7 cose da sapere nella prima settimana di vita del tuo bambino

7 cose da sapere nella prima settimana di vita del tuo bambino

Prima di dare alla luce mio figlio, pensavo di essere pronto a riceverlo, mentre addobbavo la stanza e gli preparavo un bel letto, compravo tutte le provviste necessarie per prendermi cura di lui e mi assicuravo di non dimenticare nulla, anche le provviste più semplici, ma dopo che il mio bambino è venuto al mondo, sapevo che tutti questi preparativi non erano niente Per quanto riguarda quello che mi è servito nei primi giorni del mio viaggio di maternità.

Mi sono reso conto che la questione non mi richiedeva di acquistare tutti questi articoli di cui non usavo molto, quanto mi richiedeva di essere psicologicamente preparato per una nuova esperienza e di padroneggiare abilità di cui non sapevo nulla, come l’ allattamento al seno, calmare un bambino che piange e sopravvivere senza dormire, all’improvviso Mi sono trovato responsabile di un piccolo essere che non capiva la mia lingua e non capiva la sua.

E poiché la prima settimana di vita del tuo neonato è uno dei periodi più importanti della tua vita e anche della sua vita, ho raccolto per te alcuni consigli e informazioni su come affrontare le sfide più comuni che devono affrontare le mamme nella prima settimana di vita di un neonato, così che tu sia pronta per loro e goderti i primi impagabili momenti della maternità.

7 cose da sapere nella prima settimana di vita del tuo bambino

Sonno del bambino:

Potresti sentire che i neonati dormono tra le 18 e le 20 ore al giorno, ma questo non significa che sarai in grado di riposarti a sufficienza, poiché il tuo bambino ti sorprenderà svegliandosi di tanto in tanto chiedendo l’allattamento al seno, a causa di coliche o senza una ragione apparente.

Cerca di regolare il tuo sonno con il sonno del tuo bambino e non essere timido nel chiedere aiuto a uno dei tuoi parenti stretti per prendersi cura del tuo piccolo per alcune ore in modo che tu possa riposarti, poiché il tuo corpo ha bisogno di riprendersi dopo la nascita, sia naturale che cesareo.

Allattamento al seno del bambino:

Il dolore può Tvajian nei i capezzoli a causa di seno – alimentazione nei primi giorni del all’età del vostro bambino, in modo da assicurarsi per inumidire i capezzoli di tuo seno costantemente per lesioni, evitare capezzoli Pthqqat sperimentati dalla maggior parte delle madri subito dopo la nascita, imparando le condizioni di alimentazione corretti per alleviare il dolore, ed è possibile utilizzare il vostro medico per aiutarvi a rendere conveniente per voi posizione Soprattutto se sei nato con taglio cesareo.

Gravidanza del bambino:

Non preoccuparti della gravidanza del tuo piccolo, che appare magro e fragile, tienilo teneramente e assicurati che il suo collo sia sostenuto dal tuo braccio, abbraccialo molto e lascia che ascolti il ​​tuo battito cardiaco mentre si attacca al tuo petto, e non ascoltare i detti che confermano la necessità che il tuo bambino non si abitui alla gravidanza, gli studi hanno dimostrato che i bambini che Se vengono portati dalla madre per lunghi periodi godono di una crescita migliore.

Peso del bambino:

È normale che un neonato perda circa il 10% del suo peso durante la prima settimana di vita, a causa del fatto che il suo corpo si libera dei liquidi in eccesso, ma non preoccuparti, poiché con l’alimentazione regolare recupererà rapidamente il suo peso e crescerà normalmente.

Prendersi cura dell’ombelico del bambino:

Dovrai pulire i resti del cordone ombelicale del tuo neonato, strofinandolo con un batuffolo di cotone inumidito con alcool medico per disinfettarlo e prevenire la contaminazione fino a quando non si asciuga e cade, e i resti del cordone ombelicale del bambino di solito cadono entro una o tre settimane dalla nascita.

Calmare il bambino:

Il tuo bambino piangerà molto nella sua prima settimana, all’inizio non saprai cosa vuole, ma con il tempo sarai in grado di distinguere il modo in cui piange ogni volta e imparerai i suoi bisogni in base a come piange, puoi usare la musica del rumore bianco per calmarlo se tutti i soliti metodi tradizionali falliscono.

Primo bagno del bambino:

I medici consigliano di pulire il corpo di un neonato prima che l’ombelico cada usando una spugna inumidita con acqua tiepida, evitando di bagnare l’ombelico con acqua finché non si asciuga e cade, e puoi usare un po ‘di sapone da bagno destinato ai bambini dopo averlo diluito con acqua, quindi sciacquarlo bene e asciugare il corpo tamponando con un asciugamano di cotone morbido.

Il periodo postpartum è uno dei periodi più difficili nella vita di ogni madre, non sei solo, ma assicurati che passino tutti i momenti difficili, sii tranquillo con te stesso e divertiti a guardare il tuo piccolo che aspettavi il suo arrivo in questo mondo da nove mesi.

Fonti:
Genitori
Genitori

Vedere anche

L'esecuzione dell'analisi della gravidanza con cloro è corretta?

L’esecuzione dell’analisi della gravidanza con cloro è corretta?

Alcune donne sentono di essere incinte molto prima del momento di fare un test di …

Lascia un commento