5 trucchi per allattare senza dolore

5 trucchi per allattare senza dolore

Potresti essere uno dei pochi che considera solo l’allattamento al seno del tuo bambino, che è il regalo più grande che fai al tuo bambino, ma con la prima volta che il tuo bambino cerca di tenere il tuo seno, la tua idea di allattamento al seno può cambiare completamente ei momenti dell’allattamento al seno diventano momenti di dolore per te, urla e piange dal tuo bambino. Ciò può indurre alcune madri ad astenersi dall’allattare i propri figli a causa dell’incapacità di provare dolore. C’è una frase famosa sull’allattamento al seno che dice:  “L’allattamento al seno non fa male. Se fa male, allora qualcosa non va” .

5 trucchi per allattare senza dolore

Preparati ad allattare presto:

Il mio medico mi ha consigliato di dipingere il capezzolo dall’ottavo mese con olio d’oliva o una crema idratante per la pelle destinata a tali scopi, e continuare a farlo dopo il parto. E lei mi diceva di mettere la crema sul capezzolo ogni volta che il tuo bambino era lontano da esso, e questo mi ha aiutato molto , dato che non soffrivo delle crepe nel capezzolo di cui gli altri si lamentano.

Impara come fare in modo che il tuo bambino si attacchi correttamente al seno:

Il medico conferma che la maggior parte del dolore al seno è dovuto al fatto che il bambino non si attacca correttamente al capezzolo, e questo potrebbe anche essere il motivo per cui anche il tuo bambino non aumenta di peso . I sintomi di questo includono dolore, screpolature e una tendenza del bambino a morderlo, quindi prova questi trucchi per correggere la posizione dell’allattamento al seno:

  • Con il viso rivolto verso il seno e il bacino rivolto verso l’altro seno.
  • Tieni il suo corpo vicino alla tua mano e il gomito dietro, con il mento leggermente sollevato.
  • Solleva il seno con il palmo della mano, tenendo il naso verso il capezzolo e la bocca verso il fondo del seno.
  • Portalo vicino a te quando apre la bocca come se stesse sbadigliando, e assicurati che si attacchi al capezzolo e a tutta l’areola marrone circostante, e puoi inserire il capezzolo con il pollice sotto il labbro superiore se necessario.
  • Assicurati che il suo mento sia completamente a contatto con il seno e il naso lontano da esso, poiché questo proteggerà il capezzolo quando raggiunge il punto massimo all’interno della bocca del bambino.

Guarda alcuni video educativi su come allattare.

Presta attenzione a eventuali infezioni fungine che compaiono sul tuo seno o intorno alla bocca di un neonato:

I sintomi di questa infezione includono infiammazione del capezzolo al momento della poppata, arrossamento della pelle intorno al capezzolo e la comparsa di alcune macchie o cerchi bianchi sulle labbra, sulle guance o sul tetto della gola. Se noti questi sintomi, consulta urgentemente un medico per ricevere a te e al tuo bambino il trattamento appropriato in modo che la situazione non peggiori.

Scopri la forma della lingua del tuo bambino:

La legatura della lingua è uno dei problemi più comuni che possono influenzare la capacità del bambino di allattare, ei suoi sintomi includono dolore e deformazione della parte anteriore del capezzolo e la sensazione come se qualcuno l’avesse pizzicato, oltre al suo effetto sull’allattamento del tuo bambino, se guardi dentro la bocca del tuo bambino, troverai la sua lingua attaccata alla bocca dal basso, che impedisce il movimento della lingua verso l’alto O verso l’esterno, e quindi l’incapacità di tirare fuori la lingua per attaccarsi al seno, che porta all’attrito con la parte anteriore del capezzolo e al dolore.

In questo caso, il medico deve ricorrere alla rimozione del frenulo della lingua e il bambino potrebbe impiegare un po ‘di tempo per abituarsi a tirare fuori la lingua e tirare fuori di nuovo il capezzolo.

Prestare attenzione ai sintomi dei dotti ostruiti:

È accompagnato da ingorgo e dolore e potresti notare arrossamento della pelle e sentire un nodulo sotto di esso. Questo problema può essere causato dalla pressione sul seno come un reggiseno aderente, che causa il blocco dei dotti del latte e talvolta il capezzolo stesso.

Il trattamento per questa condizione è un bagno caldo massaggiando il seno o appoggiandovi sopra un panno caldo umido, con un riposo, ma se non si avverte alcun miglioramento, si comincia a sentirsi stanchi o ad avere la febbre, è necessario consultare un medico.

Una madre felice sta dando alla luce bambini felici, quindi non lasciare che i problemi di allattamento al seno ti disturbino per quei bei momenti che trascorri con il tuo bambino, e cerca di trattarli in modo che la tua produzione di latte non sia influenzata e in modo che tu possa goderti i tempi dell’allattamento al seno che possono durare un anno o più. Inoltre, consulta il tuo medico se hai provato questi trucchi e non senti alcun miglioramento.

Fonti:
Il genitore di oggi
Ameda

Vedere anche

L'uso del siero di acido ialuronico per le donne incinte è dannoso?

L’uso del siero di acido ialuronico per le donne incinte è dannoso?

Una volta scoperta la gravidanza, la tua vita cambierà drasticamente ei suoi ormoni influenzeranno quasi …

Lascia un commento