Qual è il normale tasso di zucchero per le donne incinte?

Qual è il normale tasso di zucchero per le donne incinte?

Indipendentemente dal fatto che tu avessi il diabete prima della gravidanza o meno, il monitoraggio dei livelli di zucchero nel sangue durante la gravidanza è una questione importante che può evitare molti problemi di salute e complicazioni per te e il tuo feto, quindi i medici raccomandano di monitorare i livelli di zucchero nel sangue durante la gravidanza, soprattutto se hai una storia familiare o ha già sofferto di diabete gestazionale, poiché le statistiche mediche indicano che il 2% – 4% delle donne incinte sviluppa un diabete temporaneo noto come “diabete gestazionale”, e questo di solito si verifica a causa dell’effetto degli ormoni della gravidanza sulla capacità del corpo di produrre e utilizzare insulina . Impara con noi, in questo articolo, il normale livello di zucchero nel sangue per le donne incinte ei sintomi del diabete gestazionale.

Il normale livello di zucchero nel sangue per le donne incinte

Il controllo del livello di zucchero nel sangue è uno dei fattori più importanti per il successo della gravidanza, soprattutto se hai la possibilità di sviluppare il diabete gestazionale a causa dell’obesità , o di avere una storia familiare, e durante la gravidanza la tua dieta cambia e il tuo l’assunzione di cibo può aumentare, perché il tuo corpo ha bisogno di più energia, per aiutare il tuo feto a crescere e svilupparsi, i tuoi ormoni che cambiano influenzano anche il modo in cui il tuo corpo produce e usa l’insulina e negli ultimi mesi di gravidanza il tuo corpo può diventare più resistente all’insulina, tutto di questi fattori possono aumentare le possibilità di sviluppare il diabete gestazionale.

 Quindi, cara, dovresti monitorare i livelli di zucchero durante la gravidanza, attraverso un test dello zucchero cumulativo, o il cosiddetto “test dell’emoglobina glicata”, che viene utilizzato per diagnosticare il diabete, e il normale tasso cumulativo di zucchero per le donne incinte è equivalente al 6,1% a 43 mmol / mol, Dovresti anche misurare il tuo livello di zucchero durante il digiuno (un test della glicemia a digiuno) e dopo aver mangiato un pasto per due ore (un test della glicemia), e ti spiegheremo i loro livelli normali durante la gravidanza nel seguito .

Zucchero naturale per donne incinte durante il digiuno

Se hai una storia familiare di diabete, il medico ordinerà diversi test per misurare il livello di zucchero nel sangue, incluso il test della glicemia a digiuno, in cui preleva un campione di sangue dopo aver digiunato durante la notte per almeno otto ore, e se il il livello di zucchero nel sangue dopo il digiuno è inferiore a 95 mg / Un decilitro è normale, ma se è compreso tra 100 e 120 mg / dL, potresti essere in pre-diabete, ma se il livello di zucchero è superiore a 125 mg, il medico lo farà chiedere un test dello zucchero innato e cumulativo, per confermare l’incidenza del diabete.

Zucchero naturale per le donne incinte dopo aver mangiato

È normale che il livello di zucchero aumenti dopo aver mangiato i pasti, rispetto al tempo del digiuno, ma con l’assorbimento del glucosio nel sangue, l’insulina inizia ad essere introdotta nelle cellule per essere utilizzata come fonte di energia, e così l’insulina mantiene il livello di zucchero nel sangue e l’esame dello zucchero dopo aver mangiato dipendono dalla misurazione dell’efficacia dell’insulina nell’ingresso del glucosio Per le cellule, in cui lo specialista dell’analisi misura il livello di zucchero nel sangue due ore dopo aver mangiato dopo la fine del periodo di digiuno, e il normale livello di zucchero nel sangue per la donna incinta dopo aver mangiato dovrebbe essere inferiore a 120 mg / dL, ma se è superiore a quello, può indicare il diabete gestazionale e può essere confermato Diagnosi misurando il glucosio cumulativo, come accennato in precedenza.

Sintomi del diabete gestazionale

Il diabete gestazionale si riferisce a un alto livello di zucchero (glucosio) nel sangue che si sviluppa durante la gravidanza e di solito scompare dopo il parto e può verificarsi in qualsiasi fase della gravidanza, ma è più comune nel secondo o terzo trimestre e si verifica quando il corpo in gravidanza non è in grado di produrre abbastanza insulina per soddisfare i suoi bisogni extra durante la gravidanza.

Il diabete gestazionale può causare problemi a te e al tuo nascituro durante la gravidanza e anche dopo il parto, ma i rischi possono essere ridotti se la condizione viene diagnosticata precocemente, poiché il controllo del livello di glucosio sotto la supervisione di un medico ti aiuta a portare a termine una gravidanza in sicurezza.

Il diabete gestazionale di solito non causa alcun sintomo e la maggior parte dei casi viene scoperta durante il test del livello di zucchero nel sangue come parte dei controlli di routine durante la gravidanza, e alcune donne possono sviluppare sintomi se i livelli di zucchero nel sangue sono molto alti, come ad esempio:

  • Aumento della sete
  • La necessità di urinare più spesso del solito.
  • Bocca secca .
  • Sentirsi stanco tutto il tempo.

Ma dovresti sapere che questi sintomi non sono necessariamente un segno di diabete gestazionale, in quanto potrebbero essere un segno naturale di gravidanza. Quindi è sempre meglio controllare regolarmente il livello di zucchero nel sangue, soprattutto se in precedenza hai avuto un diabete gestazionale, hai una storia familiare o sei preoccupato per i sintomi che stai vivendo.

In conclusione, mia cara, mantenere il normale livello di zucchero nel sangue per la donna incinta aiuta notevolmente la gravidanza a passare in sicurezza senza rischi per te e il tuo feto, quindi è necessario condurre di tanto in tanto un test dello zucchero casuale e proseguire con un medico se sei già diabetico o hai il diabete gestazionale, in modo che possa sviluppare un regime alimentare adatto a te.

Vedere anche

Quali sono le cause dell'ormone della gravidanza alto dopo un aborto spontaneo?

Quali sono le cause dell’ormone della gravidanza alto dopo un aborto spontaneo?

L’aborto è un’esperienza crudele per ogni donna che ha avuto un aborto spontaneo, ma non …