5 soluzioni per sbarazzarsi della forfora nei bambini

5 soluzioni per sbarazzarsi della forfora nei bambini

Se sei una neomamma, potresti essere preoccupato da qualsiasi dettaglio insolito sul tuo bambino, e dai dettagli preoccupanti per le neomamme, la forfora che appare nei neonati, come una neomamma che fa del suo meglio per prendersi cura e pulire il bambino è sorpresa dall’accumulo di questa crosta e può correre dal medico. Prima di andare dal medico, calmati un po ‘e venite a imparare insieme le cause della forfora infantile e come affrontarla.

Motivi per la comparsa della forfora nei neonati?

Si chiama crosta lattea, ed è una dermatite che provoca la comparsa di uno strato di pelle spessa che a volte tende ad ingiallire o arrossarsi, e si manifesta in seguito ai cambiamenti ormonali che la madre subisce durante la gravidanza e che il bambino subisce anche durante il parto. Sono innocui, ma possono provocare prurito e possono comparire in luoghi diversi dalla testa, come la fronte, le sopracciglia e le pieghe delle braccia.

La forfora danneggia un bambino e dovrebbe essere eliminata?

La forfora di per sé è innocua fintanto che non disturba il bambino o prude, e molto probabilmente disturba solo la madre, che potrebbe essere infastidita dal suo aspetto. In alcuni rari casi, può causare un’infezione, ma è raro e molto probabilmente le croste scompariranno senza intervento durante il primo anno di vita del bambino.

5 passaggi per prendersi cura della testa del tuo bambino:

Lavarsi il cuoio capelluto due o tre volte a settimana:

Usando uno shampoo delicato per bambini, questo ti aiuterà a sbarazzarti delle squame rimaste sulla testa e sui capelli del tuo bambino.

Prendi un integratore alimentare che contenga vitamina “B7” (biotina):

Se stai allattando, il tuo bambino potrebbe trarre beneficio dall’assunzione di vitamina B7 (biotina), che è un fattore importante per la sicurezza della pelle, ma è meglio consultare il medico prima di prenderlo.

Utilizzare una spazzola a setole morbide:

Una spazzola per capelli morbida ti aiuterà a sbarazzarti della forfora. Usala mentre fai il bagno a  un bambino quando la sua testa è bagnata e massaggia la sua testa con essa. Ma non cercare di usare le dita o le unghie per rimuovere la crosta, poiché ciò non porterà a infezioni alla testa.

Massaggiare la testa con oli naturali:

Usa oli naturali come olio di cocco , olio d’oliva o olio per bambini . Applica alcune gocce di olio sul cuoio capelluto del bambino prima di iniziare a massaggiarlo con una spazzola per capelli morbida (non mescolare gli oli, scegline uno solo).

Rivolgiti al pediatra quando necessario:

Se non noti alcun miglioramento o se il cuoio capelluto è infetto, consulta il tuo pediatra per prescriverti una pomata topica o un trattamento appropriato per aiutarti a migliorare le condizioni del tuo bambino.

Fonti:

Mustela

Vedere anche

Qual è il rischio di aumentare la dose di vitamina "D" per una donna incinta?

Qual è il rischio di aumentare la dose di vitamina “D” per una donna incinta?

La vitamina “D” svolge un ruolo importante nella salute delle ossa, regolando l’equilibrio di calcio …

Lascia un commento