Quando si dimostrerà il feto dopo la ritrazione?

Quando si dimostrerà il feto dopo la ritrazione?

Il prelievo di embrioni è una procedura semplice all’interno delle fasi del processo di fecondazione in vitro e l’anestesia non è necessaria durante questo processo e il medico può somministrare solo un sedativo alla donna e in cui un numero predeterminato di embrioni viene inserito in un delicato catetere che passa attraverso la vagina e la cervice in esso, e la donna di solito rimane in una stanza Fai attenzione, si riposa sulla schiena e si scarica dopo 4-6 ore, e qui potresti chiederti quando il feto si stabilizzerà dopo la retrazione? E sta aspettando ottimisticamente che compaiano i sintomi della gravidanza, e fino a quando non forniremo ricerche su ogni donna che si preoccupa di questa domanda, “MiaGravidanza” risponde in questo articolo.

Quando si dimostrerà il feto dopo la ritrazione?

Spesso aspettare due settimane dopo il trasferimento dell’embrione è pieno di fluttuazioni emotive stressanti per la donna, e in tutti i casi di gravidanza ogni madre è preoccupata per l’ impianto dell’embrione per paura di lui, ma potrebbe essere più ansiosa nei casi di fecondazione in vitro , e per favore assicurami, cara, di sapere quando viene confermato come segue:

  • Gli embrioni possono essere trasferiti in qualsiasi momento tra il primo giorno e il sesto giorno dopo il prelievo degli ovociti e alcuni medici preferiscono riposare per 24 ore dopo.
  • Il feto verrà attaccato entro 48-72 ore dopo il processo di retrazione e inizierà a crescere, ma puoi essere certo che la gravidanza viene stabilita dopo almeno nove o dieci giorni dopo il processo di ritrazione.

 Il prossimo passo è monitorare i segni ei sintomi della gravidanza, che esamineremo in dettaglio con te nel paragrafo successivo.

Ci sono segni di embrioni confermati dopo la retrazione?

Dopo aver completato il processo di retrazione, aspetterai comunque che compaiano i sintomi per rassicurarmi che il tuo feto è stabilizzato, ma la verità è che non ci sono segni chiari di ciò, e questo non significa che il trasferimento dell’embrione non abbia avuto successo, e anche i sintomi che si verificano in alcune donne sono spesso il risultato di un aumento dell’ormone estrogeno E il progesterone, e l’unico modo sicuro per sapere se il trasferimento dell’embrione ha successo o meno è un test di gravidanza positivo dopo 10-15 giorni dopo che l’embrione è stato restituito, e tra i sintomi più importanti che una donna può sperimentare ei segni della gravidanza sono simili ai disturbi ormonali: 

  1. Sanguinamento: un leggero sanguinamento è spesso il primo segno di gravidanza, ma un certo sanguinamento è comune anche quando si assumono farmaci ormonali, come il progesterone.
  2. Crampi e crampi addominali: possono anche essere un segno di un trasferimento di embrioni riuscito, ma i crampi lievi possono anche essere correlati al progesterone che stai assumendo e per alcune donne possono verificarsi lievi crampi subito dopo qualsiasi procedura pelvica.
  3. Mastite: se il tuo seno è gonfio o doloroso quando viene toccato, questo può essere un segno di un trasferimento positivo dell’embrione, tuttavia la mastite può anche essere un effetto collaterale di un farmaco ormonale assunto durante il periodo di attesa di due settimane e il progestinico è noto anche per essere iniettato o orale Provoca dolore al seno.
  4. Stanchezza: sentirsi stanchi ed esausti è una parte normale della gravidanza, ma potresti provare una voglia di sonnolenza quando i tuoi livelli di progesterone sono alti.
  5. Gonfiore: livelli aumentati di progesterone causano anche gonfiore addominale extra, che si verifica durante la gravidanza o durante l’assunzione di farmaci per la fertilità, perché rallenta il sistema digestivo, provocando un’insolita sensazione di gonfiore.

Ti abbiamo risposto, cara, sulla domanda: “Quando si dimostra il feto dopo la ritrattazione?, Ti consigliamo infine di non lasciarti in preda all’ansia, sappiamo che aspettare almeno due settimane o dieci giorni dal momento del trasferimento dell’embrione, per fare un test di gravidanza e controllare il tuo feto è un periodo di tensione. Per quanto possibile, la tua salute mentale è molto importante in questa fase.

Fonti:
Trasferimento di embrioni
Segni di trasferimento di embrioni

Vedere anche

Il feto maschio rafforza l'appetito della madre incinta?

Il feto maschio rafforza l’appetito della madre incinta?

Guardare e aspettare il momento appropriato per scoprire il sesso del feto, può richiedere mesi …