Come gestisco il dolore al colon in gravidanza?
Tutto quel che c'è da sapere sulla gravidanza

Come gestisco il dolore al colon in gravidanza?

I disturbi digestivi sono uno dei problemi di cui soffre una donna durante la gravidanza. La nausea mattutina, il vomito e il bruciore di stomaco sono sintomi comuni tra le donne in gravidanza, così come il consumo di ferro, calcio e vitamine della gravidanza necessarie per la crescita del feto, possono causare stitichezza per la donna incinta. Ma che dire della colite se l’hai avuta prima della gravidanza? Dove dolori addominali, gonfiore, costipazione o diarrea, qui i problemi digestivi aumentano, e peggiorano i sintomi della colite, quindi ne soffri insieme ai sintomi della gravidanza. In questo articolo ti parleremo del trattamento del colon per una donna incinta, oltre ai cibi che rilassano il colon e altri cibi che lo danneggiano. Ti consigliamo di evitarli, quindi continua a leggere.

Trattamento del colon per le donne incinte

Le donne incinte hanno maggiori probabilità di avvertire sintomi del colon rispetto ad altre donne, a causa degli ormoni della gravidanza che colpiscono il sistema digerente, soprattutto nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, e di solito il colon non danneggia il feto o la gravidanza, a meno che non sia accompagnato da diarrea, perché in questo caso influisce sull’assorbimento del cibo e sulla salute Madre e feto.

Se soffri di colon prima della gravidanza e stai assumendo i suoi farmaci, è importante consultare un medico prima di prenderli durante la gravidanza, poiché alcuni di essi potrebbero non essere adatti alla gravidanza e possono danneggiare il feto, quindi il medico prescriverà medicinali adatti alle tue condizioni di salute e alla tua condizione, per trattare la diarrea o la stitichezza e altri sintomi, ad esempio In caso di stitichezza può prescrivere medicinali che contengono “psillio” o “destrina”, e in caso di diarrea, può consigliarti di assumere farmaci che contengono “loperamide”, come dice lui.

Ci sono anche alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a sentirti meglio, come:

  • Liquidi in eccesso: soprattutto acqua, ed è possibile bere la prugna secca (prugne secche) al mattino in caso di stitichezza, per facilitare il processo di eliminazione.
  • Movimento: eseguendo esercizi sportivi appropriati per la gravidanza, come: camminare per mezz’ora al giorno o qualsiasi altra attività consentita dal medico, e aiuta a favorire il movimento intestinale.
  • Mangia cibi ricchi di fibre:  frutta, verdura e cereali integrali in caso di stitichezza.
  • Presta attenzione ai tipi di cibo:  notando gli attacchi di irritazione del colon e la loro relazione con il cibo che mangi ed evitando cibi che ne aumentano i sintomi.

Di seguito menzioneremo alcuni cibi che possono irritare il colon, quindi puoi evitare di mangiarli.

Il cibo fa male al colon

La dieta corretta dipende dalla combinazione di diversi tipi di cibi sani e dal loro consumo con moderazione, e le donne con colonie possono notare un aumento dei suoi sintomi quando mangiano determinati cibi, e di seguito sono riportati alcuni esempi di alcuni tipi di questi alimenti:

1- Alimenti che causano stitichezza, come:

  • Prodotti da forno e pasta fatti con farina bianca, non integrale , così come il riso bianco.
  • Alimenti trasformati e ricchi di amido come patatine, biscotti e cracker.
  • Caffè e bibite.
  • Gli alimenti ricchi di proteine ​​sono difficili da digerire, come la carne rossa.
  • Prodotti lattiero-caseari e loro derivati, soprattutto formaggi.

2- Alimenti che causano diarrea, come:

  • Alimenti ricchi di fibre, specialmente fibre insolubili, come quelle che si trovano nelle bucce di alcuni frutti e verdure, come: pomodori, mele, pesche, albicocche, prugne e verdure a foglia verde, come lattuga e cavoli.
  • Alimenti ricchi di cioccolato, caffeina, fruttosio o sorbitolo.
  • Bevande analcoliche.
  • Cibi fritti e cibi ricchi di grassi.
  • Latticini, soprattutto per chi è intollerante al lattosio.
  • Alimenti che contengono glutine, una proteina presente nel grano.

3- Alimenti che causano gonfiore, come:

  • Alimenti ricchi di fibre insolubili, come accennato prima.
  • Alimenti contenenti glutine.
  • Latticini.
  • Legumi, come: fagioli, piselli, fagioli bianchi e lenticchie.
  • Bevande contenenti caffeina.
  • Alimenti trasformati ricchi di conservanti, come patatine fritte o cibi surgelati pronti per la cottura.
  • Dolcificanti artificiali e sostituti dello zucchero difficili da assorbire contenenti aspartame, sucralosio o acesulfame di potassio.
  • I frutti delle cipolle e dell’aglio, soprattutto crudi, non sono facilmente digeribili, quindi provocano gas e gonfiore.
  • Cioccolato e alcol.

Cibi rilassanti del colon

Inoltre ci sono cibi che irritano il colon, invece ci sono altri alimenti che ne alleviano i sintomi, oltre ad alcuni altri consigli, di cui vi parleremo nelle seguenti righe:

Cibo e modi per alleviare la stitichezza

  • Alimenti ricchi di fibre , per aumentare la quantità ogni giorno gradualmente da due a tre grammi, arrivando a 25 grammi al giorno per le donne e 38 grammi per gli uomini. Questi alimenti includono: pane e pasta integrali, riso integrale, legumi, verdura e frutta.
  • Mangia quantità moderate di cibi ricchi del sostituto dello zucchero “sorbitolo”, come le prugne secche e ammollate.
  • Mangia semi di lino macinati, che puoi mettere su insalate o verdure cotte.

Cibo e modi per alleviare la diarrea

  • Fibre solubili, con moderazione e cautela, come pane e pasta di farina integrale, avena, orzo, riso integrale, purè di patate, frutta e verdura senza pelle.
  • Non mangiare cibi a temperature diverse contemporaneamente, come bere una bevanda ghiacciata e poi zuppa calda nello stesso pasto.
  • Mangia piccole porzioni di cibo per rilassare il sistema digestivo.
  • Bere acqua un’ora prima di mangiare o un’ora dopo e astenersi dal bere mentre si mangia.

Cibo e modi per ridurre il gonfiore

  • Alimenti senza glutine, come: pasta, prodotti da forno a base di farina d’avena o riso o farina senza glutine.
  • Carni magre, come pollame o pesce, particolarmente ricche di omega-3, come il salmone e le sarde, oltre alle uova.
  • Alimenti a basso contenuto di grassi, come bolliti e grigliati.
  • Prodotti lattiero-caseari senza lattosio o senza grassi.
  • I frutti sono a basso contenuto di fruttosio, come banane, melone, mirtilli, arance, papaia, ananas, kiwi e fragole.
  • Alcune verdure, come: melanzane, fagiolini, prezzemolo, carote, spinaci, patate dolci, patate e zucchine.

In conclusione, cara, dopo averti citato alcuni consigli per curare il colon per una donna incinta e cibi utili e proibiti in questo caso, dovresti sapere che fare esercizio, dormire adeguatamente, rilassarsi ed evitare lo stress sono tutti fattori che aiutano a prevenire attacchi di colon irritanti, e infine consultare un medico è una questione Dai per scontato tenere traccia delle tue condizioni e della gravidanza.

Vedere anche

L'acido folico aiuta la riproduzione maschile?

L’acido folico aiuta la riproduzione maschile?

Mentre la maggior parte delle coppie è felice con il proprio neonato, sia maschio che …

Lascia un commento