La piccola dimensione dell'uovo impedisce la gravidanza? - Mia Gravidanza

La piccola dimensione dell’uovo impedisce la gravidanza?

Ogni donna sogna di diventare madre e fa di tutto per sentire la parola “mamma”, ma a volte incontra delle difficoltà lungo il suo cammino, quindi ci sono problemi di salute che possono incidere sulla fertilità e sulle possibilità di gravidanza, e le ridotte dimensioni della l’uovo è uno di questi ostacoli, ma non preoccuparti, cara, ogni malattia ha una medicina In questo articolo MiaGravidanza ti racconta le cause di questa condizione, il suo effetto sulla gravidanza e i trattamenti adiuvanti.

La piccola dimensione dell’uovo impedisce la gravidanza?

L’ovaio contiene i follicoli che portano l’uovo all’interno per maturare. Una donna nasce con un numero sufficiente di uova. Dopo la pubertà, il numero di uova diminuisce ad ogni ciclo mestruale. La fertilità della maggior parte delle donne diminuisce all’età di 37 anni e quando raggiungono la menopausa, c’è non ci sono uova

Centinaia di ovuli maturano dopo 14 giorni, ma c’è un uovo primario completamente maturo in ogni ciclo mestruale che attende la fecondazione entro 48 ore dal rilascio dal follicolo.Se non viene fecondato, muore.

Non esiste una piccola dimensione dell’uovo scientificamente chiamata, ma è vero che non è ancora completamente maturato e lo sperma non può fecondare un uovo immaturo, quindi c’è difficoltà a rimanere incinta con ovuli immaturi e le dimensioni di un uovo maturo varia tra 18 e 24 millimetri.

Il 30% dei problemi di fertilità nelle donne è dovuto a disturbi ovarici come l’ovulazione prematura o l’anovulazione. 

Ragioni delle piccole dimensioni dell’uovo

Ci sono ormoni responsabili della maturazione e della produzione degli ovuli, e se in essi si verifica un difetto, l’ovulazione sarà compromessa.Ci sono altri motivi legati all’ovaio, come segue:

  • Bassi livelli di ormone follicolo-stimolante.
  • Alto livello di ormone luteinizzante ed estrogeni o testosterone.
  • Ovulazione precoce.
  • Interruzione dell’ovulazione.
  • Menopausa precoce.
  • Sindrome follicolare da non rottura.
  • Sindrome delle ovaie policistiche.

È possibile eseguire diversi test per confermare la presenza di una di queste cause, come ad esempio:

  1.  Esami del sangue per misurare il livello degli ormoni.
  2. Ultrasuoni per vedere la conta dei follicoli antrali, un numero normale da sei a dieci follicoli antrali e per monitorare periodicamente la crescita degli ovuli.

Leggi anche:  Può verificarsi una gravidanza con una cisti ovarica? 

Erbe che aumentano la fertilità femminile 

Alcune erbe possono aumentare la fertilità, regolare l’ovulazione e aiutare a bilanciare gli ormoni nel corpo, ma non dovrebbero essere usate durante la gravidanza, solo durante la pianificazione, tra cui:

  • Foglia di lampone: migliora la fertilità e aumenta l’ovulazione, imbevuta di acqua calda.
  • Erba medica: contiene vitamine e minerali che aiutano a bilanciare gli ormoni.
  • Ortica : le sue radici aiutano a bilanciare gli ormoni.
  • Tarassaco: un diuretico che aiuta l’organismo ad eliminare le tossine ea regolare l’ovulazione.
  • Cannella: aiuta a regolare il ciclo mestruale e l’ovulazione ed equilibra gli ormoni nel corpo.
  • Finocchio: contiene estrogeni e aiuta a bilanciare gli ormoni. 
  • Alcune vitamine e aminoacidi: come gli acidi grassi omega, aumentano le possibilità di ovulazione, l’acido folico regola l’ovulazione e la vitamina D.
  • Alcuni alimenti: come il melograno, le ciliegie rosse, i datteri e il miele contengono tutti vitamine, minerali, proteine ​​e antiossidanti necessari per un corpo sano e per l’ovulazione.
  • Cambiamento dello stile di vita: ci sono alcuni cattivi comportamenti che riducono la fertilità che devono essere eliminati e sostituiti con altri comportamenti sani per migliorare l’ovulazione e la qualità degli ovuli come segue:
  1. Mantenere un peso sano e sbarazzarsi dell’obesità, poiché riduce la fertilità e la qualità delle uova.
  2. Fai esercizi regolari per migliorare la circolazione sanguigna, come camminare a passo svelto e esercizi cardio.
  3. Controllo dello stress: lo stress aumenta la secrezione di cortisolo, che ostacola l’ovulazione, e può essere eliminato praticando yoga e svolgendo attività piacevoli. 
  4. Dieta sana ed equilibrata: aumenta la qualità e la salute delle uova Assicurati di mangiare verdura, frutta, amidi complessi e grassi sani e stai lontano da zucchero, sale, carne lavorata, cibi in scatola e grassi malsani.
  5. Evitare il fumo e l’alcol: il fumo accelera la perdita di uova dall’ovaio.
Leggi anche:  Quali vitamine ti aiutano a rimanere incinta di un maschio?

In conclusione, mia cara, conoscevi le ragioni delle piccole dimensioni dell’uovo o della sua immaturità e l’entità del suo impatto sulle possibilità di gravidanza.

Molte donne sono sempre confuse nel calcolare il ciclo mestruale e i tempi di ovulazione, “MiaGravidanza” ti guida a conoscere i diversi modi per calcolare l’ovulazione e tutto ciò che vuoi sapere per monitorare l’ovulazione.

Vedere anche

Benefici dell'insalata verde per le donne in gravidanza: e verdure da evitare! - Mia Gravidanza

Benefici dell’insalata verde per le donne in gravidanza: e verdure da evitare!

Durante la gravidanza, la donna incinta deve prendersi cura della propria salute e monitorare ciò …

Lascia un commento