Tutto sulla vaginite durante la gravidanza

Tutto sulla vaginite durante la gravidanza

Le infezioni vaginali si verificano quando batteri, funghi o virus crescono all’interno o intorno all’area vaginale. Tutto ciò che riduce l’acidità della vagina può causare infezioni vaginali, mentre alcune altre malattie vengono trasmesse attraverso il contatto sessuale.

Sintomi di infezioni vaginali durante la gravidanza

I seguenti sono i sintomi di un’infezione vaginale:

  •  Le secrezioni vaginali anormali “possono variare di colore e avere un cattivo odore”.
  • Irritazione e forte dolore nella vulva “la pelle intorno alla parte esterna della vagina” e prurito vaginale.
  •  Dolore durante i rapporti sessuali.
  • Sanguinamento dopo aver fatto sesso.
  •  Dolore addominale.
  •  Rossore, gonfiore, noduli e vesciche o ulcere nella vulva o nell’ano.
  •  Dolore durante la minzione.

È importante consultare il medico se manifesta uno qualsiasi di questi sintomi.

  • Cosa dovresti fare in caso di infezioni vaginali durante la gravidanza
  • Dovresti consultare un medico e non avere fiducia nelle tue capacità diagnostiche, se l’infezione è la candidosi, è più comune al momento della gravidanza e le infezioni più facilmente curabili, usando una crema antifungina. In generale, quando dubiti dei sintomi dell’infezione, dovresti consultare immediatamente il medico.

Protezione dalle infezioni vaginali durante la gravidanza

Puoi prevenire le infezioni vaginali pulendo frequentemente quest’area e mantenendola asciutta. Ecco alcuni suggerimenti utili:

  • Indossare biancheria intima di cotone che permetta alle zone sensibili di respirare.
  •  Cerca di non indossare la biancheria intima quando dormi e preferisci le camicie da notte piuttosto che il pigiama.
  •  Fai il bagno in piedi invece di sdraiarti nella vasca da bagno, mentre usi un sapone delicato sulle aree sensibili.
  •  Non lavarti.
  •  Non sedersi in costume da bagno bagnato.
  • Dopo il bagno o il nuoto, assicurati che la zona sensibile sia completamente asciutta prima di indossare i vestiti.
  •  Mangia yogurt che contiene batteri acidi vivi o chiedi al tuo medico se puoi assumere un integratore acido per mantenere buoni livelli di batteri e ridurre i funghi.
  •  Limita al minimo la quantità di zucchero nella tua dieta, perché il lievito cresce con lo zucchero, così come i prodotti a base di cereali raffinati che si trasformano in zucchero con il tuo metabolismo.

Vedere anche

L'acido folico aiuta la riproduzione maschile?

L’acido folico aiuta la riproduzione maschile?

Mentre la maggior parte delle coppie è felice con il proprio neonato, sia maschio che …

Lascia un commento