Come si svolge la gravidanza?

Come si svolge la gravidanza?

“Come si svolge la gravidanza?” Conosciamo tutti la risposta a questa domanda, ovvero che si verifica dopo un rapporto sessuale tra un uomo e una donna, quando lo sperma feconda l’ovulo, ma è davvero così semplice? È necessariamente che la gravidanza si verifica dopo il rapporto? Affinché la gravidanza avvenga, lo sperma attraversa un lungo viaggio, fino a quando non incontra l’ovulo, e forse lo incontra e la fecondazione non avviene, come avviene attraverso passaggi complessi, ed è influenzato da molti fattori, il più importante dei quali è il tempismo, e potresti chiederti come si verifica la gravidanza, o per conoscenza, o forse può aiutarti Si tratta di aumentare le tue possibilità di gravidanza, tutto ciò che devi sapere lo troverai in questo articolo.

Come si svolge la gravidanza?

La maggior parte delle donne può concepire dalla pubertà, quando il ciclo mestruale inizia fino a quando non si ferma, e la gravidanza inizia con la fecondazione dell’uovo quando viene fecondato dallo sperma, e la fecondazione avviene nella tuba di Falloppio che collega l’ovaio all’utero e se l’ovulo fecondato passa con successo attraverso la tuba di Falloppio all’utero e impiantato nella sua parete, Il feto inizia a crescere. Pertanto, si può dire che la gravidanza si verifica in tre fasi, che ti menzioneremo in dettaglio come segue:

  1. Ovulazione: ogni donna ha un determinato numero di ovuli che vengono conservati per tutta la vita nelle ovaie e, dopo che le uova finiscono, il ciclo mestruale viene interrotto, a differenza degli uomini che producono sperma per tutta la vita. Un uovo viene rilasciato da una delle ovaie di una donna circa una volta al mese, che è noto come ovulazione, e quindi entra nella tuba di Falloppio vicino all’ovaio che lo ha rilasciato, e lì viene fecondato o va nell’utero per fluire con il suo rivestimento attraverso la vagina sotto forma di sangue mestruale.
  2. Fecondazione: se una donna e un uomo intraprendono rapporti sessuali senza mezzi di protezione, l’uomo eiacula lo sperma nella vagina, quindi nuota attraverso l’utero fino all’uovo nella tuba di Falloppio e se uno degli spermatozoi penetra nella parete dell’uovo, si verifica il processo di fecondazione e l’ovulo fecondato inizia a dividersi per formare l’embrione Affinché la fecondazione abbia successo, lo sperma e l’uovo devono incontrare la tuba di Falloppio allo stesso tempo, ciò che è noto come il momento dell’ovulazione, in cui l’ovaia rilascia l’uovo il 14 ° giorno del primo giorno dell’ultimo periodo mestruale, quindi affinché la gravidanza si verifichi, il rapporto deve avvenire il 13 ° giorno, oppure 14 o 15 dal primo giorno del tuo ultimo ciclo mestruale.
  3. Impianto: occorrono diversi giorni affinché l’uovo viaggi attraverso la tuba di Falloppio fino all’utero, dove l’uovo fecondato si attacca (impianti) al rivestimento dell’utero, ma non tutte le uova fecondate si impiantano con successo, quindi se l’uovo non viene impiantato, scorre con il rivestimento dell’utero attraverso l’apertura della vagina e si verificano le mestruazioni. Quando l’ovulo fecondato si impianta nel rivestimento dell’utero, un ormone chiamato “gonadotropina corionica umana” (HCG) inizia a essere prodotto nell’utero, che è l’ormone misurato dal test di gravidanza. Questo ormone impedisce la secrezione del rivestimento uterino in modo che il ciclo mestruale non si verifichi e si verificano altri cambiamenti nel corpo come il peso del seno. La sua carta e la sensazione di nausea, questo significa che la gravidanza è iniziata. 

Quando si verifica la gravidanza?

Dopo che ti abbiamo spiegato, mia cara, come concepire, molte domande potrebbero venirti in mente: una volta che si verificano i rapporti sessuali? Perché la gravidanza è ritardata per alcune donne? E quando si verifica la gravidanza? Trova la risposta nelle seguenti righe:

  1. Problemi con l’ovulazione: affinché si verifichi una gravidanza, deve verificarsi l’ovulazione e l’uovo deve essere maturo e se si verifica un problema nell’ovulazione, la gravidanza potrebbe non verificarsi. Uno dei problemi più comuni è l’interruzione dell’ovulazione, che può verificarsi a causa della PCOS o dell’insufficienza ovarica primaria, Oppure un aumento del livello dell’ormone “prolattina” nel sangue, o sovrappeso o sottopeso, o disfunzione della ghiandola tiroidea, o esercizio fisico intenso. La maggior parte delle donne con problemi di ovulazione ha  periodi irregolari .
  2. La presenza di un problema nello sperma: la gravidanza deve avvenire sia allo sperma che all’uovo, e in una delle statistiche si è riscontrato che il 20-30% dei casi di infertilità ha il problema nell’uomo, rilevabile attraverso l’analisi del seme, che evidenzia la presenza di un problema nel movimento dell’animale Lo sperma, il suo numero o forma, provoca una gravidanza ritardata.
  3. Progressione dell’età: per le donne dopo i 35 anni e per gli uomini dopo i 40 anni, la gravidanza può richiedere più tempo, anche con cicli mestruali regolari, poiché l’età influisce sulla qualità degli ovuli e dello sperma.
  4. Tubi di Falloppio bloccati:  una delle cause più comuni di ritardo della gravidanza e causa infertilità nel 25% delle donne, poiché lo sperma non è in grado di raggiungere e fecondare l’ovulo e alcune donne che hanno le tube ostruite soffrono di dolore pelvico e potrebbero non avere alcun sintomo. Diagnosi di tube di Falloppio bloccate per mezzo di una tintura radiologica.
  5. Rapporti durante il periodo di sicurezza: cosa si intende per periodo durante il quale è possibile praticare una relazione intima senza che si verifichi una gravidanza, e questo periodo include i primi sette giorni a partire dal primo giorno del ciclo mestruale diversi dai giorni delle mestruazioni, cioè se il periodo inizia il 5 ° giorno del mese e dura tre giorni, allora è possibile praticare il rapporto sessuale In sicurezza l’ottavo, nono o decimo giorno e dal 21 del primo giorno dell’ultimo ciclo mestruale e fino alla successiva mestruazione, poiché questi tempi sono lontani dal periodo di ovulazione, il che significa che non ci sono ovuli da fecondare e quindi la gravidanza non si verifica.
  6. Endometriosi: l’ endometriosi si verifica quando il tessuto simile all’endometrio cresce in luoghi al di fuori dell’utero e le statistiche indicano che fino al 50% delle donne con endometriosi ha difficoltà a concepire e tra i suoi sintomi più comuni c’è la sensazione di dolore durante il periodo mestruale, così come Le donne a volte possono provare dolore pelvico, eppure questi sintomi non compaiono su tutte le donne che ne hanno, e la maggior parte di loro scopre di averlo durante i controlli di infertilità.
  7. Altri problemi di salute: alcuni problemi di salute potrebbero non portare alla gravidanza, come  disturbi della tiroide o diabete, e alcune malattie autoimmuni, come il lupus e malattie a trasmissione sessuale se non trattate.
  8. Infertilità inspiegabile: tra il 10-30% delle coppie infertili non scoprono mai il motivo della loro incapacità di concepire e alcuni medici ritengono che non esista l’infertilità inspiegabile, ma si verifica a causa di un problema non scoperto o di una diagnosi imprecisa.

In conclusione, mia cara, dopo aver risposto alla domanda “Come avviene la gravidanza?”, Il processo di fecondazione può sembrare semplice, ma è governato da molti fattori, come l’età, il tempo di intimità, la regolarità dell’ovulazione e altre questioni, e se la tua gravidanza è ritardata di otto mesi per un anno con la pratica della relazione Rapporti sessuali regolarmente, è necessario consultare il proprio medico per scoprire la causa e il trattamento

Fonti:
Come avviene la gravidanza (concepimento)?
Perché non rimango incinta?
Cos’è l’ovulazione?

Vedere anche

Quali sono le cause dell'ormone della gravidanza alto dopo un aborto spontaneo?

Quali sono le cause dell’ormone della gravidanza alto dopo un aborto spontaneo?

L’aborto è un’esperienza crudele per ogni donna che ha avuto un aborto spontaneo, ma non …