Cause di sudorazione notturna dopo il parto

Cause di sudorazione notturna dopo il parto

La sudorazione notturna è un disturbo comune nelle settimane successive alla nascita del bambino, ed è normale e tende a manifestarsi più spesso durante il sonno, quindi se ti ritrovi a sudare come se stessi correndo una maratona, anche da seduto, potresti soffre di un sintomo molto comune dopo la nascita, noto come (sudorazione notturna) In questo articolo ti spieghiamo le cause della sudorazione notturna dopo il parto, il trattamento della sudorazione notturna dopo il parto e quando dovresti consultare un medico.

Cause di sudorazione notturna dopo il parto

Il periodo postpartum (il periodo postpartum) di solito dura 6 settimane, anche se alcuni sintomi possono durare più a lungo. Durante questo periodo, il corpo delle donne subisce molti cambiamenti e gli effetti collaterali come sudorazione notturna, costipazione e affaticamento sono comuni.

Durante la gravidanza, il corpo rilascia grandi quantità di due ormoni principali, progesterone ed estrogeni. I cambiamenti nei livelli di questi ormoni possono portare ad un aumento o ad una diminuzione della temperatura corporea.

La sudorazione notturna si verifica dopo il parto a causa dei bassi livelli dell’ormone estrogeno e i livelli degli ormoni nel corpo, compresi gli estrogeni, cambiano, perché il corpo di una donna inizia ad adattarsi alla fine della gravidanza.

Il corpo di una donna utilizza più del 50% del sangue e dei fluidi corporei durante la gravidanza per sostenere la crescita del feto, ma dopo la nascita, il corpo non ha più bisogno di questi fluidi e se ne sbarazza attraverso il sudore e l’urina, quindi entrambi possono aumentare dopo la nascita.

Quando dovrebbe essere consultato un medico?

Le sudorazioni notturne sono più comuni nei giorni e nelle settimane dopo il parto e di solito non indicano alcun problema medico serio, ma dovresti consultare il tuo medico se la sudorazione persiste per più di diverse settimane dopo il parto o se è accompagnata da febbre , in quanto potrebbe essere un’indicazione di un’infezione.

Trattare la sudorazione notturna dopo il parto

Svegliarsi mentre si è sudati può essere scomodo, tuttavia ci sono alcune cose che puoi fare per sentirti meglio quando la sudorazione notturna è peggiore. Innanzitutto, cerca di ricordare che questi sintomi postpartum sono temporanei e che i tuoi ormoni e i livelli di liquidi dovrebbero essere regolarizzato. Il tuo corpo da solo, presto, nel frattempo, dovresti:

  • Bere molta acqua: la sudorazione notturna può disidratarti, quindi è importante bere molta acqua, soprattutto se stai allattando. Come fai a sapere se stai bevendo abbastanza acqua? Devi usare il bagno frequentemente e l’urina dovrebbe essere di colore chiaro o limpida, se l’urina è scura, probabilmente non stai bevendo abbastanza acqua.
  • Cambia il tuo pigiama : anche prima di iniziare a sudare, puoi mantenere il corpo fresco indossando strati larghi e leggeri invece di pigiami pesanti. Il cotone e altre fibre naturali sono migliori dei tessuti sintetici per consentire al tuo corpo di respirare.
  • Freddo in camera da letto: sia che accendi il ventilatore, il condizionatore d’aria o la finestra, abbassare un po ‘la temperatura nella tua camera da letto aiuterà a prevenire un po’ di sudorazione.
  •  Una polvere Stkhaddma: se la sudorazione notturna causa problemi alla pelle, puoi provare a cospargere del talco senza polvere sul tuo corpo per prevenire l’eruzione cutanea.
  • Evita determinati cibi e bevande: per alcune persone, alcuni cibi o bevande possono scatenare o peggiorare i sintomi di vampate di calore e sudorazioni notturne. Le persone possono monitorare i loro sintomi per vedere se compaiono dopo aver mangiato determinati cibi, al fine di evitarli. Cause comuni delle vampate di calore includono ciò che segue:
  1. cibo caldo.
  2. Caffeina.
  3. Alcol.
  4. Alimenti o liquidi caldi.
  • Pratica le tecniche di rilassamento : quando cerchi di dormire la notte o quando sei esposto a sudorazioni notturne, puoi provare le seguenti tecniche di rilassamento:
  1. Rilassamento muscolare progressivo, ovvero concentrarsi sul rilassamento dei muscoli di ogni parte del corpo di seguito, dalle dita dei piedi alla testa.
  2. Meditazione.
  3. Respirazione profonda e consapevole.
  • Mangia cibo sano ed esercizio fisico: mantenere uno stile di vita sano, con una buona alimentazione e fare esercizio fisico frequentemente, può essere un potente strumento per migliorare la capacità del corpo di riprendersi dopo la gravidanza e migliorare la salute generale.

In conclusione, ti abbiamo indicato le cause della sudorazione notturna dopo il parto, e ti abbiamo anche detto come trattarla, in ogni caso ricorda che la sudorazione dopo il parto è comune, e di solito non è segno di qualcosa di preoccupante, ma se il La sudorazione notturna non migliora dopo il parto con il tempo, o se si soffre Tra gli altri sintomi, è necessario contattare il medico.

Vedere anche

Qual è l'alternativa allo sbiancamento delle donne in gravidanza?

Qual è l’alternativa allo sbiancamento delle donne in gravidanza?

Durante la gravidanza subiamo molti cambiamenti, cambiamenti fisici, cambiamenti psicologici ed emotivi e cambiamenti nel …