Benefici dell'insalata verde per le donne in gravidanza: e verdure da evitare! - Mia Gravidanza

Benefici dell’insalata verde per le donne in gravidanza: e verdure da evitare!

Durante la gravidanza, la donna incinta deve prendersi cura della propria salute e monitorare ciò che mangia bene, e dovrebbe mangiare solo tutto ciò che è sano stando lontano da ciò che potrebbe danneggiare il suo feto e l’insalata è un alimento nutriente che contiene nutrienti utili , ma non tutti i tipi sono adatti alle donne in gravidanza, quindi in questo articolo ci concentriamo sull’insalata verde, elenchiamo i benefici dell’insalata verde per le donne in gravidanza e menzioniamo le verdure e alcuni cibi che dovresti evitare, con una descrizione di come una sana alimentazione l’insalata verde funziona per questo.

Benefici dell’insalata verde per le donne in gravidanza

Come accennato, l’insalata è utile e nutriente per la donna incinta, e l’insalata verde, in particolare, ha molti vantaggi, come ad esempio:

  • Il suo contenuto è ricco di vitamina A, luteina e zeaxantina, che supportano la salute degli occhi della madre, aumentano l’acuità visiva e si trovano in abbondanza negli spinaci e nella lattuga.
  • I suoi componenti contengono grandi quantità di vitamina K, che aiuta a mantenere la forza e la densità delle ossa gravide, poiché la densità ossea di solito diminuisce a causa della gravidanza e il crescione e gli spinaci, ad esempio, contengono grandi quantità di vitamina K, che è importante per le ossa .
  • La prevenzione della carenza cronica di magnesio, che di recente è risultata associata all’insulino-resistenza e quindi al diabete di tipo 2, ma mangiare un’insalata verde incinta ricca di spinaci, lattuga e crescione, ad esempio, può ridurre questo rischio perché è ricca di magnesio.
  • È ricca di acido folico, molto importante per la salute della donna incinta e per lo sviluppo neurologico del feto.La lattuga contiene grandi quantità di acido folico, oltre agli spinaci, ed è noto che la donna incinta deve assumere una quantità adeguata quantità di acido folico per mantenere la sua salute e la salute del suo feto.
  • Regolando il processo digestivo, le verdure a foglia sono ricche di fibre che regolano il processo digestivo e prevengono la stitichezza, che è comune durante la gravidanza.
  • I suoi componenti sono ricchi di minerali, come calcio e ferro, e quando si aggiungono legumi o carne si aggiungono le proteine ​​necessarie per farne un pasto integrato con carboidrati.
  • Supporto e movimento muscolare, ad esempio, gli spinaci contengono nitrati inorganici che aiutano ad aumentare i livelli di energia, migliorare le prestazioni muscolari e fornire energia a cellule e muscoli che ne facilitano le funzioni.

Ma ci sono verdure da evitare in gravidanza quando si prepara l’insalata verde? Questo è ciò di cui impariamo nel prossimo paragrafo.

Verdure da evitare quando si prepara l’insalata verde in gravidanza

Le verdure sono generalmente sicure durante la gravidanza, ma secondo il National Institutes of Health, tutte le verdure e la frutta devono essere lavate bene con acqua pulita e la frutta deve essere sbucciata prima di mangiarla.Infezione da batteri e parassiti nocivi, che possono vivere su verdure scarsamente lavate superfici o superfici taglienti, come i batteri della listeria che possono causare listeriosi che può portare a travaglio pretermine, aborto spontaneo, infezione fetale o natimortalità, o il parassita Toxoplasma gondii che causa la toxoplasmosi (gatti), che può portare anche ad aborto spontaneo.

C’è anche il batterio Escherichia coli che può causare infezioni del tratto urinario e intossicazione alimentare, che possono minacciare la vita della donna incinta, e si trova negli alimenti contaminati come verdure e germogli, soprattutto crudi, come:

  • ravanello rosso;
  • Walker o fagiolo dall’occhio dorato.
  • Erba medica o erba medica.
  • trifoglio o trifoglio

Queste verdure e germogli che possono essere consumati devono essere scelti freschi e cotti molto prima che la donna incinta li mangi per prevenire eventuali malattie, e la donna incinta deve evitare i buffet di insalate per diversi motivi, poiché non si sa quanto siano puliti e lavati, e ci possono essere carne o uova poco cotte, e può accadere La contaminazione accidentale con batteri da essi trasmessa e trasmessa alle verdure, e anche le insalate che hanno aggiunte preoccupanti, come carne poco cotta o uova crude, dovrebbero essere evitate, e ci sono alcune verdure e erbe che alcuni esperti ritengono causino contrazioni uterine se la donna incinta le mangia in quantità molto elevate, come ad esempio:

  • prezzemolo.
  • aneto;
  • timo;
  • menta;
  • rosmarino;

Tra gli alimenti da evitare anche in gravidanza:

  • Carni lavorate, fredde o poco cotte.
  • Pesce ricco di mercurio, come sgombro reale, tonno obeso, pesce spada, marlin, halibut arancione, pesce piastrella e squalo, nonché pesce crudo o frutti di mare.
  • Uova crude o poco cotte.
  • Latte e latticini non pastorizzati.

E nel prossimo paragrafo menzioniamo il modo in cui funziona l’insalata verde, quindi continua a leggere, caro.

Come fare una sana insalata verde per le donne incinte

È molto facile preparare l’insalata verde in base agli ingredienti disponibili a casa, ma esiste un modo semplice e salutare per prepararla con ingredienti adatti e benefici per la donna incinta e fornirle nutrienti per il massimo beneficio e supporto per la sua salute e la salute del suo feto Il metodo di questa insalata verde è:

Ingredienti:

  • 2 tazze di foglie di spinaci.
  • 4 cucchiai di sedano tritato.
  • 4 tazze di cavolo (cavolo).
  • ¼ tazza di latte acido.
  • Scorza di limone grattugiata, se lo si desidera.
  • Foglie di basilico tritate finemente.
  • sale e pepe quanto basta.

Come preparare:

  1. Mescolare in una ciotola gli spinaci, il sedano e il cavolo cappuccio.
  2. Aggiungere la cagliata e mescolare bene.
  3. Aggiungere la scorza di limone e il sale a piacere.
  4. Cospargete di pepe, mescolate bene il composto, decoratelo con il basilico tritato e mangiate l’insalata fresca.

Un’insalata si può fare anche con gli ingredienti delle verdure in foglia, con l’aggiunta di qualche altro ingrediente per aumentarne il valore nutritivo e consumarla con gli amidi come pasto integrato, come l’insalata di crescione con pollo, il cui metodo è il seguente:

Ingredienti:

  • 12 tazzine di foglie di crescione, lavate e asciugate.
  • ½ litro di pomodorini, tagliati a metà.
  • 4 cucchiai di olio d’oliva.
  • 4 spicchi d’aglio, tritati.
  • ½ chilo di pollo tagliato a pezzetti.
  • Sale e pepe a piacere.
  • 3 cucchiai di aceto balsamico.
  • 2 ½ cucchiaini di senape (salsa di senape).

Come preparare:

  1. Mescolare il crescione e i pomodori in una ciotola.
  2. Mettere l’olio d’oliva in una padella profonda e farlo scaldare a fuoco basso, quindi aggiungere l’aglio.
  3. Mescolare l’aglio finché non cambia colore, quindi aggiungere i pezzi di pollo.
  4. Cuocete bene il pollo e poi aggiungetelo all’insalata.
  5. Aggiungere all’insalata qualche goccia di olio d’oliva, aceto balsamico e senape.
  6. Aggiungere sale e pepe a piacere e mescolare bene.
  7. Mangia insalata fresca.

In conclusione, cara Super, dopo il nostro articolo sui benefici dell’insalata verde per le donne in gravidanza, e se ci sono verdure o cibi che la donna incinta dovrebbe evitare e abbiamo accennato a come fare per lei una sana insalata verde, alcuni esperti dicono che la la donna incinta dovrebbe mangiare da quattro a sei tazze di frutta e verdura al giorno, quindi consigliamo di mangiare l’insalata verde, che è una scelta ideale per includere le verdure fresche nella dieta di una donna incinta e trarne beneficio, ma le precauzioni che abbiamo menzionato nel nostro articolo va seguita mentre si mangia l’insalata per non nuocere alla donna incinta.

Vedere anche

È sicuro bere latte di cammello per le donne in gravidanza? - Mia Gravidanza

È sicuro bere latte di cammello per le donne in gravidanza?

Il latte è una bevanda importante che ogni donna incinta dovrebbe assicurarsi di consumare regolarmente, …

Lascia un commento