Venite a conoscerci: com'è veramente il dolore di una situazione?

Venite a conoscerci: com’è veramente il dolore di una situazione?

Vuoi davvero sapere come sono il dolore del travaglio e le sensazioni di un parto normale? Tutto quello che devi fare è leggere quello che hanno sentito alcune mamme moderne. I sintomi di solito differiscono da una donna all’altra. Qui passiamo in rassegna le esperienze di donne diverse, per aiutarti ad anticipare il viaggio del travaglio, condividere la tua esperienza con noi ..

Era lo stesso con qualcuna di queste madri o era completamente diverso?

  • Non sorprende che come madre per la prima volta, ho avuto problemi a determinare se sentivo i segni del travaglio o se avevo le contrazioni di Braxton Hicks , i miei sintomi non erano coerenti con nessuna delle due condizioni, avevo molti crampi sotto l’addome e non era dolore Viene da cima a fondo o nella mia schiena come dicono i libri, quando finalmente sono andato in ospedale per un esame, ero sicuro che sarei tornato a casa, ma mi hanno detto che avevo iniziato a partorire. – Tamara, madre di una figlia –
  • Con i miei due bambini non ho sperimentato crampi normali, invece mi sembrava di avere un crampo lungo, che è peggio dei crampi mestruali che ho provato nella mia vita. – Rebecca madre di due figli-
  • Mi è stato detto che il dolore postpartum è come dei crampi mestruali molto forti, ma non è quello che ho sentito, era molto più intenso, e copriva quasi l’intera parte bassa della schiena, la mia sensazione era come se i muscoli all’interno si stessero torcendo lentamente e gravemente, fino a quando il dolore è diventato quasi insopportabile, e poi lentamente si è placato. La situazione era molto più dolorosa di quanto avessi immaginato. Angelina è una madre per la prima volta.

(Cosa ti servirà per preparare la borsa per bambini )

Recensioni più positive!

“Non è stato così male” Mentre la stragrande maggioranza degli intervistati ha trovato il parto estremamente doloroso, alcune donne hanno trovato piacevolmente sorpreso che il parto fosse più facile di quanto avessero immaginato.

  • È stato un parto meraviglioso .. Sono andato a trovare l’ostetrica nella settimana 36 e ho controllato se ero dilatato in preparazione al parto, ho trovato una strana espressione sul suo viso e mi ha detto che ero dilatato di una misura di cinque centimetri! Sono andato in ospedale, ho preso un Epidurol e dopo quattro ore ho avuto una bambina quasi senza dolore. – Jimmy madre di un bambino di un mese-
  • Il parto non è così spaventoso come pensavo, sono stato in travaglio per 16 ore e non ho mai sentito il tempo, ed è successo tutto molto più facilmente dopo che l’effetto di Epidurol ha iniziato a manifestarsi. – Carmen nuova madre –
  • Il parto è stato doloroso, ma non è stato così male come i programmi televisivi o la famiglia e gli amici lo hanno ritratto, per me .. è come il dolore mestruale, solo che è più doloroso del solito, ma non straziante, infatti, la parte peggiore sono le contrazioni che iniziano una volta partorito. L’infermiera specifica il bambino a pancia in giù. – Beth madre di un bambino piccolo –
  • Il dolore non era così grave, sembrava solo un crampo come durante le mestruazioni, solo più intenso, e la spinta è stata un sollievo, una volta che ho tenuto il bambino tra le braccia, avevo dimenticato tutto del dolore che provavo. – Madre Shannon e la sua opinione sulla nascita –

Infine arriva la domanda difficile: stai vivendo di nuovo l’esperienza?

Sebbene la maggior parte delle madri ritenga che il parto sia la cosa più difficile che abbia mai sperimentato, non possono immaginare che lo vivranno di nuovo. Le loro opinioni erano le seguenti:

  • La spinta è stata la peggiore dell’esperienza … potevo sentire ogni allungamento, trazione e taglio, il bruciore era diverso da qualsiasi altra cosa, ricordo di aver sentito che non c’era modo di spingere fuori il bambino, ma una volta tutto andava bene, Ed ero così felice con il bambino tra le mani, ne è valsa la pena.
  • Il dolore del parto mi veniva a intervalli, dove potevo sentire i suoi inizi, il suo culmine, poi calmarmi, durante il vertice, era difficile ricordarmi di respirare, perché sentivo che il mio corpo aveva subito un grande strappo muscolare come nella gamba, come se fossi un asciugamano che viene attorcigliato e strizzato forte, ma quando Il mio bambino è arrivato, sapevo di essere pronto per sperimentarlo di nuovo.

Vedere anche

Quanto è salutare usare lo zenzero per una gravidanza gemellare?

Quanto è salutare usare lo zenzero per una gravidanza gemellare?

 La gravidanza è una fase importante e delicata nella vita di una donna, suscita sentimenti …

Lascia un commento