6 modi per regolare la posizione del feto

6 modi per regolare la posizione del feto

All’inizio della gravidanza e fino a circa la 37a settimana, la testa del feto è in alto, ma alla fine della gravidanza il feto dovrebbe girarsi e la sua testa è in basso. Il bambino è al sicuro, ma a volte le cose non vanno normalmente, e la posizione del feto è diversa, il che rende il parto più lungo e più doloroso, e spesso finirà con un taglio cesareo, quindi se stai per partorire e la testa del tuo bambino non è rivolta verso il basso, non preoccuparti e conoscici in questo articolo per Alcuni metodi ed esercizi che aiuteranno a regolare la posizione del feto, al fine di aiutare una donna incinta ad avere un parto naturale.

Metodi di regolazione della posizione del feto

Il medico che segue le condizioni della donna incinta racconta la posizione del suo feto prima del parto, e lei può determinare da sola questo aspetto attraverso i movimenti del suo feto e dei suoi calci. Determina e annota il punto in cui senti i calci e distingui tra quelli leggeri che possono essere dovuti al solletico delle sue piccole mani, così come i movimenti più forti che possono derivare dallo spostamento del ginocchio Oppure il suo gomito oi suoi piedi e così via, e se il tuo feto non è nella posizione di nascita, prova i seguenti metodi per stimolarlo a cambiare posizione, ma dovresti sapere che non sono efficaci in tutti i casi, ma vale la pena provare:

  • Impacchi freddi e caldi: i cambiamenti di temperatura possono far sentire il feto a disagio, spingendolo a cambiare posizione finché non si sente a suo agio, basta mettere un impacco di ghiaccio sulla parte superiore dell’addome, dove si trova la testa del feto, quindi mettere un panno caldo sulla parte inferiore, che dovrebbe essere La testa del bambino è dentro alla nascita, questo farà andare il bambino nel luogo più caldo e girerà la testa verso il basso, ripetendo il metodo più volte al giorno.
  • Cintura di gravidanza: potresti aver visto donne incinte indossare cinture per sostenerle e aiutarle a sopportare il loro peso extra alla fine della gravidanza, ed è anche bene che la cintura di gravidanza possa essere utilizzata per cambiare la posizione del feto in un modo che si adatta al normale parto Tutto quello che devi fare è indossare la cintura, la cui posizione potrebbe causare disagio al tuo feto Inoltre, cosa lo spinge a passare alla posizione di parto, ma è importante consultare il proprio medico su come farlo.
  • Una procedura medica: eseguita dal medico in base alle tue condizioni, e include la pressione sull’addome usando le mani in un certo modo, per stimolare il feto a cambiare posizione, ed è bene che oltre il 50% di coloro che si sottopongono a questa procedura riesca con loro, ma può essere un po ‘doloroso, e il medico non lo fa Quindi, se il cordone ombelicale è in una posizione anormale, e quando si esegue questa procedura, è necessario essere in un ospedale attrezzato per il parto cesareo, in caso di complicazioni.

Ottenere alcuni esercizi può anche aiutarti a regolare la posizione del tuo feto, che ti spiegheremo nel paragrafo successivo.

Esistono esercizi per regolare la posizione del feto invertito prima della nascita?

Sfortunatamente, non ci sono molte ricerche scientifiche che dimostrano l’efficacia di alcuni esercizi nel cambiare la posizione del feto nella posizione ideale prima della nascita, ma poiché questi esercizi aiutano ad  alleviare il mal di schiena in una donna incinta, quindi perché non provarlo:

  1. Camminare: L’ esercizio migliore per una donna incinta e il più semplice è camminare, perché aiuta a rafforzare i muscoli della schiena e ad alleviare il suo dolore, oltre ad aprire i muscoli pelvici e rilassare i muscoli, il che significa che ci sono buone possibilità che la testa del feto venga abbassata e la posizione richiesta per il parto. 
  2. Posizione accovacciata: sedersi in posizione accovacciata aiuta a correggere anche la posizione del feto.Siediti su un terreno piatto, con la schiena dritta contro il muro, esercitati ad accovacciarsi e assicurati che le piante dei tuoi piedi si tocchino, ma devi consultare il tuo medico prima di praticare qualsiasi esercizio.
  3. Nuoto: un  esercizio eccellente per le donne incinte, poiché il nuoto aiuta a mantenere il bacino aperto, il che aumenta le possibilità di girare la testa del bambino verso il basso, e tuttavia non farlo, se hai problemi durante la gravidanza, e in generale parla con il tuo medico di questo argomento e per qualsiasi esercizio regolarmente Generale, per non danneggiare te stesso o il tuo feto.

In conclusione, mia cara, mentre la testa della maggior parte dei feti scende nel terzo trimestre di gravidanza, questo non accade ad alcuni di loro, e continuano a cambiare posizione fino alla nascita. Posizionamento del feto.

Fonti:
Portare il tuo bambino nella migliore posizione di nascita
Modi per trasformare il tuo bambino nella posizione giusta per il parto

Vedere anche

L'acido folico aiuta la riproduzione maschile?

L’acido folico aiuta la riproduzione maschile?

Mentre la maggior parte delle coppie è felice con il proprio neonato, sia maschio che …