Esercizi per regolare la posizione delle immagini del feto - Mia Gravidanza

Esercizi per regolare la posizione delle immagini del feto

Entro la 34a settimana di gravidanza, la maggior parte dei feti si sposta nella posizione a testa in giù in preparazione al parto, ma alcuni no, e i loro piedi sono abbassati e alcuni giacciono di lato nell’utero, e il parto normale di solito è molto difficile se il feto non si sposta nella posizione normale del parto, in questo Articolo, ecco gli esercizi per regolare la posizione del feto con le immagini.

Esercizi per regolare la posizione delle immagini del feto

La posizione ideale per il parto è quella di puntare il feto verso il basso nell’utero e in avanti verso l’alto, perché la testa del feto è la parte più grande che passa attraverso il canale del parto. Quando la testa esce dal corpo, la cervice si estende, rendendo più facile per il resto del corpo seguirla. Se la data del parto si avvicina rapidamente e la testa del bambino non è ancora rivolta verso il basso Quindi, il tuo medico potrebbe discutere di fissare un appuntamento per un parto cesareo.Per evitarlo, puoi provare i seguenti esercizi per regolare la posizione del tuo feto e assicurarti di avere un parto normale.

Colpo di stato inclinato in avanti

In questo esercizio vogliamo far espandere la parte inferiore dell’utero (la parte inferiore, più stretta dell’utero a forma di pera) per fare spazio alla testa del feto, esegui questo esercizio per 30 secondi tre volte al giorno per alcune settimane. Tutte le donne incinte possono eseguire questo esercizio per 30 secondi. Ripetere è meglio che farlo con meno e più lunghi periodi di tempo, con un uso più frequente troverai questa posizione più comoda.

Esercizi per correggere la posizione del feto - inversione inclinata in avanti

Passaggi:

  1. Sali su un divano, una sedia o un letto.
  2. Piegati in avanti e appoggiati su braccia e mani.
  3. Attendi 30 secondi e poi torna lentamente a sederti.
  4. Inizia a fare esercizio da cinque a sette volte al giorno per uno o tre giorni consecutivi.
  5. Fermati se senti i piedi che scalciano in alto con più forza di prima, sentirai più pressione nel tuo bacino, che è un segno che il feto sta andando verso il basso. 
  6. Quando senti il ​​passaggio a calci più grandi, cammina per 2-5 km al giorno per tre giorni.
  7. Riprendi ad allenarti di nuovo dopo tre giorni di cammino, poiché questo aiuta la testa del bambino a stabilizzarsi.

Rilascio laterale

Questo esercizio viene utilizzato per espandere temporaneamente il bacino e ammorbidirlo leggermente per circa una o quattro ore. Puoi quindi ripeterlo se necessario. Fare esercizio una volta alla settimana durante la gravidanza per ottenere una posizione migliore per il feto, una volta all’inizio del travaglio per ridurre i dolori del travaglio e di nuovo durante il travaglio se ci sono forti contrazioni. Puoi fare l’esercizio da solo, ma con l’aiuto del tuo partner o di qualcuno vicino a te puoi assicurarti che i fianchi e le spalle della madre siano impilati.

Esercizi per regolare la posizione del feto - rilascio laterale

L’esercizio di rilascio laterale prevede:

  • Più movimento nel bacino.
  • Elimina il dolore e gli spasmi muscolari.
  • Sollievo dal dolore durante la gravidanza e il parto.
  • Fai spazio affinché il feto si trasformi in una posizione migliore.

Passaggi:

  1. Scegli prima il lato in cui ti senti più a tuo agio.
  2. Sdraiati sul bordo di un divano, letto o tavolo, iniziando dal lato scelto con la testa piatta sul cuscino, il collo dritto e tutto il corpo a un livello.
  3. Chiedi all’aiutante di premere il lato dell’anca per evitare di ribaltarti.
  4. Abbassa la parte superiore della gamba dall’altra ed estendila in avanti e verso il basso, mantenendo l’anca in posizione.
  5. L’assistente muove delicatamente l’anca per rilassare i muscoli.
  6. Lascia che la gamba penda lentamente di fronte a te e attendi 2-3 minuti o finché la gamba non si blocca leggermente. 
  7. Cambia lato.
  8. Alzati e cammina per la stanza per un po ‘, poi torna a fare l’esercizio.

Metodi di regolazione della posizione del feto

Per incoraggiare il tuo bambino a trovarsi nella posizione migliore, ci sono alcune cose che puoi provare dalla settimana 34 in poi, come le seguenti:

  • Quando ti siedi su una sedia, assicurati che le ginocchia scendano al di sotto del livello del bacino e che il busto sia leggermente inclinato in avanti.
  • Usa la posizione yoga seduto mentre riposi, leggi o guardi la TV, ad esempio seduto con la schiena dritta.
  • Siediti su un piccolo cuscino con il bacino inclinato in avanti, in modo che il feto abbia bisogno di molto spazio davanti.
  •  Dormi su un fianco, non sulla schiena.
  • Esercitati a nuotare con lo stomaco in basso per posizionare i bambini.
  • Usa una palla da parto (palla sportiva) per sederti prima e durante il travaglio.

Dopo aver conosciuto questi esercizi per aggiustare la posizione del feto con le immagini, sappi che aiutano e ti danno anche sollievo dal dolore dell’ultimo periodo di gravidanza, con l’aumento del peso del feto e l’approssimarsi della data di nascita, se avverti vertigini o nausea o provi crampi durante questi esercizi, fermati immediatamente per non cadere e ferirti Te stesso e il tuo feto. Non tentare mai di girare il feto con le mani, come è comune ad alcuni, perché potrebbe danneggiare il tuo bambino non ancora nato e consultare il medico prima di esercitare.

Vedere anche

Il feto maschio rafforza l'appetito della madre incinta?

Il feto maschio rafforza l’appetito della madre incinta?

Guardare e aspettare il momento appropriato per scoprire il sesso del feto, può richiedere mesi …

Lascia un commento