Benefici di anzorot per il puerperio

Benefici di anzorot per il puerperio

Postpartum, il periodo postpartum, che dura fino a 40 giorni, durante il quale ricevi molti consigli da chi ti circonda, come mangiare varie erbe, per generare latte , pulire l’utero e così via, ma una madre che allatta può mangiare tutto le erbe? Potresti aver sentito parlare dell’erba e dei suoi benefici per il periodo postpartum, ma è sicuro con l’allattamento al seno? Seguici e scopri di persona quali sono i benefici dell’erba anzarote per il postpartum, i suoi danni e come usarla.

Benefici di anzorot per il puerperio

Anzarote è un’erba che è stata utilizzata nella medicina tradizionale cinese per secoli e, nonostante la presenza di più di 2000 specie, ci sono solo due tipi che vengono effettivamente utilizzati negli integratori alimentari e ha molti benefici per la salute, come nelle loro credenze, come il potenziamento dell’immunità, l’anti-invecchiamento, il trattamento di allergie e raffreddori. Reclamano anche benefici per le malattie cardiache e il diabete, poiché è un’erba antinfiammatoria e antiossidante. Ecco i vantaggi più importanti di anzarote durante il periodo postpartum, ma tieni presente che non ci sono prove affidabili sufficienti per confermarlo e nessuno di questi è stato valutato dalla Food and Drug Administration:

  1. Aiutarti a bilanciare l’intestino.
  2. Mantiene il tuo sistema immunitario, in modo che sia al suo meglio.
  3. La radice dell’erba viene utilizzata per arricchire il sangue.
  4. Promuove la circolazione sanguigna.
  5. Ti protegge dal cancro cervicale.
  6. Migliora i sintomi della stanchezza cronica, se combinato con altri integratori a base di erbe.

Danni all’erba di Anzarot

Anzarote è probabilmente sicuro. Se assunto per via orale, può causare alcuni sintomi come eruzione cutanea, prurito, nausea, sintomi di raffreddore o mal di stomaco, ma questi sintomi sono rari e, se assunti per via endovenosa, hanno anche alcuni effetti collaterali. è più pericoloso, come battito cardiaco irregolare o vertigini, quindi deve essere assunto sotto controllo medico, e ci sono alcuni casi che dovrebbero evitare di usare l’erba, vale a dire:

  1. Donne incinte e che allattano: attualmente non ci sono ricerche sufficienti per dimostrare la sicurezza di questa erba durante la gravidanza o l’allattamento.
  2. Persone con malattie autoimmuni: come la sclerosi multipla, il lupus o l’artrite reumatoide, poiché l’erba aumenta l’attività del sistema immunitario, può ridurre l’effetto dei farmaci immunosoppressori.
  3. Diabetici : Anzarote ha un effetto sui livelli di zucchero nel sangue.
  4. Pazienti con disturbi della pressione sanguigna.

Come usare Alanzrout per il postpartum

Dopo aver visto i benefici dell’erba Anzarot, con noi per sapere come usarli per le nifaas, nel caso in cui il tuo bambino allatti l’ alimentazione industriale , ecco alcuni modi:

  1. Puoi aggiungere la radice di anzarote tritata alla tua zuppa, da 15 a 30 minuti e rimuoverla prima di mangiare.
  2. Aggiungi un cucchiaino di polvere di erbe a tre cucchiaini di frullati.
  3. Puoi trovarlo attraverso integratori disponibili sotto forma di capsule o estratti liquidi.
  4. Mescola la polvere di erbe con i pancake, la pastella per dolci o la farina d’avena.
  5. Prepara con la polvere un’ottima ricetta per il tè:

Ingredienti:

  1. 2 cucchiaini (10 g) di radice di anzarote in polvere.
  2. ½ 1 tazza (375 ml) di acqua

Come preparare:

  1. Mescolare la polvere di anzarot e l’acqua, in un pentolino adatto, metterlo sul fuoco e portarlo a ebollizione.
  2. Copri la casseruola e lascia sobbollire il composto per 20-30 minuti.
  3. Togli la pentola dal fuoco e lascia la miscela da parte per 30 minuti, finché non si ammorbidisce, quindi filtrala prima di usarla.

In conclusione, mia cara, e dopo che ti ho spiegato i benefici dell’erba anzorotica per il postpartum, i suoi danni e alcuni modi per usarla, nonostante i suoi meravigliosi benefici, evitala se tuo figlio sta allattando e ti consigliamo di consultare il medico prima di assumere qualsiasi integratore alimentare, soprattutto durante il periodo dell’allattamento al seno.

Vedere anche

Il feto maschio rafforza l'appetito della madre incinta?

Il feto maschio rafforza l’appetito della madre incinta?

Guardare e aspettare il momento appropriato per scoprire il sesso del feto, può richiedere mesi …