Dormire incinta sul lato destro è dannoso per il feto?

Dormire incinta sul lato destro è dannoso per il feto?

Con l’inizio del periodo di gravidanza, ogni donna si aspetta molti divieti, quindi il medico e chi ti è vicino dovrebbe consigliarti di evitare di mangiare determinati cibi e movimenti violenti e la necessità di riposarti per garantire la stabilità della gravidanza. Le questioni vietate includono anche le posizioni per dormire, quindi alcune di esse avvertono del pericolo di dormire sul lato destro durante la gravidanza, ma questa è una prova scientifica? Non c’è dubbio che la posizione del sonno abbia un effetto diretto sul comfort del corpo durante i mesi di gravidanza, e alcuni di essi possono influenzare la salute e il tasso di crescita del feto. Conoscere l’articolo: dormire sul lato destro di una donna incinta danneggia o meno il feto.

Dormire incinta sul lato destro è dannoso per il feto? 

I medici consigliano di dormire sul lato sinistro di una donna incinta, soprattutto negli ultimi mesi, per facilitare il flusso di sangue verso l’utero per nutrire il feto e mantenerne la crescita. Tuttavia, alcuni studi recenti hanno dimostrato che dormire su entrambi i lati è possibile e non dannoso per una donna incinta. 

La donna incinta dorme sul lato sinistro

Dormire sul lato sinistro può essere la posizione migliore per una donna incinta, poiché ciò consente al sangue di fluire dalla vena cava inferiore, che è la vena che corre parallela alla colonna vertebrale sul lato destro, portando il sangue al cuore e quindi a il feto. Inoltre, elimina la pressione dal fegato e dai reni, dando al tuo bambino più spazio e aiutando ad eliminare i problemi di gonfiore alle mani, ai piedi e alle gambe. 

La donna incinta dorme sul lato destro 

Un recente studio pubblicato nel 2019 ha dimostrato che dormire sul lato sinistro e destro è completamente sicuro per una donna incinta. Potrebbe esserci un rischio molto piccolo di dormire sul lato destro, ma dipende dal tuo senso di comfort. 

Durante il secondo e il terzo trimestre di gravidanza, dormire su entrambi i lati è l’ideale per te e il tuo bambino, poiché consente il massimo flusso sanguigno e nutrienti alla placenta, il che significa meno pressione sulla vena cava e migliora anche la funzione renale, che aiuta a eliminare meglio i prodotti di scarto e riduce il gonfiore dei piedi Durante la gravidanza, caviglie e mani.

Il sonno eccessivo di una donna incinta danneggia il feto? 

Di solito, la donna incinta avverte un forte stress durante i mesi di gravidanza, quindi la necessità di un riposo e di un sonno intensi aumenta continuamente e il medico sottolinea la necessità di riposare e dormire a sufficienza per un periodo di almeno 7-9 ore, ma il troppo sonno influisce sulla salute del feto? 

Sebbene una donna incinta abbia bisogno di dormire bene, dormire per lunghe ore di più di 9-10 ore continue può essere un indicatore pericoloso. È normale che una donna incinta senta l’impulso di urinare più volte durante la notte, il che significa che non è possibile dormire per ore e ore e uno studio indica che potrebbero esserci dei rischi a dormire troppo durante la notte. feto, soprattutto durante gli ultimi mesi di gravidanza, che aumenta i rischi di morte fetale. Alcuni studi hanno indicato l’effetto della posizione del sonno e alcune altre pratiche nelle donne in gravidanza sul rischio di morte fetale o travaglio prematuro.

Abbiamo risposto alla tua domanda: “Dormire una donna incinta sul lato destro danneggia il feto?” E abbiamo presentato i diversi punti di vista. La cosa più importante è che tu sia sempre in equilibrio tra le varie opzioni verso cui sei prevenuto e scegli quelli che hanno il minor danno e il maggior beneficio, anche se la questione ti causerà un po ‘di stanchezza, quindi è un premio che merita l’accesso di tuo figlio al mondo in sicurezza.

Vedere anche

10 sintomi di carenza di ferro durante la gravidanza all'ottavo mese

10 sintomi di carenza di ferro durante la gravidanza all’ottavo mese

Le donne incinte sono esposte ad alcuni fastidiosi problemi di salute e l’anemia da carenza …