Pressione sanguigna durante la gravidanza

Pressione sanguigna durante la gravidanza

L’indice di pressione sanguigna è uno degli indicatori di cui bisogna curarsi, soprattutto durante la gravidanza, perché può causare problemi e complicazioni in questo particolare periodo. Quindi, scopri tutto ciò che devi sapere su questo argomento nelle righe seguenti.

Cos’è l’ipertensione

La pressione alta significa che la pressione sanguigna nei vasi sanguigni e nelle arterie è molto alta. La pressione sanguigna viene registrata utilizzando due numeri, ad esempio 140/85, e la pressione sanguigna viene misurata in millimetri di mercurio (mm Hg). Il primo (o il più alto) numero è la pressione sanguigna sistolica, ovvero la pressione nelle arterie quando il cuore si contrae. Il secondo numero (o in basso) è la pressione sanguigna diastolica, e questa è la pressione nelle arterie mentre il cuore si rilassa tra ogni battito.

La pressione sanguigna normale è inferiore a 140/90. Durante la gravidanza:

  • L’ipertensione lieve varia tra 140/90 e 149/99.
  • L’ipertensione moderata varia tra 150/100 e 159/109.
  • L’ipertensione acuta è una pressione sanguigna di 160/110 o superiore.

Tipi di ipertensione durante la gravidanza

Pressione sanguigna da prima della gravidanza

Questo è se hai avuto la pressione alta prima della gravidanza e potresti ricevere un trattamento per la condizione. Inoltre, se hai scoperto di avere la pressione alta prima della 20a settimana di gravidanza, significa che l’avevi avuta prima della gravidanza, ma è possibile che non lo sapessi prima. Se hai avuto la pressione alta prima della gravidanza, questo aumenta il rischio di preeclampsia. Dovresti consultare il tuo medico prima della gravidanza per familiarizzare con le tue opzioni per il trattamento della pressione alta con i farmaci durante la gravidanza.

Pressione sanguigna dovuta alla gravidanza

La gravidanza può causare ipertensione in alcune donne, chiamata pressione sanguigna in gravidanza. La pressione alta appare a causa della gravidanza dopo la 20a settimana di gravidanza, e questo è l’unico motivo a condizione che non si sviluppi la preeclampsia e la pressione sanguigna ritorni alla normalità dopo la nascita 6 settimane. Inoltre, la pressione sanguigna dovuta alla gravidanza significa che non ci sono proteine ​​nelle urine durante il test.

Eclampsia

La preeclampsia può colpire le donne che sviluppano la pressione alta a causa della gravidanza e il rischio di infezione aumenta nelle donne con pressione alta prima della gravidanza, colpisce anche le donne che hanno un alto contenuto di proteine ​​nelle urine, probabilmente a causa di problemi renali. La preeclampsia non influisce solo sulla pressione sanguigna, ma colpisce anche altre parti del corpo come i reni, il fegato, il cervello e il sistema di coagulazione del sangue nel corpo. I sintomi della preeclampsia dovrebbero ridursi circa 6 settimane dopo la nascita.

Qual è il motivo dietro l’ipertensione durante la gravidanza?

La causa dell’ipertensione o della preeclampsia non è ancora completamente compresa. In alcune donne che sviluppano la preeclampsia, il problema è solitamente la placenta, che influenza il modo in cui l’ossigeno e le sostanze nutritive vengono consegnate al feto.

Vedere anche

Qual è la forma della seconda ferita da parto cesareo?

Qual è la forma della seconda ferita da parto cesareo?

Il parto è motivo di preoccupazione per ogni donna incinta, ed è naturale che un …

Lascia un commento