Informazioni importanti sulla gravidanza e sull'acqua potabile

Informazioni importanti sulla gravidanza e sull’acqua potabile

Solo poche settimane fa eri incinta. Quando ti svegli, ti senti stordito, come se il mondo stesse girando intorno a te. La tua gola è secca e vuoi bere acqua, ma una volta che pensi all’acqua che ti placherà la sete, ti sentirai più nauseato perché senti solo che scenderà nello stomaco.

Dovresti ingerire la tua dose di acido folico al mattino, ma ancora una volta, non puoi sopportare l’idea che l’acqua dreni nello stomaco e poi nello stomaco. Ma alla fine devi prendere la tua dose.

Informazioni importanti sulla gravidanza e sull’acqua potabile

L’acqua non calma lo stomaco, al contrario, aumenta la nausea fino a raggiungere il suo apice e diventa nausea mattutina. Se torniamo indietro di qualche passo, Mia Gravidanza ti spiegherà l’importanza dell’acqua per una donna incinta, per le donne incinte e per coloro che stanno pianificando una gravidanza.

Nel suo articolo intitolato “Acqua e gravidanza: quanta acqua hai bisogno (e perché)”, Kristen Coe dice: “L’acqua gioca un ruolo importante e importante in una serie di funzioni del corpo. L’acqua aiuta a nutrire le cellule, aiuta la digestione, rimuove le tossine dal corpo e dà al corpo una temperatura adeguata. L’acqua non è solo essenziale, ma è vitale “.

Quanta acqua è appropriata

  • Si consiglia di bere 8 tazze di acqua al giorno per una donna incinta. Qualunque sia la forma dell’acqua non ha importanza. Ma è importante che una donna mantenga il suo corpo con la giusta quantità di acqua.
  • L’acqua scorre nel sangue, aumentando il suo volume. Maggiore è il volume del sangue circolante, più forte è l’alimentazione del feto.

Paura della disidratazione

  • La disidratazione è pericolosa per chiunque, ma è particolarmente pericolosa per una donna incinta perché le sue complicazioni sono forti. L’ascite è un segno di mancanza di acqua e talvolta porta alla disidratazione.
  • La disidratazione può causare stitichezza e costipazione, che le donne in gravidanza dovrebbero evitare. Può anche portare a crampi muscolari e altri sintomi fisici che le donne incinte stanno vivendo ora.

Idee per bere abbastanza acqua:

  1. Devi provare diverse cose per trovare il metodo migliore per te.
  2. Acqua potabile e succhi possono sostituirne alcuni. E se non puoi bere più di una tazza, ecco alcuni suggerimenti, per assicurarti che il tuo corpo abbia abbastanza acqua:
  3. Aggiungere il limone all’acqua potabile: il limone darà un sapore diverso all’acqua e faciliterà la discesa dell’acqua nello stomaco. Questo riduce la sensazione di nausea.
  4. Assicurati che l’acqua sia calda: minore è la temperatura dell’acqua, più facile sarà per te da bere. E a volte i cubetti di ghiaccio sono la risposta.
  5. Guarda lo zucchero nel tuo cibo e nei tuoi acquisti: preferiamo succhi e soda rispetto all’acqua. Ma fai attenzione agli zuccheri nel cibo e nelle bevande per evitare la nausea mattutina.
  6. Mangia cibi ricchi di acqua: se ami frutta, verdura e latticini, congratulazioni per te, poiché questi alimenti sono ricchi di acqua.
  7. Non bere acqua a stomaco vuoto. A volte bere acqua a stomaco vuoto provoca nausea anche se la donna non è incinta. Prova a mangiare qualsiasi cosa, anche piccola, prima di bere l’acqua per dare al tuo corpo la possibilità di calmarsi, poiché l’acqua è un fattore scatenante per la nausea.

E infine, ricorda che con i cambiamenti che il tuo corpo sta attraversando, prova quali sono i modi migliori per mantenerti in salute. Provalo e non cedere alla nausea mattutina oa qualsiasi altra cosa che possa disidratarti.

Vedere anche

Cosa danneggia le cipolle per le donne incinte nel primo mese?

Cosa danneggia le cipolle per le donne incinte nel primo mese?

Le cipolle sono una parte essenziale della maggior parte delle ricette alimentari in tutto il …

Lascia un commento