studio è stato condotto il 27 donne che hanno avuto problemi di fertilità a causa dell’obesità e dopo aver perso peso usando il palloncino per lo stomaco, 15 di loro hanno avuto una gravidanza sana, ma non è consigliabile utilizzarlo se è stata pianificata una gravidanza entro sei mesi dall’indossamento.

Come si installa e come funziona il palloncino gastrico?

Il medico inizia a inserire un palloncino sottile e morbido dalla bocca nello stomaco usando l’endoscopio e riempiendo il palloncino con una soluzione, fino a quando le sue dimensioni sono come le dimensioni di un’arancia grande e ci vogliono dai 20 ai 30 minuti per l’installazione, e dopo sei mesi, il palloncino viene svuotato e quindi rimosso.

Il palloncino riempie meno della metà dello stomaco e questo rallenta il passaggio di cibo e liquidi, il che ti aiuta a sentirti pieno e soddisfatto di piccoli pasti.

Durante l’esistenza del palloncino, è necessario rispettare un piano nutrizionale ed esercizio fisico per ottenere i migliori risultati e, dopo la sua rimozione, il follow-up dovrebbe essere continuato per un periodo di mesi e si devono ottenere sessioni di consulenza comportamentale per imparare a farlo. mantenere uno stile di vita sano.

Complicazioni del palloncino gastrico

Alcune persone preferiscono utilizzare il palloncino gastrico per perdere peso perché non è un intervento chirurgico, non è una procedura permanente e migliora alcune condizioni associate all’obesità come il diabete e le malattie cardiovascolari, ma possono verificarsi alcune complicazioni dall’installazione di il palloncino dello stomaco, tra cui:

  • Perdere peso molto lentamente.
  • Sensazione di disagio allo stomaco.
  • Vomito e nausea.
  • Dolore alla schiena e all’addome.
  • Reflusso acido
  • Problemi digestivi.
  • Blocco dell’ingresso di cibo nello stomaco.
  • infezione.

Consiglio importante quando si pianifica una gravidanza

La decisione di rimanere incinta non è facile, ci sono alcune precauzioni a cui devi prestare attenzione e seguire diversi consigli e fare alcuni test prima della gravidanza:

  1. Prenota un appuntamento per un esame con il medico prima della vaccinazione, per controllare lo stato di salute generale, l’anamnesi e assicurarti di evitare farmaci e vitamine non sicuri prima della gravidanza.
  2. Esaminare le malattie ereditarie eseguendo alcuni test e prendendo una storia genetica.
  3. Le compresse di acido folico devono essere assunte un mese prima del concepimento e nei primi tre mesi di gravidanza per preservare il sistema nervoso e la colonna vertebrale del feto.
  4. Evita il fumo, l’alcol e i farmaci non sicuri durante la gravidanza.
  5. Mangia cibi sani ed equilibrati e stai lontano da zuccheri e conservanti.
  6. Ridurre la caffeina.
  7. Cerca di prendere un peso sano e aumentare la forma fisica prima della gravidanza, facendo esercizio e seguendo una dieta.
  8. Evita le fonti di infezione, come alcuni cibi, inclusi formaggio e latte non pastorizzati.
  9. Monitora le date di ovulazione e monitora i sintomi dell’ovulazione, come la temperatura corporea e le secrezioni pesanti. 
  10. Guarda il pesce che mangi e tieniti lontano da quelli ad alto contenuto di mercurio.

Caro, se stai pianificando una gravidanza e vuoi perdere peso usando un palloncino gastrico per aumentare le tue possibilità di gravidanza, consulta prima il tuo medico sulla relazione tra il palloncino dello stomaco e la gravidanza e il periodo tra di loro.

Vedere anche

10 sintomi di carenza di ferro durante la gravidanza all'ottavo mese

10 sintomi di carenza di ferro durante la gravidanza all’ottavo mese

Le donne incinte sono esposte ad alcuni fastidiosi problemi di salute e l’anemia da carenza …