Quali sono le cause del sanguinamento dall'apertura delle feci durante la gravidanza?

Quali sono le cause del sanguinamento dall’apertura delle feci durante la gravidanza?

Il periodo della gravidanza è un periodo di cautela in cui fai del tuo meglio per assicurarti di essere nella tua migliore salute, in modo che il tuo bambino non ancora nato sia sano e salvo, e anche il periodo della gravidanza è un periodo di cambiamenti, come il tuo il corpo è testimone di molti nuovi sintomi e segni, il che può essere un po ‘fastidioso. Individuare il sangue nelle feci è uno di quei sintomi che possono farti prendere dal panico. Nel nostro argomento, ci occupiamo del sanguinamento dall’apertura delle feci durante la gravidanza, ne apprendiamo le cause e spieghiamo quanto sia pericoloso.

Quali sono le cause del sanguinamento dall’apertura delle feci durante la gravidanza?

La maggior parte delle donne soffre di stitichezza durante la gravidanza, che può essere lieve o molto grave, poiché il passaggio delle feci diventa un’esperienza dolorosa. Se non bevi abbastanza acqua o se non assumi abbastanza fibre nella tua dieta, è più probabile che tu soffra di stitichezza. Per assicurarti che i tuoi movimenti intestinali siano regolari e fluidi, cerca di bere almeno otto-dieci bicchieri d’acqua al giorno e, se possibile, anche di più.

Un altro motivo che può causare stitichezza durante la gravidanza sono le compresse che stai assumendo.A volte dosi elevate di vitamine durante i mesi di gravidanza possono portare a costipazione. 

Se sei stitico, questo può portare a ulteriori problemi che possono causare la fuoriuscita di sangue dall’apertura delle feci, tra cui: 

  1. Emorroidi : i vasi sanguigni intorno all’area rettale sono noti come emorroidi . Durante gli ultimi mesi di gravidanza, le emorroidi possono gonfiarsi e causare dolore e disagio. Se sei già stitico, dovrai sforzarti un po ‘di più per far passare le feci, di conseguenza, le emorroidi possono diventare più grandi di loro e iniziare a sanguinare. 
  2. Ragadi anali : le ragadi anali sono crepe che si formano sulla pelle intorno all’area rettale e si verificano nella maggior parte dei casi a causa della stitichezza, quando si continua a premere con forza per far passare le feci, le ragadi anali possono rompersi, il che può portare a sangue nelle feci e le crepe sono molto dolorose.
  3. Lacrime anali: le lacrime anali  si verificano solo se si hanno ragadi anali. Mentre si continua a soffrire di stitichezza, si fa uno sforzo maggiore per passare le feci e mette anche una grande pressione sulle ragadi anali, di conseguenza, le ragadi anali diventano più grande e può portare a lacerazioni nella zona del retto.
  4. Fistola : una fistola sembra un canale che si estende dal retto alla pelle intorno all’ano e il medico sarà in grado di trattarla localmente. A volte, tuttavia, una fistola può essere la causa di un tipo acuto di infiammazione in alcune parti dell’intestino, una condizione nota come malattia di Crohn.

Le emorroidi e le ragadi anali dovute alla stitichezza sono le cause più comuni di sanguinamento dall’apertura delle feci durante la gravidanza. Ci sono altre possibili cause, ma sono meno comuni, tra cui: 

  • Diverticolosi.
  • Tumori benigni e cancro : spesso, quando i polipi diventano grandi, possono portare a sanguinamento.
  • Proctite e colite:  possono portare a ulcere sulla superficie interna dell’area intestinale e, a seguito di ulcere, potresti anche avere sanguinamento e notare macchie di sangue nelle feci.

Qual è il rischio di sanguinamento dall’apertura delle feci durante la gravidanza?

Il sangue nelle feci è molto comune durante la gravidanza, quindi se noti una piccola quantità, come pochissime gocce di sangue nelle feci, questo potrebbe non essere qualcosa di cui dovresti preoccuparti. Naturalmente, dovresti sempre tenere informato il tuo medico di eventuali cambiamenti che noti durante la gravidanza, se sei sicuro che il sangue che noti provenga solo dalla zona rettale e non dalla vagina, anche questo non è motivo di preoccupazione. Tuttavia, ecco alcune situazioni in cui dovresti assolutamente chiamare il tuo medico e parlargli del sangue che hai visto nelle feci:

  • Se non sei sicuro della fonte del sangue nelle feci e temi che possa provenire dalla vagina, il medico effettuerà un esame per confermarlo.
  • Se non soffri di stitichezza e non senti alcun fastidio o dolore durante il passaggio delle feci.
  • Se manifesta altri sintomi con la comparsa di sangue, come dolore all’addome o alla schiena, o vomito e nausea. 
  • In caso di forti emorragie.
  • Se allo stesso tempo avverte dolore o gonfiore allo stomaco, notate sangue nelle feci.
  • Improvvisamente senti la perdita di peso senza una ragione apparente.
  • Se hai la febbre.
  • Se senti che stai perdendo il controllo dei tuoi movimenti intestinali e noti a volte un passaggio involontario delle feci.
  • Se soffri di diarrea da più di pochi giorni o se la diarrea è grave, parla subito con il medico.
  • Nel caso in cui non riesca a passare le feci per alcuni giorni consecutivi / Ciò significa che la stitichezza è grave, il che può portare ad altri problemi di salute.

Analisi delle feci durante la gravidanza

Il medico può ricorrere a un’analisi delle feci se la causa del sangue nelle feci non viene trovata, o come misura preventiva. L’analisi delle feci viene utilizzata per diagnosticare molte malattie, comprese le infezioni gastrointestinali come il morbo di Crohn e la colite ulcerosa, che sono infezioni In il colon e l’ano. 

In conclusione, dopo aver appreso le ragioni del sanguinamento dall’apertura delle feci durante la gravidanza, la più importante e comune delle quali è la stitichezza, ci sono alcune misure che puoi prendere per evitare la stitichezza durante la gravidanza, incluso bere molta acqua e mangiare cibi che aiutano a evitarlo, come: ceci, kiwi e patate dolci, mandorle e semi di zucca.

Vedere anche

Quali sono i benefici della maca per le donne incinte e i loro danni?

Quali sono i benefici della maca per le donne incinte e i loro danni?

La gravidanza ritardata è un problema che preoccupa tutte le mogli, per questo sono alla …