È possibile fermare la crescita del feto e poi tornare?
Tutto quel che c'è da sapere sulla gravidanza

È possibile fermare la crescita del feto e poi tornare?

Ogni donna incinta è interessata alla crescita del proprio feto e al suo movimento, in alcuni casi il feto può soffrire di una condizione chiamata limitazione della crescita o crescita stentata, in cui è più piccola del previsto per l’età gestazionale, spesso descritta come un peso stimato inferiore al decimo percentile o inferiore al 90% del peso dei feti in La stessa età gestazionale, questo significa che il feto pesa meno di 9 feti su 10, e la restrizione della crescita fetale può iniziare in qualsiasi momento durante la gravidanza, e questo può influenzare la dimensione totale di esso, i suoi organi, tessuti e cellule, il che causa molti problemi, in questo articolo lo so Trattamento della crescita stentata fetale.

Trattamento della crescita stentata fetale

Nonostante le nuove ricerche, il trattamento ottimale per la crescita stentata del feto ha ancora dei rischi ed è probabile che si basi sull’ecografia (per vedere il peso fetale stimato) e sull’ecografia Doppler (per vedere il flusso di sangue al bambino), nonché sui fattori di rischio e sul numero di settimane di gravidanza come segue:

  • Se il feto ha 34 settimane o più, il medico può raccomandare di indurre un parto pretermine.
  • Se il feto ha meno di 34 settimane, il medico continuerà il monitoraggio fino a 34 settimane o più, controllando l’integrità del feto e la quantità di liquido amniotico durante questo periodo.
  • Se uno di questi diventa un problema, può essere raccomandato un travaglio pretermine o un parto cesareo di emergenza.

A seconda del tuo medico, probabilmente avrai visite periodiche ogni 2-6 settimane fino al parto.Se il tuo medico suggerisce di partorire prima di 34 settimane, lui o lei può eseguire un’amniocentesi (amniocentesi ) per valutare la maturità del polmone del feto. Il trattamento può includere:

  • Monitoraggio frequente, questo significa che avrai molte visite per sottoporsi a ecografia ed ecografia Doppler e potresti avere altri test.
  • Il medico potrebbe anche chiederti di monitorare i movimenti del feto e, in tal caso, ti darà le istruzioni necessarie.
  • Farmaci corticosteroidi.
  •  Potrebbe essere necessario rimanere in ospedale.Puoi saperne di più su come affrontare la crescita del feto stentata e risponderemo alla tua domanda se è possibile che il feto si fermi e poi ritorni, di seguito.

È possibile fermare la crescita del feto e poi tornare?

Limitare o arrestare la crescita del feto è una condizione che continua con esso fino alla nascita, il che significa che non tornerà al normale tasso di crescita del feto a un’età simile, e sebbene questo arresto possa verificarsi anche quando la madre è in buona salute, ci sono cose che le madri possono fare per ridurre il rischio e aumentare Possibilità di una gravidanza sana, come ad esempio:

  1. Attenersi a tutte le visite dal medico fino alla nascita, il che consente di individuare potenziali problemi e trattarli precocemente.
  2. Presta attenzione ai movimenti del tuo feto, un feto che non si muove molto o smette di muoversi potrebbe avere un problema. Se noti cambiamenti nel movimento del tuo feto, contatta immediatamente il medico.
  3.  Controlla i tuoi farmaci, a volte i farmaci che stai assumendo possono portare a un altro problema di salute per il tuo bambino non ancora nato.
  4. Mangia sano: cibi sani e ricchi di calorie ti aiuteranno a mantenere il tuo feto ben nutrito.
  5. Riposati a sufficienza, il che ti aiuta a sentirti meglio e può aiutare il tuo bambino a crescere. Cerca di dormire otto (o più) ore ogni notte e scegli una posizione che non danneggi il tuo bambino non ancora nato.  Potrebbe anche essere utile riposarti un’ora o due nel pomeriggio.
  6. Mantieni uno stile di vita sano ed evita cattive abitudini come il fumo per il bene della tua salute e per quella del tuo bambino.

Seguendo i metodi di trattamento della crescita fetale stentata, proteggerà il tuo feto dall’esposizione al pericolo. Controlla la quantità di caffeina che consumi e cerca di limitarla a 200 milligrammi al giorno. Questo è più o meno come due tazze di caffè solubile. Livelli elevati di caffeina in gravidanza sono stati associati a basso peso alla nascita, così come Aborto spontaneo.

Vedere anche

L'ormone della gravidanza è debole dopo un ICSI

L’ormone della gravidanza è debole dopo un ICSI, qual è il motivo?

La gravidanza ritardata è uno dei problemi che incontrano molte coppie, se soffri di questo …

Lascia un commento