I vantaggi più importanti dei funghi per le donne incinte

I vantaggi più importanti dei funghi per le donne incinte

I funghi sono un fungo commestibile, ed è una fonte ipocalorica di proteine ​​e fibre di alta qualità, 100 grammi di funghi bianchi contengono solo circa 22 calorie e contengono vitamine e minerali in grandi quantità, il che lo rende uno degli alimenti sani ad alto valore nutritivo, Quindi è uno degli alimenti che potresti pensare di includere nella tua dieta durante la gravidanza e ci sono molti tipi di funghi, alcuni dei quali possono avere effetti collaterali dannosi che possono colpire alcuni individui, come allergie gravi che possono essere pericolose per la vita, e alcuni problemi di stomaco come nausea, vomito e diarrea e in Questo argomento ti presenta i benefici dei funghi per le donne incinte e come evitare i loro danni.

Benefici dei funghi per le donne incinte

I funghi forniscono un eccellente nutrimento al tuo feto in crescita, poiché: 

  • Fonte di vitamine del complesso B, tra cui tiamina B1, riboflavina B2, niacina B3 e acido pantotenico B5, sono vitamine benefiche per la madre e il feto.
  1. La tiamina e la niacina aiutano lo sviluppo del cervello del feto, alleviano l’affaticamento materno e aumentano l’energia.
  2. La riboflavina aiuta a mantenere la pelle sana, migliorare la vista e prevenire l’osteoporosi, muscoli e nervi.
  3. L’acido pantotenico previene i problemi di digestione.
  • Una fonte di vitamina D, che promuove la salute delle ossa. La carenza di vitamina D durante la gravidanza può causare affaticamento, mal di schiena, ossa deboli e depressione. L’aggiunta di funghi alla dieta può fornirti un’ampia quantità di vitamina D che aiuta anche ad assorbire il calcio. Nel corpo per formare ossa e denti forti nel feto.
  • Fonte di proteine ​​e fibre, le  proteine ​​sono necessarie per la crescita del feto in generale, perché contribuiscono alla massa muscolare, e la fibra aiuta a prevenire le irritazioni, come costipazione e affaticamento, che ti rende energico, e la fibra solubile regola l’assorbimento degli zuccheri nel sangue e aiuta a mantenere la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo Anche.
  • Una fonte di ferro che aumenta i livelli di emoglobina, il tuo corpo ha bisogno di più emoglobina man mano che il volume del sangue aumenta durante la gravidanza, ei funghi sono un’ottima fonte di ferro, che aiuta a produrre emoglobina e globuli rossi sia nella madre che nel feto.
  • Una fonte di antiossidanti che rafforzano il sistema immunitario, gli antiossidanti (selenio ed ergothionina) presenti nei funghi  rinforzano il sistema immunitario  e ti mantengono sano e libero da malattie durante la gravidanza.
  • Una fonte di zinco, potassio e selenio, che aiuta la crescita e lo sviluppo del feto.

Danni ai funghi per le donne incinte

Esistono molti tipi di funghi, e la maggior parte dei tipi disponibili di funghi sono considerati sicuri da mangiare durante la gravidanza, purché presentati correttamente, ei funghi cotti o essiccati sono i migliori perché sono di alto valore nutritivo e ricchi di vitamine e minerali, e il tipo più comune di fungo è il fungo bianco, si trova ovunque È uno dei tipi sicuri. 

Alcune persone sono allergiche al consumo di funghi sicuri e altri possono avere effetti collaterali, come diarrea o mal di stomaco.

Esistono alcuni tipi di funghi che sono tossici e mangiarli rappresenta un grave rischio sia per la madre che per il feto, tra cui: 

  1. I funghi magici contengono psilocibina, una sostanza chimica che altera l’attività cerebrale e influisce sullo sviluppo fetale e non dovrebbero essere consumati nemmeno durante l’allattamento.
  2. Funghi selvatici, a forma di ombrello con lamelle lattiginose, anelli bianchi e alcune macchie dai colori vivaci.

I potenziali effetti collaterali del consumo di questi tipi tossici includono: 

  • Difetti congeniti nei bambini.
  • Allucinazioni Alcuni tipi di funghi velenosi hanno proprietà allucinogene a causa del loro contenuto di psilocibina, che altera l’attività cerebrale.
  • Morte sia della madre che del feto.

Ricorda che questi effetti sono causati solo dal consumo di funghi tossici, mentre i tipi commestibili sono completamente sicuri durante la gravidanza.

Come presentare i funghi per le donne incinte

Una volta che sei sicuro che il tuo corpo può gestire i funghi e hai un tipo di fungo sicuro da mangiare al tuo prossimo pasto, dovresti seguire queste precauzioni per assicurarti di ottenerne i maggiori benefici per la salute:

  • I funghi dovrebbero essere acquistati e mangiati freschi.
  • Non mangiarlo crudo.
  • Dovrebbe essere esente da macchie e carie.
  • Va lavato bene e ben cotto.
  • Evita il più possibile i funghi trasformati, ma se devi, riduci la porzione e mangiali entro la data di scadenza.

Se sospetti di mangiare funghi, mangia una piccola quantità e attendi un po ‘di tempo, se compaiono effetti collaterali, evitalo e se i sintomi di allergie sono gravi o sembrano preoccupanti, contatta immediatamente il tuo medico e se non sei abituato a mangiare funghi prima della gravidanza, evita di introdurli durante la gravidanza, Non è il momento migliore per provare nuovi cibi avventurosi.

In conclusione, dopo aver appreso i benefici del fungo per le donne incinte e cosa può fornire dei nutrienti essenziali che può fornire, divertiti a mangiarlo durante la gravidanza, tenendo conto delle precauzioni che abbiamo menzionato, e se hai dubbi sul mangiarlo, dovresti consultare un medico prima di aggiungerlo alla tua dieta durante la gravidanza. 

Fonti:
È sicuro mangiare funghi durante la gravidanza?
Mangiare funghi durante la gravidanza: sicuro o pericoloso?
Funghi durante la gravidanza: cosa devi sapere

Vedere anche

Il feto maschio rafforza l'appetito della madre incinta?

Il feto maschio rafforza l’appetito della madre incinta?

Guardare e aspettare il momento appropriato per scoprire il sesso del feto, può richiedere mesi …