Le vene varicose prevengono la gravidanza? - Mia Gravidanza

Le vene varicose prevengono la gravidanza?

Molte donne di età compresa tra 20 e 45 anni hanno la sindrome varicosa pelvica o le vene varicose, una causa comune di dolore pelvico cronico, mentre la causa dei sintomi in alcune donne è sconosciuta.Le vene varicose e l’insufficienza venosa possono essere osservate nelle vene ovariche, ma sono spesso senza sintomi Durante questo articolo, risponderemo alla tua domanda: le vene varicose prevengono o meno la gravidanza e come trattarla.

Le vene varicose prevengono la gravidanza?

Le donne possono avere difficoltà a concepire a causa delle vene varicose. La sindrome varicosa pelvica è causata dalle vene varicose nell’addome inferiore, come le ovaie e l’utero, il che significa che le vene in queste aree sono gonfie e non sono in grado di riacquistare le dimensioni e la lunghezza originali dopo gravidanza La sindrome varicosa pelvica può causare problemi Nella fertilità e difficoltà nelle donne che hanno avuto due o più gravidanze, questa condizione di varicose pelvica può anche essere una ragione per lo sviluppo di insufficienza venosa degli arti inferiori con vene varicose nel perineo che causare dolore, gonfiore, pesantezza e tutti gli altri disturbi associati all’insufficienza venosa superficiale, inizialmente è possibile eseguire l’esame ecografico Ecografia addominale o isteroscopia in quest’area per cercare l’espansione delle vene varicose, questo test consentirà allo specialista di conoscere l’esatta numero, dimensione e distribuzione delle vene varicose nell’utero e nelle ovaie, per iniziare il trattamento appropriato, come impareremo insieme di seguito.

Trattamento delle vene varicose

Dopo la diagnosi, il medico inizierà il trattamento per la sindrome varicosa pelvica. Può essere l’ormone di rilascio delle gonadotropine (GnRH), che blocca la funzione ovarica, come antidolorifico. In alternativa, può essere prescritto un progestinico per alleviare i sintomi. sono inoltre disponibili numerosi trattamenti per la sindrome varicosa pelvica.

  1. Farmaci antinfiammatori.
  2. Terapie alternative come l’agopuntura e la terapia fisica possono anche aiutare a curare la sindrome varicosa pelvica.
  3. Embolizzazione percutanea della vena pelvica transcatetere. Questa è una procedura non chirurgica eseguita in sala di radiologia (non in sala operatoria). Un catetere (un tubo sottile) viene inserito in una vena all’inguine, bloccando tutte le vene e le vene varicose dall’interno l’utero e le ovaie su entrambi i lati. Il radiologo inietta una soluzione nella vena per assicurarne la chiusura permanente. Con questa tecnica, il flusso sostenuto dai vasi sanguigni si interrompe, gli organi vengono rilasciati dalla pressione causata dal flusso e i sintomi scompaiono .

I pazienti riferiscono che il trattamento delle vene varicose pelviche con cateteri endovenosi migliora i sintomi nel 92% dei casi e riferiscono un tasso di successo dell’80% nell’alleviare il dolore.

Quando la sindrome varicosa pelvica è molto grave, può essere necessario un intervento chirurgico per rimuovere vene, ovaie e/o utero danneggiati, quest’ultimo noto come isterectomia della sindrome varicosa pelvica.

Mia cara, dopo aver risposto alla tua domanda, le vene varicose prevengono la gravidanza, sappi che la sindrome varicosa pelvica è una condizione che influisce sull’aspettativa di vita, ma è probabile che influisca in modo significativo sulla qualità della tua vita.Sintomi come dolore cronico, dolore durante il rapporto e la dismenorrea può portare a: Diminuzione dell’attività fisica, perdita di funzionalità e depressione Tieni presente che ci sono trattamenti disponibili per ridurre i sintomi e aiutarti ad affrontare questa condizione Parla con il tuo medico delle tue opzioni È anche importante parlare con il tuo medico di consulenza, se necessario, per aiutarti ad affrontare il dolore cronico Il pericolo che può accompagnare la sindrome varicosa pelvica.

Scopri di più sulle cause di varie malattie e problemi di salute, sui loro sintomi, sui metodi di trattamento e prevenzione, nel  Dipartimento della Salute

Vedere anche

Benefici dell'insalata verde per le donne in gravidanza: e verdure da evitare! - Mia Gravidanza

Benefici dell’insalata verde per le donne in gravidanza: e verdure da evitare!

Durante la gravidanza, la donna incinta deve prendersi cura della propria salute e monitorare ciò …

Lascia un commento