Quanto è fattibile il trattamento delle ovaie policistiche e della gravidanza gemellare?

Quanto è fattibile il trattamento delle ovaie policistiche e della gravidanza gemellare?

La sindrome dell’ovaio policistico o sindrome dell’ovaio policistico è un disturbo ormonale comune tra le donne, poiché le donne ne soffrono, gravidanza ritardata, bassa fertilità e talvolta infertilità, ma molte di loro possono rimanere incinta ottenendo un trattamento appropriato e controllando i sintomi, il più importante dei quali è mestruazioni irregolari. L’alto livello di ormone maschile (androgeno) nel sangue al di sopra del livello normale, la comparsa di cisti e cisti sulle ovaie, obesità e acne, aumento della crescita dei peli sul viso e sul corpo e un rischio più elevato di insulina resistenza e diabete di tipo 2, ma qual è la possibilità di curare la cisti Ovaie e gravidanza gemellare o un bambino sano? Può essere trattato con le erbe? Scopri la risposta in questo articolo.

Quanto è fattibile il trattamento delle ovaie policistiche e della gravidanza gemellare?

Ostetrici e ginecologi raccomandano di cambiare la routine quotidiana dei malati di PCOS e di seguire una dieta sana oltre al trattamento con farmaci, alcuni dei quali aumentano le possibilità di concepire un bambino o due gemelli, e studi medici hanno indicato che una perdita del 5-10% di peso e raggiungendo un indice di massa corporea Idealmente, migliora il livello di insulina e ormone maschile nel sangue e aiuta a regolarizzare il ciclo mestruale, e alcuni medici possono prescrivere pillole contraccettive che contengono progesterone per sei mesi, insieme a seguire la dieta , per ridurre il livello dell’ormone maschile e regolare i periodi mestruali.

Per rispondere direttamente alla domanda, le possibilità di concepire un bambino o un gemello con PCOS possono essere aumentate attraverso farmaci o fecondazione in vitro, e di seguito sono alcuni dei farmaci che aiutano a trattare la cisti e stimolano il processo di ovulazione o ovulazione:

  • Metformina: questo trattamento regola l’insulina ormonale nel sangue e la ricerca medica indica che questo farmaco e altri farmaci per il diabete possono aumentare la fertilità, ma la Food and Drug Administration (FDA) non lo ha formalmente approvato per il trattamento della cisti.
  • Clomifene citrato (Clomid): questo farmaco stimola il processo di ovulazione ed è stato utilizzato per molti anni nel trattamento dell’infertilità e delle cisti ovariche in combinazione con la metformina per aumentare le possibilità di gravidanza, e questo farmaco a volte aiuta a rilasciare più di un uovo , aumentando così la possibilità di rimanere incinta di due gemelli.
  • Letrozolo (Fimara): questo farmaco stimola anche l’ovulazione, che aumenta il numero di uova e aumenta le possibilità di rimanere incinta di due gemelli.
  • Iniezioni di ormoni: se le pillole precedenti non hanno aiutato a rimanere incinta, le iniezioni di ormoni possono essere utilizzate per stimolare il processo di ovulazione e aumentare il numero di uova nelle donne con PCOS.
  • Fecondazione in vitro (IVF): utilizza l’inseminazione artificiale come  passaggio finale per aiutare le donne con sindrome PCOS in caso di gravidanza, può portare in alcuni casi a una gravidanza con gemelli o più.
  • Vitamina “D”: alcuni studi medici condotti presso l’Università della Pennsylvania College of Medicine nel 2017 hanno scoperto che la presenza di vitamina “D” nel suo livello normale nel sangue aiuta le donne con PCOS a concepire e partorire bambini sani.

La cisti ovarica può essere trattata con le erbe?

Alcune donne anziane possono consigliarti di prendere erbe naturali per curare le ovaie policistiche e aiutarti a concepire, ma dovresti consultare il tuo medico prima di prenderle, perché i loro effetti sono sconosciuti e il loro uso non è stato scientificamente provato nel trattamento di problemi di ovulazione e cisti, ma alcuni di loro possono ridurre la resistenza all’insulina e regolare il livello di vari ormoni. Nel corpo, i più importanti dei quali sono:

  • Cannella: l’ assunzione giornaliera di cannella regola i livelli di insulina nel sangue, così come i periodi mestruali, nelle donne con PCOS.
  • Curcuma: la curcuma riduce la resistenza all’insulina e tratta le infezioni associate alle ovaie policistiche, perché contiene curcumina.
  • Olio di enotera: l’ olio di enotera regola i periodi mestruali, allevia il dolore ad esso associato e riduce il livello di colesterolo dannoso nel sangue, associato alla PCOS.
  • Berberina:  una delle erbe utilizzate nella medicina cinese, tratta la resistenza all’insulina, aumenta il metabolismo e bilancia le risposte endocrine nel corpo, trattando così la PCOS.
  • Radice di maca: un’erba tradizionale usata per aumentare la fertilità e il desiderio sessuale, bilanciare l’equilibrio degli ormoni nel corpo, ridurre l’ormone cortisolo e curare la depressione,  che è uno dei sintomi della PCOS.
  • Ginseng indiano: noto anche come ashwagandha, bilancia l’ormone cortisolo nel corpo e tratta alcuni dei sintomi della PCOS, come lo stress e la depressione.
  • Basilico santo: tratta molti sintomi della sindrome ovarica, come insulino-resistenza, obesità e depressione, perché aiuta a ridurre il livello di zucchero nel sangue, prevenire l’aumento di peso e ridurre il livello dell’ormone cortisolo.
  • Radice di liquirizia: la radice di liquirizia  contiene glicerina, che agisce come antinfiammatorio, tratta l’infiammazione associata alle ovaie e riequilibra gli ormoni nel corpo e riduce il livello di zucchero nel sangue.
  • Maryam o Palm Mary: questa erba è anche conosciuta come chasteberry e aiuta ad alleviare i sintomi mestruali, trattare l’infertilità e aumentare l’ormone progesterone.

In conclusione, mia cara, dopo aver appreso la portata della possibilità di curare ovaie policistiche e gravidanze gemellari, ti consigliamo di consultare un ostetrico e un ginecologo prima di utilizzare i suddetti farmaci ed erbe e un follow-up continuo con il medico se lo desideri avere un figlio e soffri di questa condizione.

Vedere anche

Il feto maschio rafforza l'appetito della madre incinta?

Il feto maschio rafforza l’appetito della madre incinta?

Guardare e aspettare il momento appropriato per scoprire il sesso del feto, può richiedere mesi …